Obesità

Leggi tutti gli articoli che parlano di Obesità
Condividi

Articoli su Obesità

L’influenza dei processi di memoria nella formazione dell’immagine corporea
Psicologia Psicoterapia

L’influenza dei processi di memoria nella formazione dell’immagine corporea

Alla base delle condotte patologiche dei soggetti con disturbi alimentari ci sono immagini corporee disfunzionali consolidatesi nel tempo in memoria.

Ossitocina e obesità: l’ormone che modulerebbe i comportamenti alimentari
Neuroscienze

Ossitocina e obesità: l’ormone che modulerebbe i comportamenti alimentari

L’influenza dell’ossitocina sulla regolazione del comportamento alimentare ha portato a sviluppare una nuova modalità di trattamento per l’obesità.

Il fenomeno della deumanizzazione nei confronti delle persone obese
Psicologia

Il fenomeno della deumanizzazione nei confronti delle persone obese

Chi soffre di obesità riferisce frequenti esperienze di maltrattamento per il proprio aspetto, che influenzano negativamente la sua salute fisica e mentale.

Obesità e depressione: un trial clinico su un trattamento integrato
Psichiatria Psicologia Psicoterapia

Obesità e depressione: un trial clinico su un trattamento integrato

Obesità e depressione: un recente tial clinico ha analizzato l’efficacia di un trattamento integrato su peso e sintomi depressivi

Tra vita e girovita (2018) a cura di Nello Viparelli – Recensione del libro
Psicologia

Tra vita e girovita (2018) a cura di Nello Viparelli – Recensione del libro

Tra vita e girovita, a cura di Nello Viparelli, raccoglie i contributi di diversi professionisti del cibo e dell’alimentazione. Interessante e gustoso

Mindfulness e mindful eating nella prevenzione dei disturbi dell’alimentazione e dell’obesità – Congresso SITCC 2018
Psicoterapia

Mindfulness e mindful eating nella prevenzione dei disturbi dell’alimentazione e dell’obesità – Congresso SITCC 2018

Le pratiche di mindfulness applicate specificamente ai disturbi dell’alimentazione permettono agli individui di differenziare i correlati fisiologici delle emozioni da quelli di fame e sazietà, aspetti rilevanti nel processo di cambiamento nei DA e nell’obesità, molto spesso caratterizzati da una scarsa consapevolezza.

Togli peso alla tua vita (2017): il racconto di un team di specialisti nella gestione di interventi di chirurgia bariatrica – Recensione del libro
Psicologia

Togli peso alla tua vita (2017): il racconto di un team di specialisti nella gestione di interventi di chirurgia bariatrica – Recensione del libro

Nel libro Togli peso alla tua vita, i diversi autori (tutti membri di un team di chirurgia bariatrica) descrivono ciascuno il proprio ruolo e il modo in cui interagiscono come differenti figure professionali per raggiungere un unico obiettivo comune: la scelta del percorso più idoneo per quel particolare paziente.

La faccia nascosta dell’obesità
Psicologia

La faccia nascosta dell’obesità

È diffusa la credenza che criticare qualcuno per il proprio peso possa motivarlo a cambiare. La ricerca scientifica ha evidenziato il contrario dimostrando come essere criticati per la propria obesità possa portare invece a mangiare di più, non chiedere aiuto, evitare attività fisica o altri comportamenti disfunzionali

Obesità e problemi ponderali: il peso dello stigma e lo stigma del peso negli uomini
Psicologia

Obesità e problemi ponderali: il peso dello stigma e lo stigma del peso negli uomini

Obesità e problemi di peso: gli uomini ne soffrono tanto quanto le donne? Se lo sono chiesti i ricercatori di uno studio pubblicato recentemente su Obesity. I risultati indicano che l’argomento è ancora tutto da esplorare

Autocontrollo e rischio obesità nei bambini: quale differenza tra maschi e femmine
Psicologia

Autocontrollo e rischio obesità nei bambini: quale differenza tra maschi e femmine

Obesità e autocontrollo nei bambini: un recente studio della Ohio University ha cercato di capire se e come l’autoregolazione incide nello sviluppo di obesità nei bambini. I risultati mostrano differenze tra maschi e femmine circa il ruolo dell’autocontrollo.

Alzheimer: obesità e invecchiamento in che modo contribuiscono all’insorgenza del morbo?
Neuroscienze

Alzheimer: obesità e  invecchiamento in che modo contribuiscono all’insorgenza del morbo?

Il morbo di Alzheimer è la forma più comune di demenza. Tra i principali fattori di rischio ritroviamo l’invecchiamento. Oltre a ciò, alcuni studi suggeriscono che anche l’obesità legata all’alimentazione possa essere collegata al suo manifestarsi aggravando gli effetti dell’invecchiamento.

Binge Eating Disorder: non soltanto un problema di peso
Psicologia

Binge Eating Disorder: non soltanto un problema di peso

Le persone con Binge Eating Disorder tendono ad abbuffarsi in stati di umore depresso o ansioso, ma ciò può avvenire anche quando sono tesi, annoiati o soli. Il binge eating rappresenta una strategia, disfunzionale, per modulare il versante emotivo tramite l’incapacità di autoregolarsi sul versante comportamentale.

Nutrizionisti obiettori di scienza e il loro ruolo nel trattamento dell’obesità
Psicologia

Nutrizionisti obiettori di scienza e il loro ruolo nel trattamento dell’obesità

Nelle persone cui è attribuita la colpa del proprio eccesso di peso aumenta il rischio di depressione, ansia, bassa autostima, insoddisfazione corporea, abuso di sostanze e di suicidio. Per questo è fondamentale che nustrizionisti e profesionisti che curano l’obesità si attengano ad un approccio scientifico

La psicoterapia è un’avventura. Un nuovo approccio alla cura del sé che passa dal contatto con la natura e le attività all’aperto
Psicoterapia

La psicoterapia è un’avventura. Un nuovo approccio alla cura del sé che passa dal contatto con la natura e le attività all’aperto

La Terapia dell’Avventura è una forma di terapia esperienziale che coinvolge vari tipi di attività all’aria aperta. L’obiettivo di tali programmi è quello di aiutare i partecipanti a sviluppare importanti abilità di vita di cui potranno beneficiare nella loro quotidianità.

L’incidenza del Diabete di Tipo 2 è influenzata dal proprio orientamento sessuale? – FluIDsex
Psicologia

L’incidenza del Diabete di Tipo 2 è influenzata dal proprio orientamento sessuale? – FluIDsex

Secondo un recente studio, le donne lesbiche e bisessuali hanno un rischio maggiore del 27% di sviluppare diabete di tipo 2 rispetto alle donne eterosessuali. Inoltre, tale patologia tenderebbe a manifestarsi in età più precoce, a fronte di un più alto indice di massa corporea nelle donne lesbiche e bisessuali.

Disturbo da binge-eating associato all’obesità: il problema non risolto della perdita di peso 
Psicoterapia

Disturbo da binge-eating associato all’obesità: il problema non risolto della perdita di peso 

R. Dalle Grave illustra i dati di ricerca secondo cui oggi la CBT-ED, la IPT e l’auto-aiuto guidato basato sulla CBT-ED sono gli interventi maggiormente efficaci per il trattamento del Binge Eating Disorder (BED). Mancano però di efficacia nella riduzione delle abbuffate e del peso sul lungo termine.

Stimolazione cerebrale (dTMS) e obesità: una nuova strada per il trattamento
Neuroscienze Psicologia

Stimolazione cerebrale (dTMS) e obesità: una nuova strada per il trattamento

dTMS ed obesità: Uno studio italiano rileva gli effetti della stimolazione cerebrale nel trattamento per l’obesità. Come per alcune dipendenze, si agirebbe su alterazioni del sistema di ricompensa cerebrale.

L’obesità precoce influisce sull’apprendimento e sulla memoria dei bambini
Neuroscienze Psicologia

L’obesità precoce influisce sull’apprendimento e sulla memoria dei bambini

Secondo un recente studio condotto su 233 bambini, l’obesità infantile influenzerebbe l’ apprendimento e la memoria dei più piccoli.

Messaggio pubblicitario

Messaggio pubblicitario