EFT-NOVEMBRE-2022

Adolescenti e Stress: il report 2013 della American Psychological Association

Il sondaggio annuale Stress in America svolto dalla American Psychological Association (APA) pone il focus dell'attenzione sullo stress negli adolescenti...

ID Articolo: 41048 - Pubblicato il: 12 marzo 2014
Messaggio pubblicitario SFU 2022

 

La Redazione di State of Mind consiglia la lettura di questo contenuto:

 

Il sondaggio annuale Stress in America™ svolto dalla American Psychological Association (APA) ha spostato quest’anno il focus dell’attenzione sullo stress negli adolescenti.

dai risultati della ricerca 2013, emerge chiaramente come il livello di stress percepito dagli adolescenti americani sia superiore a quello che è considerato da loro stessi come una “soglia salutare di stress”. Risposte e strategie di coping sembrano insufficienti e si delinea un quadro in cui i comportamenti disfunzionali di adattamento a situazioni di stress si instaurino già durante l’adolescenza e non solo nell’età adulta.

American Teens Stress Report 2013 - American Psychological Association

 

Despite our understanding that stress takes a toll on our physical and mental health, this year’s Stress in America™ survey reveals a portrait of American stress that is high and often managed in ineffective ways, ultimately affecting our health and well-being.

But the most concerning news is not what’s happening to adults.

Survey findings suggest that the patterns of unhealthy stress behaviors we see in adults may begin developing earlier in our lives. Many American teens report experiencing stress at unhealthy levels, appear uncertain in their stress management techniques and experience symptoms of stress in numbers that mirror adults’ experiences.1 These findings are especially sobering when paired with research that suggests physical activity, nutrition and lifestyle — all wellness factors the survey revealed to be affected by stress in teens and adults — not only contribute to adolescents’ health now, but also to habits that can be sustained into adulthood.2

 

Are Teens Adopting Adults’€™ Stress Habits?Consigliato dalla Redazione

The 2013 Stress in America ™ survey reveals that many American teens report experiencing stress at unhealthy levels, appear uncertain in their stress management techniques and experience symptoms of stress in numbers that mirror adults’ experiences. (…)

 

Per continuare la lettura sarete reindirizzati all’articolo originale … Continua  >>

 


Articoli di State of Mind su: Stress

Stress e burnout nei dottorandi in psicologia
Psicologia

Stress e burnout nei dottorandi in psicologia

Dalla letteratura precedente (Rummell, 2015) sembra emergere che i livelli di stress e il burnout tra i dottorandi in psicologia siano più alti che nella popolazione generale, ma è veramente così?   La letteratura sul burnout tra i dottorandi in psicologia Gli studenti di dottorato in psicologia (Psychology Doctoral Students; PDS),

L’intensità di un conflitto interpersonale nel contesto lavorativo
Psicologia

L’intensità di un conflitto interpersonale nel contesto lavorativo

Lo stress negli ambienti lavorativi è una delle lamentele più diffuse tra i dipendenti e può essere causato dal ruolo dell’intensità di un conflitto interpersonale in un contesto lavorativo mediata dalle emozioni negative (Gallup, 2019).   Il conflitto interpersonale nel contesto lavorativo  Alcuni studi hanno scoperto che le persone possono

I ritmi biologici in un mondo che impone di correre
Neuroscienze Psicologia

I ritmi biologici in un mondo che impone di correre

Guai a fermarsi, a concedersi un minuto tutto per sé, la parola relax sembra ormai bandita dal vocabolario, nondimeno nel momento in cui ci si permette di regalarsi un minuto di svago scatta subito quel senso di colpa in grado di farti sentire estraneo ai ritmi.     Siamo davvero padroni delle nostre

Come lo stress condiziona la percezione dei bisogni e i comportamenti di sostegno tra partner
Psicologia

Come lo stress condiziona la percezione dei bisogni e i comportamenti di sostegno tra partner

Per comprendere meglio come lo stress possa minare gli scambi di supporto efficaci nelle relazioni, uno studio di Neff e colleghi del 2021 ha esaminato se lo stress esterno degli individui fosse associato alla loro capacità di percepire accuratamente i bisogni di supporto del partner e di fornire sostegno quando

Nature-Based Therapy: i trattamenti psicosociali per la salute mentale basati sulla natura
Psicologia

Nature-Based Therapy: i trattamenti psicosociali per la salute mentale basati sulla natura

L’articolo è un’introduzione alla Nature-Based Therapy (o Nature-Assisted Therapy), che consiste in trattamenti psicosociali per la salute mentale basati sulla natura.    Secondo recenti studi più del 90% della nostra esistenza è passata in ambienti chiusi (Chalquist, 2009). Se questo dato poteva sembrare eccessivo prima della pandemia, purtroppo le condizioni di

Esiste uno stress positivo che non serve a fronteggiare una minaccia per la sopravvivenza?
Psicologia

Esiste uno stress positivo che non serve a fronteggiare una minaccia per la sopravvivenza?

Lo Stress Positivo viene quasi sempre descritto come uno Stress che serve a preservare la nostra sopravvivenza attivando la famosa reazione “lotta o fuggi” per mobilitare le energie e le risorse necessarie per affrontare una situazione potenzialmente rischiosa.   La concezione classica dello stress Nel paradigma attuale, allo Stress viene

Comunicare scorrettamente lo stress rappresenta un potenziale rischio iatrogeno?
Psicologia

Comunicare scorrettamente lo stress rappresenta un potenziale rischio iatrogeno?

Le scienze psicologiche e mediche che si occupano di Stress, sebbene con tutti i loro attuali limiti concettuali, ci offrono alcune indicazioni fondamentali per la nostra salute ed il nostro benessere. Tra queste preziose indicazioni vi è il fatto che esiste uno Stress Positivo ed uno Negativo e che ciò che

“Ero una maestra molto stanca…” – Il burnout degli insegnanti
Psicologia

“Ero una maestra molto stanca…” – Il burnout degli insegnanti

Tra le condizioni di lavoro che determinano un fattore di rischio per il burnout degli insegnanti rientrano le classi “pollaio” e la carenza di spazi idonei per svolgere l’attività di insegnamento sia da un punto di vista didattico (assenza di attrezzature) che logistico (spazi ristretti o fatiscenti).   La sveglia

Burnout tra psicoterapeuti: fattori di rischio e fattori protettivi
Psicoterapia

Burnout tra psicoterapeuti: fattori di rischio e fattori protettivi

E’ stato ipotizzato che l’impegno verso i pazienti e l’empatia che si sperimenta in ambito sanitario potrebbero avere un ruolo nel burnout degli psicoterapeuti, mentre la percezione di avere le competenze per aiutare i pazienti potrebbe essere un fattore protettivo.   Il burnout nei professionisti della salute mentale Il burnout

Stress e cancro: esiste una relazione?
Psicologia

Stress e cancro: esiste una relazione?

La psiche e il sistema nervoso, endocrino e immunitario, sono responsabili del mantenimento dell’omeostasi. A volte, di fronte a eventi impegnativi, la risposta dell’organismo non è adeguata in termini di intensità e durata dello stress, ciò altera l’equilibrio e determina la comparsa di diverse malattie.    Il termine stress e

Come pesci fuor d’acqua di Faggian e Fistarollo (2022) – Recensione
Attualità Psicologia

Come pesci fuor d’acqua di Faggian e Fistarollo (2022) – Recensione

Subissati dalla presenza di crescenti obblighi e responsabilità, veniamo spinti all’interno di un vortice ipercinetico e fagocitante, che ha accelerato i nostri ritmi quotidiani, rendendoli letteralmente insaziabili.   Il testo Come pesci fuor d’acqua, scritto a quattro mani da Faggian e Fistarollo, si presenta come l’arguta risposta ad una domanda,

Come violenza sul posto di lavoro, stress occupazionale e prestazioni sostenibili si influenzano vicendevolmente
Psicologia

Come violenza sul posto di lavoro, stress occupazionale e prestazioni sostenibili si influenzano vicendevolmente

Nel 2020, Rasool, Wang e colleghi hanno condotto uno studio  per analizzare le relazioni tra la violenza sul lavoro, lo stress occupazionale e la performance lavorativa sostenibile.   La violenza sul posto di lavoro La violenza sul posto di lavoro (Workplace Violence – WV) solitamente si manifesta come un abuso

La relazione tra nevroticismo e aritmia sinusale respiratoria durante il COVID-19
Psicologia

La relazione tra nevroticismo e aritmia sinusale respiratoria durante il COVID-19

La pandemia di coronavirus (COVID-19) ha segnato un periodo di crisi che ha portato a profondi cambiamenti di vita.   Il 21 gennaio 2020 è stato identificato il primo caso di COVID-19 negli Stati Uniti (Schuchat, 2020), mentre il 22 marzo New York City era un epicentro globale della pandemia,

Il lato oscuro dei social media: FOMO, stalking, competizione e affaticamento
Psicologia

Il lato oscuro dei social media: FOMO, stalking, competizione e affaticamento

Con la proliferazione dell’uso dei social media, gli studiosi hanno rivolto la loro attenzione alle implicazioni psicosociali di tali comportamenti, tra questi troviamo la FOMO, ovvero la ‘paura di rimanere esclusi’   La FOMO, ovvero la paura di rimanere esclusi In particolare, la ricerca si è concentrata sui fenomeni negativi

Il Funzionalismo moderno e lo stress
Psicologia

Il Funzionalismo moderno e lo stress

Perché uno stress positivo, che rivitalizza, dà energie, rende la vita briosa e non piatta deve poi divenire negativo? Cosa lo fa cronicizzare?   Stress o stanchezza? Lo stress è una delle malattie tipiche del nostro tempo, della nostra società. Perché parlare di stress? Perché il fenomeno dello stress è

Il moderno concetto di stress necessita di concettualizzare ed operazionalizzare anche lo stress positivo
Psicologia

Il moderno concetto di stress necessita di concettualizzare ed operazionalizzare anche lo stress positivo

La letteratura scientifica attualmente disponibile fa emergere l’esigenza di una migliore definizione concettuale ed operativa del cosiddetto eustress (stress positivo).   Se l’aspetto negativo dello stress (il cosiddetto distress) è un fenomeno ben studiato ed al quale corrisponde, nell’attuale paradigma, una enunciazione operativa apparentemente ben definita sia a livello biologico

“Noi siamo uno. Terapia integrata per la prevenzione del trauma” – Salute psicofisica individuale e collettiva dopo la pandemia. Quali strade per far fronte all’incertezza? – Report del webinar
Attualità Psicologia

“Noi siamo uno. Terapia integrata per la prevenzione del trauma” – Salute psicofisica individuale e collettiva dopo la pandemia. Quali strade per far fronte all’incertezza? – Report del webinar

Dal 12 al 14 Novembre 2021 si è tenuto l’evento “Noi siamo uno. Terapia integrata per la prevenzione del trauma” per costruire una riflessione condivisa con professionisti della salute di diversa provenienza e impostazione teorica, sul tema dello stress e del trauma.   Con il patrocinio del Consiglio Nazionale Ordine

L’effetto delle restrizioni del Covid sui pazienti con malattia infiammatoria intestinale cronica (IBD)
Psicologia

L’effetto delle restrizioni del Covid sui pazienti con malattia infiammatoria intestinale cronica (IBD)

Uno studio ha voluto esplorare le reazioni psicologiche degli italiani con diagnosi di malattia infiammatoria intestinale cronica (IBD) alla pandemia e le loro preoccupazioni sull’emergenza sanitaria.    La malattia infiammatoria intestinale (IBD) è una malattia infiammatoria cronica del tratto gastrointestinale; solitamente comprende la malattia di Crohn, un’infiammazione cronica dell’intestino, che

I principali problemi che affliggono i giovani adulti
Psicologia

I principali problemi che affliggono i giovani adulti

Attualmente, in letteratura, esistono poche ricerche che si sono occupate di indagare quali siano i fattori di stress che colpiscono maggiormente i giovani adulti.   La maggior parte degli studi si è concentrata su particolari tipi di stressor, come l’esser stati vittime di traumi (Romana Alparone, Pagliaro, & Rizzo, 2015)

Il ruolo del perfezionismo e della percezione del controllo nello stress post-traumatico
Psicologia

Il ruolo del perfezionismo e della percezione del controllo nello stress post-traumatico

Per il sottoinsieme di persone con PTSD associato a perfezionismo socialmente prescritto, potrebbe essere vantaggioso effettuare un focus esplicito sul perfezionismo e sui temi ad esso associati.   La ricerca epidemiologica ha indicato che l’esposizione a eventi traumatici è relativamente comune, con stime che vanno dal 20% all’83% attualmente in

State of Mind © 2011-2022 Riproduzione riservata.

Messaggio pubblicitario

Scritto da

Università e centri di ricerca

Messaggio pubblicitario