Centri Clinici

Disfattismo all’italiana: quell’indignazione al sapore di ruminazione rabbiosa

L'uso indiscriminato dell'indignazione ha forti analogie con uno stato mentale, il rimuginio rabbioso, che è alla base di molte sofferenze emotive...

ID Articolo: 109009 - Pubblicato il: 08 aprile 2015
Messaggio pubblicitario SFU 2020
Condividi

Segnaliamo l’articolo di Annamaria Testa perchè è importante, sia dal punto di vista psicologico che sociale.

Psicologicamente, l’uso indiscriminato dell’indignazione ha forti analogie con uno stato mentale, il rimuginio rabbioso, che è alla base di molte sofferenze emotive.

Queste sofferenze non riguardano solo il singolo, ma anche le sue relazioni con gli altri, che ne vengono danneggiate, finchè il danno diventa sociale.

Si dirà: davanti a ciò che non va è bene indignarsi. In un certo senso si, ma va fatto in maniera fattiva e non compiaciuta. Le cose che non funzionano vanno risolte o modificate.

E modificare le cose presuppone un atteggiamento di consapevolezza distaccata. Il coinvolgimento emotivo dell’indignazione può essere molto gratificante, ma è dubbio che ci suggerisca soluzioni concrete.

 

Prima di presentarvi il mio elenchino di funzioni e vantaggi, però, devo chiarire una cosa: salvo un’eccezione, che vedremo, di norma quella che Magris chiama “autodenigrazione” non viene applicata a se stessi in quanto individui. A essere denigrati, in realtà, sono sempre gli altri. E questo succede perfino quando il denigratore, travestendosi da anima bella che è vittima, suo malgrado di un inestirpabile male collettivo, usa l’artificio retorico di mettere anche se stesso nel mazzo dei denigrati ed esordisce con un ecumenico “noi italiani”.
Quel “noi italiani”, implicitamente, sta però a significare “tutti gli altri italiani tranne me, la mia mamma, i miei amici, le altre anime belle che mi seguono e sono indignate quanto me”. E che parleranno al bar di quello che dico. Metteranno un “mi piace” su Facebook. Twitteranno e diffonderanno il ritornello autodenigratorio, gustandosene le parti più saporite come se fossero caramelle, possibilmente senza azzardarsi a distinguere, ad approfondire, a verificare le fonti, insomma: a evitare la fallacia della generalizzazione…

 

Disfattismo all’italiana: funzioni, vantaggi, rischi e rimediConsigliato dalla Redazione

BANDO SELEZIONE PSICOLOGI
Autodenigrazione e disfattismo: perché in Italia sono così diffusi? Denunciare storture è giusto, ma il lamento è deleterio. Eppure offre dei vantaggi… (…)

 

Per continuare la lettura sarete reindirizzati all’articolo originale … Continua  >>

 


Articoli sulla Ruminazione Rabbiosa

Non saper smettere di odiare – L’ottavo episodio di Caffè Cognitivo
Psicologia

Non saper smettere di odiare – L’ottavo episodio di Caffè Cognitivo

I professionisti delle Scuole di Specializzazione e dei Centri Clinici del circuito Studi Cognitivi sono stati protagonisti della serie di webinar “Caffé Cognitivo”: un ciclo di appuntamenti che ha esplorato alcuni interessanti argomenti della Psicologia, della Psicoterapia e della Psichiatria, con uno sguardo all’attualità e al panorama sociale.   Ai

Che cos’è la ruminazione rabbiosa? – VIDEO
Psichiatria Psicologia Psicoterapia

Che cos’è la ruminazione rabbiosa? – VIDEO

L’incontro, organizzato dal Centro Disturbi della Personalità CIP Modena, ha analizzato il fenomeno della ruminazione rabbiosa e fornito indicazioni di trattamento efficace. Per i nostri lettori, pubblichiamo il video dell’evento.    La ruminazione è definita come un processo cognitivo caratterizzato da uno stile di pensiero disfunzionale e maladattivo che si

Rimuginio e ruminazione: una possibile base neuroscientifica nel Default Mode Network
Neuroscienze Psicologia

Rimuginio e ruminazione: una possibile base neuroscientifica nel Default Mode Network

Rimuginio e ruminazione sono due processi cognitivi messi in atto dall’individuo nel tentativo di gestire la propria attivazione emotiva (con i relativi correlati fisiologici) e fanno parte di quella mole di strategie di coping ritenute disfunzionali se eccessivamente utilizzate.   Più precisamente il rimuginio (worry) viene definito come un pensiero

La ruminazione rabbiosa è perseverante solo se la ritengo incontrollabile: il ruolo della metacredenza in uno studio prospettico – Congresso SITCC 2018
Psicoterapia

La ruminazione rabbiosa è perseverante solo se la ritengo incontrollabile: il ruolo della metacredenza in uno studio prospettico – Congresso SITCC 2018

La ruminazione rabbiosa è perseverante solo se la ritengo incontrollabile: il ruolo della metacredenza in uno studio prospettico Alessia Offredi, Davide Varalli, Gabriele Caselli, Giovanni Maria Ruggiero, Sandra Sassaroli   La ruminazione rabbiosa è uno stile di pensiero perseverante relativo alle cause e alle conseguenze di un episodio che ha

Quel che penso dei miei pensieri, cosa mi fa pensare? – Credenze metacognitive e psicopatologia
Psicologia Psicoterapia

Quel che penso dei miei pensieri, cosa mi fa pensare? – Credenze metacognitive e psicopatologia

Capita spesso di restare intrappolati in meccanismi di ricorsività del pensiero, ciò è dovuto alle credenze metacognitive o metacredenze: esse possono avere sia natura positiva, quando si crede che rimuginio e ruminazione siano utili ad affrontare gli eventi disturbanti, che negativa, quando ci si sofferma sulla pericolosità e l’incontrollabilità di

Rimuginio e ruminazione – Introduzione alla Psicologia
Psicologia

Rimuginio e ruminazione – Introduzione alla Psicologia

Il rimuginio è costituito da una forma di pensiero di tipo verbale e astratto, privo di dettagli e seguito, in molti casi dalla focalizzazione visiva di immagini relative ai possibili scenari individuati come pericolosi. La ruminazione è definita, invece, come un processo cognitivo caratterizzato da uno stile di pensiero disfunzionale e

La metacognizione come predittore di ruminazione rabbiosa e esperienza di rabbia: uno studio prospettico – Forum di Assisi 2015
Psicoterapia

La metacognizione come predittore di ruminazione rabbiosa e esperienza di rabbia: uno studio prospettico – Forum di Assisi 2015

La metacognizione come predittore di ruminazione rabbiosa e esperienza di rabbia: uno studio prospettico Offredi, A. (relatrice), Caselli, G., Spada, M.A., Wells, A., Ruggiero, G.M. & Sassaroli, S. Lo studio presentato ha indagato le credenze metacognitive relative alla ruminazione rabbiosa, collocandosi nel filone di ricerca che analizza l’influenza di processi

La ruminazione rabbiosa e il comportamento aggressivo nel disturbo borderline di personalità 
English Psicologia

La ruminazione rabbiosa e il comportamento aggressivo nel disturbo borderline di personalità 

La ricerca mira ad indagare il ruolo della ruminazione rabbiosa nei pazienti con Disturbo Borderline di Personalità. 93 pazienti con DBP sono stati arruolati in diversi centri clinici, ambulatoriali e di ricovero in 3 città (Bologna, Milano e Vicenza). La popolazione clinica è stata testata con una batteria volta ad

Terapia Cognitivo-Comportamentale nella Fibromialgia: quale focus per un intervento?
Psicoterapia

Terapia Cognitivo-Comportamentale nella Fibromialgia: quale focus per un intervento?

Anna Finocchietti La Fibromialgia, o sindrome Fibromialgica, è una malattia reumatica caratterizzata da un insieme di manifestazioni fisiche che procurano notevole sofferenza a chi ne è affetto. La ricerca ha evidenziato l’efficacia della Terapia Cognitivo-Comportamentale nel contribuire a migliorare molti aspetti connessi a questa patologia.   Leggi anche: Fibromialgia –

Disfattismo all’italiana: quell’indignazione al sapore di ruminazione rabbiosa
Cultura Psicologia

Disfattismo all’italiana: quell’indignazione al sapore di ruminazione rabbiosa

Segnaliamo l’articolo di Annamaria Testa perchè è importante, sia dal punto di vista psicologico che sociale. Psicologicamente, l’uso indiscriminato dell’indignazione ha forti analogie con uno stato mentale, il rimuginio rabbioso, che è alla base di molte sofferenze emotive. Queste sofferenze non riguardano solo il singolo, ma anche le sue relazioni

La ruminazione rabbiosa nel disturbo borderline di personalita’ – SITCC 2014
Psicoterapia

La ruminazione rabbiosa nel disturbo borderline di personalita’ – SITCC 2014

SCARICA IL PROGRAMMA DI VENERDI’ 26 La ricerca che oggi la Dr.ssa Martino ci presenta all’interno del simposio “Gestione delle emozioni in soggetti clinici e di controllo” è un interessante studio multicentrico. Vediamo però prima alcune informazioni preliminari che ci permettono di comprendere meglio questa ricerca. Secondo la teoria bio-psicologica

Ruminazione rabbiosa e Impulsività – Report dal seminario con Raymond Digiuseppe Ph.D
Psicoterapia

Ruminazione rabbiosa e Impulsività – Report dal seminario con Raymond Digiuseppe Ph.D

I Disturbi di Rabbia: Psicopatologia e trattamento Report dal seminario Questa è l’osservazione da cui Raymond DiGiuseppe e il suo gruppo di ricerca sono partiti per un interessante viaggio nella letteratura scientifica riguardante questa emozione e le sue implicazioni psicopatologiche e che ha presentato oggi in una lezione magistrale organizzata

Temperamento, carattere e stili parentali come predittori della tendenza alla ruminazione rabbiosa

Temperamento, carattere e stili parentali come predittori della tendenza alla ruminazione rabbiosa

Articolo presentato al Premio State of Mind 2013 per la Ricerca in Psicologia e Psicoterapia Temperamento, carattere e stili parentali come predittori della tendenza alla ruminazione rabbiosa     La ruminazione rabbiosa (anger rumination) è una modalità di pensiero negativo, ciclico e ricorrente, che si focalizza su episodi passati che hanno provocato

La ruminazione rabbiosa nel disturbo borderline – Assisi 2013

La ruminazione rabbiosa nel disturbo borderline – Assisi 2013

Francesca Martino IL RUOLO DELLA RUMINAZIONE RABBIOSA NEL DISTURBO BORDERLINE DI PERSONALITA’ (DBP) Assisi 2013   ARTICOLO CONSIGLIATO: Il Disturbo Borderline di Personalità: Una Cascata Emotiva LEGGI: DISTURBO BORDERLINE DI PERSONALITA’ – RUMINAZIONE TUTTE LE PRESENTAZIONI    

Ruminazione Rabbiosa: Quanto Ci Costa?

Ruminazione Rabbiosa: Quanto Ci Costa?

  Ruminare rabbiosamente ci consuma! Da recenti ricerche emerge come la ruminazione rabbiosa renda meno tolleranti allo stress, peggiori la capacità di controllare il comportamento ed esponga maggiormente al rischio di agire d’impulso. LEGGI GLI ARTICOLI SU: RUMINAZIONE Alcuni ricercatori (Denson et al 2011) hanno condotto studi sperimentali per comprendere

La Ruminazione Rabbiosa e i suoi correlati: Il Modello dei Sistemi Multipli

La Ruminazione Rabbiosa e i suoi correlati: Il Modello dei Sistemi Multipli

  La ruminazione rabbiosa sembra avere un ruolo centrale nel mantenimento di emozioni negative, nella riduzione di auto-controllo e nella messa in atto di comportamenti aggressivi e vendicativi. LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI SU: RIMUGINIO (WORRY) E RUMINAZIONE (RUMINATION) Per molte persone l’ emozione di rabbia e l’attivazione fisiologica ad essa 

VOTA L'ARTICOLO
(voti: 3, media: 5,00 su 5)
State of Mind © 2011-2021 Riproduzione riservata.
Condividi
Messaggio pubblicitario

Messaggio pubblicitario

Scritto da

Messaggio pubblicitario