10 risorse su autismo e disturbi dello spettro autistico

8 libri e 2 film, recensiti su State of Mind, che esplorano da diversi punti di vista il mondo dell'autismo e della neurodiversità.

ID Articolo: 121819 - Pubblicato il: 27 maggio 2016
10 risorse su autismo e disturbi dello spettro autistico
Messaggio pubblicitario SFU 2020

Il termine autismo, etimologicamente deriva dal greco αὐτός (autos) «stesso», ovvero «se stesso», termine coniato all’inizio del novecento dallo psichiatra psicodinamico svizzero Eugen Bleuler.

L’origine etimologica del termine rimanda chiaramente a quelle difficoltà comunicative e sociali e nell’attenzione condivisa che si riscontrano a diversi livelli e secondo modalità estremamente differenziate nei disturbi dello spettro autistico.

Vi proponiamo 8 libri e 2 film, recensiti su State of Mind, che esplorano da diversi punti di vista il mondo della neurodiversità.

 

Castelli_di_fiammiferiCastelli di fiammiferi. Una storia sulla disabilità e per la disabilità adatta a bambini e adulti (2013)

Un racconto semplice, vero e realistico.
La disabilità vista dagli occhi di un bambino, di un fratello, Jan, che prova a comprendere la sorella, affetta da autismo. Un fratello che sperimenta codici nuovi di comunicazione con lei, che si sforza di interpretare il suo comportamento, i suoi movimenti e lo sguardo… Un libro adatto a bambini, dai dieci anni, a genitori e a noi operatori. Un libro che ci mostra il punto di vista di un fratello sull’autismo. Attraverso gli occhi di Jan, la scrittrice ci ricorda che un figlio con disabilità non è preoccupazione solo per i genitori ma anche i fratelli vivono l’esperienza della diversità e della sofferenza, anch’ essi si preoccupano e possono sentire su di loro la responsabilità della cura non solo del fratello o sorella, ma talvolta dei genitori stessi… LEGGI LA RECENSIONE

 

 

Preparare alla scuola il bambino con autismo - Erickson Editore - RECENSIONEPreparare alla Scuola Il Bambino con Autismo

Un manuale pratico, non ci sono riferimenti ad approcci teorici, anche se le soluzioni pratiche proposte rientrano nell’ambito di strategie riconosciute efficaci dalla comunità scientifica. Si tratta soprattutto di interventi che utilizzano le immagini a supporto della verbalità e a sostegno della promozione di comportamenti adeguati. Un libro alla portata di tutti, ma la sfida più grande, nel contesto della scuola italiana, rimane il consolidamento di una buona prassi di inserimento scolastico di questi bambini, che costituisce il primo passo per la garanzia del diritto di integrazione di tutti gli alunni. L’impressione è che la preoccupazione di come affrontare questo momento delicato sia quasi interamente sulle spalle dei genitori, che da soli faticano a promuovere strategie utili come quelle descritte in questo testo… LEGGI LA RECENSIONE

 

 

Messaggio pubblicitario

Tony Atwood - Esplorare i sentimenti - copertinaEsplorare i sentimenti. Terapia cognitivo comportamentale per gestire ansia e rabbia

C’era indubbiamente bisogno che qualcuno iniziasse ad adattare la CBT (Cognitive and Behavioral Therapy) destinata alle persone Asperger o con autismo ad alto funzionamento, soprattutto da quando questo tipo di trattamento psicologico è stato segnalato come terapia elettiva per il trattamento di ansia e rabbia nelle Linee Guida per Il trattamento dei disturbi dello spettro autistico nei bambini e negli adolescenti dell’Istituto Superiore di Sanità nel 2011…

Questo libro costituisce indubbiamente di un primo passo importante verso il riconoscimento di una neurodiversità che necessita di interventi psicologici che devono prendere le dovute distanze da quelli pensati per i neurotipici ma la strada è ancora lunga, soprattutto perché sono quasi esclusivamente solo professionisti tipici a percorrerla… LEGGI LA RECENSIONE (Di Ilaria Cosimetti). Questo libro è stato recensito anche da Gianluca Frazzoni.

 

emozioni e sindrome di aspergerEmozioni e sindrome di Asperger. Educazione affettiva per bambini e ragazzi con sindrome di Asperger (2014)

Scritto dal prof. Tony Attwood e dalla dott.ssa Michelle Garnett, due psicologi clinici con una grande conoscenza dell’autismo, il programma fa della chiarezza e semplicità i suoi punti forza. Una solida base di strategie tipiche della Terapia Cognitivo Comportamentale, si arricchisce di accorgimenti e strumenti specificamente progettati per la popolazione autistica.

Se si parte dal presupposto che l’affetto non coincide con l’espressione dello stesso, regolata da convenzioni sociali a servizio della popolazione neurotipica, questo libro è un’importante risorsa per migliorare la capacità di esprimere affetto in maniera adeguata alla diverse relazioni e situazioni, nella convinzione che ciò possa incidere positivamente sulla qualità delle amicizie e delle relazioni, variabile significativa nella qualità di vita di ciascuno di noi, autistico o neurotipico… LEGGI LA RECENSIONE

 

storia dell'autismo: recensioneStoria dell’Autismo. Conversazioni con i pioneri: Evoluzione storica del disturbo e trattamenti

“Nulla è completamente originale. Tutto è influenzato da ciò che è stato prima”. Con queste parole di Lorna Wing, psichiatra britannica e madre di un’autistica, si apre questo interessantissimo libro e le pagine a seguire danno prova di ciò, ricordandoci costantemente che non si può andare da nessuna parte se non si conosce la strada percorsa da chi ci ha preceduti.
I personaggi raccontati dall’autore sembrano infatti cedersi il testimone dopo aver dato il loro personale contributo nella scrittura della storia dell’autismo che ha inizio negli anni ‘30 e, fortunatamente, continua ad appassionare ancora oggi professionisti, parenti e le stesse persone autisticheLEGGI LA RECENSIONE

 

 

Autismo e crescita familiareAutismo e Crescita Familiare (2014)

Il libro propone una tipologia di trattamento in cui la famiglia, dapprima destinataria dell’intervento, è in seguito considerata esperta del trattamento. Oggi gli studiosi escludono che la causa primaria dell’autismo possa essere di natura psicosociale e ambientale, e i genitori, inizialmente accusati di essere la causa del problema, sono considerati fattori indispensabili per l’efficacia del trattamento e la durata nel tempo degli apprendimenti. Questo manuale sintetizza il lavoro svolto all’interno dell’Associazione Il Filo dalla Torre a favore delle famiglie con un figlio autistico, secondo i principi dell’approccio PEIAD (progetto evolutivo integrato autismo e disabilità)… LEGGI LA RECENSIONE

 

 

le regole non scritte delle interazioni sociali_RecensioneAutismo: Le regole non scritte delle relazioni sociali (2014)

Nonostante le loro differenze, gli autori hanno concordato un elenco di dieci “regole d’oro” che a parer loro ogni bambino autistico dovrebbe apprendere attraverso le modalità più consone al suo schema di pensiero, visivo o verbale, e alle caratteristiche fisiche e mentali che lo caratterizzano. Entrambi ci raccontano attraverso quali risorse e ostacoli personali sono riusciti ad apprenderle e non si può rimanere indifferenti all’impegno e all’enorme fatica che traspare dalle loro parole.

Questo libro è un viaggio alla scoperta del regno del “pensiero diverso”. Ci fanno da guida Temple Grandin, zoologa, e Sean Barron, giornalista, entrambi autistici. Attraverso la narrazione di episodi di vita reale, ci raccontano il loro percorso di apprendimento del funzionamento sociale, basato su una fitta rete di regole e soprattutto di eccezioni ad esse… LEGGI LA RECENSIONE

 

Messaggio pubblicitario

 

Esplorare i sentimenti per i più piccoli_ Terapia cognitivo comportamentale per gestire ansia e rabbia nei bambini di 5-7 anni. Il modello STAMPEsplorare i sentimenti per i più piccoli: Terapia cognitivo comportamentale per gestire ansia e rabbia nei bambini di 5-7 anni. Il modello STAMP

E’ importante aiutare i bambini con disturbi dello spettro autistico ad acquisire dei mezzi per gestire i loro livelli di stress e ansia il prima possibile. Tra gli esperti più importanti in tema di Autismo e Asperger, Tony Attwood si è occupato proprio di questo attraverso la creazione di un protocollo per la gestione delle emozioni negative in bambini con Autismo ad alto funzionamento e Sindrome di Asperger (si farà da ora in poi riferimento alla classificazione da DSM IV-TR, così come nel protocollo illustrato).

Il manuale Esplorare i sentimenti per i più piccoli espone tale protocollo: Stress Treatment and Anger Management Protocol – STAMP, un programma di intervento pensato per bambini con Autismo ad Alto Funzionamento (HFA) e per bambini con Sindrome di AspergerLEGGI LA RECENSIONE

 

Temple Grandin - Thinking in Pictures. LocandinaTemple Grandin – Una Donna Straordinaria

“Mi chiamo Temple Grandin non sono come le altre persone penso in immagini e le metto in relazione”

Il film affronta il tema dell’Autismo ripercorrendo l’eccezionale vita di Temple Grandin, una donna autistica dotata di capacità straordinarie.

Attualmente Temple Grandin è una sessantenne americana con due lauree una in Psicologia e una in Zoologia, un master in Scienze Animali, è una tenace attivista del movimento in tutela dei diritti degli animali e delle persone con autismo. Inoltre, è ricercatrice e professoressa presso la Colorado University… LEGGI LA RECENSIONE

 

 

RAin manRain man -L’uomo della pioggia – (1988) e il mondo dell’autismo

La pellicola racconta la storia di un uomo autistico e del rapporto con il fratello minore, in una scoperta profonda dell’affettività e della condivisione.

LEGGI LA RECENSIONE

 

 

 

 

 

Tutti gli articoli sui Disturbi dello spettro autistico

Neurodivergenza: tra autismo, ADHD e genere
Psicologia

Neurodivergenza: tra autismo, ADHD e genere

Perché è presente una diversa incidenza nella frequenza diagnostica di neurodivergenze come Autismo e ADHD così elevata da poter essere definita come un vero e proprio gender gap?   Il concetto di neurodiversità (Den Houting, 2019) si sta diffondendo sempre di più non solo all’interno della letteratura scientifica, ma anche nell’attivismo

Disturbo dello Spettro Autistico: le difficoltà in un contesto di emergenza come il Covid-19
Psicologia

Disturbo dello Spettro Autistico: le difficoltà in un contesto di emergenza come il Covid-19

Per le persone con disturbo dello spettro autistico, l’aver sperimentato un aumento del tempo non strutturato a casa durante la pandemia può aver comportato diverse difficoltà.   Nonostante l’effetto della pandemia sulle persone con disabilità non sia ancora stato ben determinato, è plausibile pensare, e la letteratura lo conferma, che

Nuove tecnologie nel trattamento dell’autismo: la terapia assistita da robot (RAAT) – Psicologia Digitale
Psicologia

Nuove tecnologie nel trattamento dell’autismo: la terapia assistita da robot (RAAT) – Psicologia Digitale

I più recenti sviluppi tecnologici nel campo dell’intelligenza artificiale hanno fornito nuovi metodi per il trattamento dell’autismo. PSICOLOGIA DIGITALE – (Nr. 27) Nuove tecnologie nel trattamento dell’autismo: la terapia assistita da robot (RAAT)    Nei disturbi dello spettro autistico abbiamo una significativa compromissione del neurosviluppo che porta a interessi ristretti e

Disturbi dello spettro autistico: baby talk e corteccia cerebrale temporale
Neuroscienze

Disturbi dello spettro autistico: baby talk e corteccia cerebrale temporale

Un recentissimo studio rivela l’esistenza di una ridotta reattività della corteccia temporale superiore in alcuni bambini affetti da disturbi dello spettro autistico, alterazione collegata all’incapacità dei bambini di rispondere al baby talk   Un recentissimo studio dell’Università della California di San Diego, apparso su Nature Human Behavior, rivela che esiste

Scuola Futuro Lavoro, una targa in memoria di Lucio Moderato – Report
Psicologia

Scuola Futuro Lavoro, una targa in memoria di Lucio Moderato – Report

La Scuola Futuro Lavoro ha organizzato una giornata dedicata alla memoria di Lucio Moderato, psicologo psicoterapeuta che ha speso la propria vita facendo per la popolazione autistica ciò che molti hanno forse solo saputo sognare   Rispondo con piacere all’invito di Scuola Futuro Lavoro a partecipare ad una giornata dedicata

La mente autistica. Le risposte della ricerca scientifica all’enigma dell’autismo (2021) di Giacomo Vivanti – Recensione
Psicologia

La mente autistica. Le risposte della ricerca scientifica all’enigma dell’autismo (2021) di Giacomo Vivanti – Recensione

Nel volume La mente autistica l’autore delinea un quadro molto ampio su una delle condizioni più studiate al mondo: l’autismo.   La realtà è una massa confusa di eventi, persone, luoghi, suoni e cose, non ci sono confini tra le cose, non c’è un ordine, non c’è un significato. Consumo

Il progetto riabilitativo per adulti con disabilità intellettiva e disturbo dello spettro autistico: una teoria integrata
Psicologia

Il progetto riabilitativo per adulti con disabilità intellettiva e disturbo dello spettro autistico: una teoria integrata

Punti chiave del progetto riabilitativo per adulti con disabilità intellettiva e autismo riguardano massima autonomia possibile, sostegno alla famiglia, valutazione degli aspetti psicopatologici e tecniche basate su una teoria psicoeducativa con base scientifica (Keller, 2016).   Introduzione Questo articolo propone un’ipotesi per strutturare un progetto riabilitativo per adulti con disabilità

Dal laboratorio al territorio – Il caso del trattamento dell’OMS per le famiglie di bambini con autismo
Psicologia

Dal laboratorio al territorio – Il caso del trattamento dell’OMS per le famiglie di bambini con autismo

Il Caregiver Skills Training è stato sviluppato dall’OMS per rispondere al bisogno delle famiglie di bambini con autismo di accedere a un intervento gratuito, evidence-based e che necessiti di poche risorse.   ‘Treatment gap’ per l’autismo – un problema generalizzato di accesso alle cure In Europa, un bambino su 10

Come il modello SCERTS offre nuovi orizzonti sull’autismo – Il Modello SCERTS: un approccio multicomprensivo per bambini con disturbo dell’autismo – Recensione
Psicologia

Come il modello SCERTS offre nuovi orizzonti sull’autismo – Il Modello SCERTS: un approccio multicomprensivo per bambini con disturbo dell’autismo – Recensione

Il libro Il Modello SCERTS: un approccio multicomprensivo per bambini con disturbo dell’autismo è il primo di due volumi e si incentra sulla valutazione del bambino con sindrome dello spettro autistico.    Modello SCERTS è approccio globale e multidisciplinare realizzato da Barry M. Prizant, Amy M. Wetherby, Emily B. Rubin,

Caregiver Skills Training (CST): un nuovo modello per i caregiver di bambini autistici, messo a punto dall’OMS – Comunicato Stampa
Psicologia

Caregiver Skills Training (CST): un nuovo modello per i caregiver di bambini autistici, messo a punto dall’OMS – Comunicato Stampa

Uno studio dell’Università di Milano-Bicocca ha esaminato l’efficacia clinica di un nuovo modello di intervento open-access per caregiver di bambini con disturbo del neurosviluppo, incluso l’autismo: il Caregiver Skills Training (CST). Comunicato Stampa   Sono stati pubblicati sulle riviste Journal of Autism and Developmental Disorders e su Autism i risultati

L’impatto del benessere psicologico dei genitori sul trattamento del disturbo autistico
Psicologia

L’impatto del benessere psicologico dei genitori sul trattamento del disturbo autistico

I dati dello studio suggeriscono che i genitori o i principali caregivers di bambini con autismo che affrontano stress particolari possono beneficiare di un trattamento incentrato sulla famiglia.   L’esperienza della disabilità è un terremoto emotivo che sconvolge l’esistenza di una persona costringendola a ricostruire la propria vita su basi

Il disturbo ossessivo-compulsivo nello spettro autistico: implicazioni nella diagnosi differenziale e nel trattamento
Psicologia

Il disturbo ossessivo-compulsivo nello spettro autistico: implicazioni nella diagnosi differenziale e nel trattamento

I disturbi dello spettro autistico (ASD) e il disturbo ossessivo-compulsivo (DOC), secondo recenti studi epidemiologici, presentano dei tassi di prevalenza dall’1% al 2% e dall’1% al 3%, rispettivamente (Pazuniak & Pekrul, 2020).   Introduzione Il DOC è caratterizzato dall’interrelazione tra pensieri intrusivi (ossessioni) e azioni fisiche e/o mentali intenzionali (compulsioni),

La disforia e l’incongruenza di genere ed i disturbi dello spettro autistico – FluIDsex
Psicologia

La disforia e l’incongruenza di genere ed i disturbi dello spettro autistico – FluIDsex

La maggiore attenzione su disforia di genere, sessualità e autismo potrebbe essere spiegata dai modelli osservati nella popolazione generale, dove i cambiamenti negli atteggiamenti sessuali sono stati massicci negli ultimi decenni.   Disforia di genere (DG), come termine descrittivo generale, si riferisce al disagio affettivo/cognitivo in relazione alla differenza tra

La mente autistica. Le risposte della ricerca scientifica all’enigma dell’autismo (2021) di Giacomo Vivanti – Recensione
Psicologia

La mente autistica. Le risposte della ricerca scientifica all’enigma dell’autismo (2021) di Giacomo Vivanti – Recensione

Vivanti nella seconda edizione del suo libro La mente autistica, ampliata, riveduta ed aggiornata, oltre ad illustrare i nuovi dati scientifici, descrive le numerose prove che la scienza e la società debbono ancora affrontare per riuscire ad avere una comprensione completa della sindrome autistica   Giacomo Vivanti si è laureato

Il percorso per diventare tecnico RBT ABA
Psicologia

Il percorso per diventare tecnico RBT ABA

Come si diventa tecnico RBT ABA? Quali sono i ruoli e i gradi di formazione che una persona può intraprendere all’interno del meraviglioso mondo dell’ABA? Ilaria Cester e Cinzia Marcuzzo – OPEN SCHOOL Psicoterapia Cognitiva e Ricerca, Mestre   L’acronimo ABA sta per Applied Behavior Analysis, ovvero l’analisi del comportamento

Autismo in età adulta. Tra comunicazione e socializzazione, l’esperienza dell’Associazione di Promozione Sociale “Il Tortellante”
Psicologia

Autismo in età adulta. Tra comunicazione e socializzazione, l’esperienza dell’Associazione di Promozione Sociale “Il Tortellante”

L’Associazione di Promozione Sociale “Il Tortellante” ha lo scopo di avvicinare le persone con autismo a un lavoro vero e proprio prendendo in considerazione ogni fragilità e andando a lavorare sulle autonomie, la comunicazione e la socializzazione. Alessandro Rebuttini e Martina Rossetti – OPEN SCHOOL Studi Cognitivi Modena   Autismo

Considerazioni teoriche per accompagnare gli adolescenti con disturbo dello spettro autistico alla sessualità
Psicologia

Considerazioni teoriche per accompagnare gli adolescenti con disturbo dello spettro autistico alla sessualità

Il disturbo dello spettro autistico (ASD) è un insieme eterogeneo di disturbi del neurosviluppo che sono caratterizzati da un esordio precoce nei primi anni dello sviluppo.   Il disturbo dello spettro autistico (ASD Autism Spectrum Disorder), rientra nella sezione del DSM-5 (APA, 2014) dei disturbi del neurosviluppo ed è codificato con

La diagnosi differenziale nella Sindrome di Asperger: un confronto con l’ADHD
Psicologia

La diagnosi differenziale nella Sindrome di Asperger: un confronto con l’ADHD

Il tema della diagnosi differenziale nella Sindrome di Asperger è molto dibattuto tra i clinici. Federica Galvan – OPEN SCHOOL Psicoterapia Cognitiva e Ricerca, Mestre   Questo articolo nasce dal tentativo di fare un po’ di chiarezza sull’argomento, a partire da una delle tante distinzioni possibili tra la Sindrome di

I geni della creatività (2021) di Simon Baron Cohen – Recensione del libro
Neuroscienze Psicologia

I geni della creatività (2021) di Simon Baron Cohen – Recensione del libro

Nel testo I geni della creatività l’autore si focalizza sulla capacità “unicamente umana” di inventare, di creare, di trasformare il mondo, ponendosi domande affascinanti.   Come si inventa? Che cosa succede nella mente umana quando inventiamo? L’uomo è l’unica specie in grado di inventare? Qual è l’affascinante legame con l’autismo? A

Relazione tra disturbo schizoide di personalità e disturbi dello spettro autistico: possibile continuità evolutiva?
Psichiatria Psicologia

Relazione tra disturbo schizoide di personalità e disturbi dello spettro autistico: possibile continuità evolutiva?

Sebbene ampiamente concepiti come condizioni cliniche distinte, il disturbo dello spettro autistico (ASD) ad alto funzionamento e il disturbo schizoide di personalità (DP schizoide) condividono una psicopatologia a tratti analoga e sovrapponibile.   Il presente estratto è, dunque, finalizzato ad approfondire la relazione tra le due categorie diagnostiche focalizzando l’attenzione

State of Mind © 2011-2022 Riproduzione riservata.

Messaggio pubblicitario

Argomenti

Scritto da

Messaggio pubblicitario