inTherapy

Creatività: Esiste un metodo o una ginnastica per allenarla?

Si può allenare il cervello a ragionare meglio? C'è una ginnastica per la creatività? Vediamoci chiaro, tra proposte bizzarre, brain training, euristiche.

ID Articolo: 104860 - Pubblicato il: 27 novembre 2014
Messaggio pubblicitario SFU 2020
Condividi

La Redazione di State of Mind consiglia la lettura di questo contenuto dal blog di Annamaria Testa:

 

La mia amica Elena mi chiede se esiste una ginnastica per la creatività. La risposta breve sarebbe “sì, in senso lato. Non esattamente, in senso proprio, ma diverse cose interessanti si possono fare”. La risposta lunga, in due punti e sostenuta dalle fonti indispensabili per chi vuole verificare o approfondire, è qui sotto…

Metodo 70: una ginnastica per la creatività esiste? E funziona?Consigliato dalla Redazione

Si può allenare il cervello a ragionare meglio? C’è una ginnastica per la creatività? Vediamoci chiaro, tra proposte bizzarre, brain training, euristiche. (…)

 

Per continuare la lettura sarete reindirizzati all’articolo originale … Continua  >>

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:


Ultimi articoli pubblicati

L’incidenza dei media nella comunicazione politica: considerazioni sociopsicologiche
Attualità Psicologia

L’incidenza dei media nella comunicazione politica: considerazioni sociopsicologiche

Lo studio del linguaggio nei contesti politici è importante non solo per le ripercussioni pratiche, ma anche per le conseguenze sociali che tale miglioramento potrebbe avere sul processo democratico.   Oggi viviamo in una società che è stata definita “società dell’informazione”. La vita quotidiana, a tutti i livelli, è ampiamente

The undoing. Le verità non dette – Recensione della serie
Cultura Psicologia

The undoing. Le verità non dette – Recensione della serie

In questa miniserie televisiva statunitense diretta da Susanne Bier, la regista rappresenta in tutta la sua veridicità la distorsione cognitiva delle realtà dei due protagonisti, le verità esplicite ed implicite che ognuno racconta e cela e che si esauriscono alla fine nella rovina delle loro esistenze, undoing appunto. Attenzione! L’articolo

Disforia di genere, transizione e l’iter per la riassegnazione di genere: uno sguardo al contesto italiano – FluIDsex
Psicologia

Disforia di genere, transizione e l’iter per la riassegnazione di genere: uno sguardo al contesto italiano – FluIDsex

Ai sensi della Legge n. 164 del 14/4/82, in Italia, per poter svolgere un intervento di riassegnazione chirurgica del sesso da parte di un individuo con diagnosi di disforia di genere, è obbligatorio rivolgersi alla Consulenza Tecnica d’Ufficio.   L’origine del termine “gender” deriva dal francese antico “gendre”, il cui

Psicoterapia cognitiva. Comprendere e curare i disturbi mentali (2020) a cura di Claudia Perdighe e Andrea Gragnani – Recensione
Psicoterapia

Psicoterapia cognitiva. Comprendere e curare i disturbi mentali (2020) a cura di Claudia Perdighe e Andrea Gragnani – Recensione

La teoria che utilizzano gli autori nel volume Psicoterapia cognitiva è quella caratterizzata da scopi e credenze che rende sia per il clinico che per il paziente facilmente intellegibile il disagio.   Le due domande di fondo che fanno da filo rosso alla prima e alla seconda parte del libro

Definire il vuoto: quali sono le caratteristiche e le declinazioni della sensazione di vuoto nei disturbi psicologici?
Psichiatria Psicologia

Definire il vuoto: quali sono le caratteristiche e le declinazioni della sensazione di vuoto nei disturbi psicologici?

D’Agostino e colleghi (2020) attraverso una revisione hanno definito la sensazione di vuoto come uno stato emotivo complesso e negativo, vissuto in modi diversi in base alle peculiarità di ciascun individuo.   La sensazione di vuoto è molto diffusa nella popolazione clinica. Ad esempio, nella quinta edizione del Manuale Diagnostico

Disturbi funzionali della deglutizione: il ruolo dell’ansia nel globus e disfagia funzionale
Psicologia

Disturbi funzionali della deglutizione: il ruolo dell’ansia nel globus e disfagia funzionale

I disturbi funzionali della deglutizione sono riconosciuti come aventi un ruolo sempre più rilevante nella manifestazione di sintomi esofagei. Noemi Boschetti – OPEN SCHOOL, Studi Cognitiva Modena   La percezione degli stimoli esofagei è un meccanismo complesso, sostenuto da processi neurali periferici e centrali, dove fattori emotivi, cognitivi e propriocettivi

Un nuovo “strumento” per valutare la dipendenza da sesso e la “discordanza” della comunità scientifica, un dialogo ancora aperto
Psicologia

Un nuovo “strumento” per valutare la dipendenza da sesso e la “discordanza” della comunità scientifica, un dialogo ancora aperto

È stato recentemente pubblicato (Soraci et al., 2021) uno studio che valida, nel territorio Italiano, un nuovo strumento che “misura” la dipendenza da sesso (utilizzabile sia “online” che “offline”, ed indipendentemente dal genere e/o dall’oriamento sessuale).   Questo strumento, seppur con tutti i limiti derivanti dal campione scelto e dal

Il culto del feto. Come è cambiata l’immagine della maternità (2020) di Piontelli A. – Recensione
Psicologia

Il culto del feto. Come è cambiata l’immagine della maternità (2020) di Piontelli A. – Recensione

Il soggetto del testo Il culto del feto è dato dal feto, analizzato da tre punti di vista: storico, scientifico, culturale.   Non è possibile parlare di feti in termini astratti, necessitando esso per esistere dell’incontro di un uomo e di una donna e, nello specifico, di uno spermatozoo e di

Recensione del libro “Questa è la mia guerra” (2021) di Chiara Mansi
Psicologia

Recensione del libro “Questa è la mia guerra” (2021) di Chiara Mansi

Questa è la mia guerra è un intimo diario autobiografico nel quale Chiara Mansi, ventenne di Viterbo, delinea uno spaccato crudo, sincero e realistico del suo malessere. La quarta di copertina tratteggia in poche parole il contenuto del libro – “storia di un adolescente e del suo disturbo alimentare” – ma

Contraccettivi orali: la loro assunzione può incrementare il rischio di suicidio nelle giovani donne?
Psichiatria Psicologia

Contraccettivi orali: la loro assunzione può incrementare il rischio di suicidio nelle giovani donne?

Circa il 20% delle donne tra i 15 e 29 anni ha fatto uso di contraccettivi orali tra il 2015 ed il 2017 (Daniels & Daugherty, Abma, 2018).   Nonostante siano efficaci nel prevenire le gravidanze ed alleviare i sintomi mestruali (Oinonen & Mazmanian, 2002), non sono privi di potenziali

Congresso SITCC 2021 Bologna: la seconda e terza giornata
Attualità Psicoterapia

Congresso SITCC 2021 Bologna: la seconda e terza giornata

Si è tenuto a Bologna e in modalità online, dal 16 al 19 Settembre, il XX Congresso Nazionale SITCC (Società Italiana Terapia Cognitivo Comportamentale). Pubblichiamo per i nostri lettori il report della seconda e terza giornata. La seconda e terza giornata del congresso della Società Italiana di Terapia Comportamentale e

Abuso infantile e psicoterapia: quale approccio risulta essere il più efficace?
Psicoterapia

Abuso infantile e psicoterapia: quale approccio risulta essere il più efficace?

I bambini reagiscono in modo diversificato all’abuso, in quanto alcuni di essi non mostrano effetti negativi, mentre altri sviluppano gravi sintomi psichiatrici. Messi Francesca e Miotto Cristina – OPEN SCHOOL Psicoterapia Cognitiva e Ricerca, Mestre   Cosa si intende per abuso infantile? Per abuso nell’infanzia si intende ogni atto rivolto al

Chi ha paura delle varianti? La paura del Covid-19, riconoscerla per promuovere l’adattamento
Attualità Psicologia

Chi ha paura delle varianti? La paura del Covid-19, riconoscerla per promuovere l’adattamento

La paura del Covid-19, quando molto intensa, può risultare altamente disorganizzante sia per il pensiero che per il comportamento, ed essere considerata a tutti gli effetti una reazione peritraumatica. Ma come riconoscerla?   Come noto, in queste ultime settimane il Governo italiano ha varato alcune misure volte alla tutela della

Attacchi e disturbo di panico (2019) di Sanavio & Sanavio – Recensione del libro
Psichiatria Psicologia

Attacchi e disturbo di panico (2019) di Sanavio & Sanavio – Recensione del libro

Il volume Attacchi e disturbo di panico parte dalla definizione dell’attacco di panico e delle sue caratteristiche per portare ad una maggiore comprensione del disturbo, mentre nei capitoli successivi approfondisce gli aspetti eziologici e diagnostici ed infine quelli trattamentali.   Sebbene in Italia la richiesta di aiuto per i disturbi mentali sia inferiore rispetto

È possibile ridurre l’auto-stigma e la vergogna che affliggono le donne tossicodipendenti?
Psicologia

È possibile ridurre l’auto-stigma e la vergogna che affliggono le donne tossicodipendenti?

Uno studio preso in esame ha perseguito l’obbiettivo di sviluppare un programma educativo per ridurre l’auto-stigma e la vergogna tra le donne affette da una tossicodipendenza.   L’abuso di sostanze è un problema rilevante all’interno della società che determina innumerevoli ripercussioni negative sulla vita, gravando anche sulle spese pubbliche nazionali.

La mindfulness per l’ADHD e i disturbi del neurosviluppo. Applicazione clinica della Meditazione Orientata alla Mindfulness – MOM  a cura di Cristiano Crescentini e Deny Menghini
Psicologia Psicoterapia

La mindfulness per l’ADHD e i disturbi del neurosviluppo. Applicazione clinica della Meditazione Orientata alla Mindfulness – MOM  a cura di Cristiano Crescentini e Deny Menghini

I curatori di La mindfulness per l’ADHD e i disturbi del neurosviluppo hanno voluto descrivere come l’applicazione della Meditazione Orientata alla Mindfulness (MOM) può essere utile in clinica per il trattamento di bambini ed adolescenti affetti da ADHD.   Il disturbo da deficit di attenzione ed iperattività (ADHD) ha come

Congresso SITCC 2021 Bologna: la prima giornata
Attualità Psicoterapia

Congresso SITCC 2021 Bologna: la prima giornata

Si è tenuto a Bologna e in modalità online, dal 16 al 19 Settembre, il XX Congresso Nazionale SITCC (Società Italiana Terapia Cognitivo Comportamentale). Pubblichiamo per i nostri lettori il report della prima  giornata.    La prima giornata del congresso della Società Italiana di Terapia Comportamentale e Cognitiva ne ha

“Ecofenotipo” climatico: quanto è influenzata la nostra salute mentale dai cambiamenti climatici?
Attualità Psicologia

“Ecofenotipo” climatico: quanto è influenzata la nostra salute mentale dai cambiamenti climatici?

Si può ipotizzare che in futuro, con l’accentuarsi del cambiamento climatico, aumenteranno anche le persone che, a causa di disastri naturali, sperimenteranno conseguenze sulla salute mentale come l’eco-ansia.   Gli eventi causati dal cambiamento climatico si stanno verificando in tutto il pianeta, con gravi conseguenze dirette ed indirette su numerosi

Sviluppo dell’identità e videogiochi online durante la pandemia COVID-19. Quali rischi?
Attualità Psicologia

Sviluppo dell’identità e videogiochi online durante la pandemia COVID-19. Quali rischi?

Negli ultimi decenni l’utilizzo dei videogiochi è costantemente aumentato tra bambini e adolescenti; seppur abbiano dimostrato di essere validi strumenti in grado di favorire l’apprendimento, le ricerche sui loro effetti sulla salute sono ancora in corso di attuazione. Concetta Bellomo –  OPEN SCHOOL, Psicoterapia e Scienze Cognitive Genova   La

Trauma cranico: valutazione e intervento psicologico
Neuroscienze Psicologia

Trauma cranico: valutazione e intervento psicologico

Per effettuare una valutazione clinica del trauma cranico vengono considerati vari elementi, tra i quali: età, reattività motoria, agitazione psicomotoria, riflessi del tronco cerebrale, profondità e durata del coma, sindrome di Kluver-Bucy e durata dell’amnesia post traumatica.   Il Trauma cranico-encefalico (TCE) è causato da un impatto sul cranio di

VOTA L'ARTICOLO
(voti: 1, media: 5,00 su 5)
State of Mind © 2011-2021 Riproduzione riservata.
Condividi
Messaggio pubblicitario

Messaggio pubblicitario

Scritto da

Messaggio pubblicitario