Adolescenti e Stress: il report 2013 della American Psychological Association

Il sondaggio annuale Stress in America svolto dalla American Psychological Association (APA) pone il focus dell'attenzione sullo stress negli adolescenti...

ID Articolo: 41048 - Pubblicato il: 12 marzo 2014
Messaggio pubblicitario SFU Magistrale
Condividi

 

La Redazione di State of Mind consiglia la lettura di questo contenuto:

 

Il sondaggio annuale Stress in America™ svolto dalla American Psychological Association (APA) ha spostato quest’anno il focus dell’attenzione sullo stress negli adolescenti.

dai risultati della ricerca 2013, emerge chiaramente come il livello di stress percepito dagli adolescenti americani sia superiore a quello che è considerato da loro stessi come una “soglia salutare di stress”. Risposte e strategie di coping sembrano insufficienti e si delinea un quadro in cui i comportamenti disfunzionali di adattamento a situazioni di stress si instaurino già durante l’adolescenza e non solo nell’età adulta.

American Teens Stress Report 2013 - American Psychological Association

 

Despite our understanding that stress takes a toll on our physical and mental health, this year’s Stress in America™ survey reveals a portrait of American stress that is high and often managed in ineffective ways, ultimately affecting our health and well-being.

But the most concerning news is not what’s happening to adults.

Survey findings suggest that the patterns of unhealthy stress behaviors we see in adults may begin developing earlier in our lives. Many American teens report experiencing stress at unhealthy levels, appear uncertain in their stress management techniques and experience symptoms of stress in numbers that mirror adults’ experiences.1 These findings are especially sobering when paired with research that suggests physical activity, nutrition and lifestyle — all wellness factors the survey revealed to be affected by stress in teens and adults — not only contribute to adolescents’ health now, but also to habits that can be sustained into adulthood.2

 

Are Teens Adopting Adults’€™ Stress Habits?Consigliato dalla Redazione

American Teens Stress Report 2013 - American Psychological Association - Featured
The 2013 Stress in America ™ survey reveals that many American teens report experiencing stress at unhealthy levels, appear uncertain in their stress management techniques and experience symptoms of stress in numbers that mirror adults’ experiences. (…)

 

Per continuare la lettura sarete reindirizzati all’articolo originale … Continua  >>

 


Articoli di State of Mind su: Stress

La gestione dello stress nell’Emergenza Covid-19: emozioni ed isolamento – Report dal webinar del Dott. Mazzoni
Attualità Psicologia Psicoterapia

La gestione dello stress nell’Emergenza Covid-19: emozioni ed isolamento – Report dal webinar del Dott. Mazzoni

Il quinto intervento, organizzato da Studi Cognitivi per approfondire alcuni aspetti psicologici relativi all’emergenza Covid-19, ha avuto come protagonista il Dr. Mazzoni.   Il webinar, tenutosi l’08 maggio, ha esplorato le modalità di gestione dello stress e di regolazione delle emozioni nel contesto di isolamento. La lezione è stata chiara

L’impatto del covid sulla salute mentale in Spagna, Italia e Regno Unito
Attualità Psicologia

L’impatto del covid sulla salute mentale in Spagna, Italia e Regno Unito

Uno studio internazionale, condotto dalla Open Evidence, spin-off dell’Universitat Oberta de Catalunya (Spagna), ha rivelato che la salute mentale del 41% della popolazione del Regno Unito è a rischio a causa della crisi del coronavirus.   Il progetto di ricerca ha visto la partecipazione di ricercatori dell’Università di Glasgow, dell’Università degli Studi

Empatia nelle professioni sanitarie: punto di forza rischioso?
Attualità Psicologia

Empatia nelle professioni sanitarie: punto di forza rischioso?

La crisi sanitaria cui stiamo assistendo oggigiorno, a causa dell’emergenza covid-19, ha inciso enormemente sul carico di lavoro degli operatori sanitari, sulla loro stanchezza fisica e sul loro benessere psicologico aumentando in maniera esponenziale i rischi dello sviluppo di sindromi da burnout. Morelli Elisabetta e Poli Eleonora – OPEN SCHOOL

COVID-19: le linee guida internazionali per il benessere psicologico e la gestione dello stress
Psicologia

COVID-19: le linee guida internazionali per il benessere psicologico e la gestione dello stress

Il coronavirus ci ha costretti quasi tutti a stare a casa ed è sempre più comune sentire associare questa esperienza di limitazione di mobilità a quella di quarantena ed isolamento. Quali possano essere le ricadute psicologiche di questa pandemia è ancora presto per dirlo, ma sulla base di esperienze simili

Sorry we missed you (2019) – Recensione del film
Attualità Psicologia

Sorry we missed you (2019) – Recensione del film

Sorry we missed you mostra un meccanismo perverso, dove la trappola si nasconde proprio in quel rapporto di lavoro non dipendente, spacciato appunto per autonomo, dove si viene illusi di essere padroni del proprio destino, ma in realtà non si è padroni di nulla, solo inghiottiti da una spirale senza

Natale con i tuoi? Il microbiota intestinale ha qualcosa da dire in merito!
Neuroscienze Psicologia

Natale con i tuoi? Il microbiota intestinale ha qualcosa da dire in merito!

Cosa vi viene in mente pensando al Natale? Forse i regali, forse l’atmosfera di festa, le luci e le decorazioni, con un po’ di fortuna la neve, sicuramente le attese e temute abbuffate natalizie, ma per molti è sicuramente sinonimo di tempo passato in famiglia.   Per quanto nell’iconografia natalizia

Che impatto ha la nostra psiche sul nostro sistema immunitario?
Neuroscienze Psicologia

Che impatto ha la nostra psiche sul nostro sistema immunitario?

A seconda del sistema di risposta allo stress attivato variano le implicazioni a livello immunitario: nel caso dell’attivazione del Sistema Nervoso Simpatico si osserva un aumento delle difese immunitarie, mentre con un attivazione dell’Asse Ipotalamo Ipofisi Surrene si assiste a uno scenario opposto.   Quando veniamo posti di fronte a

Gli operatori dell’emergenza. Fattori di rischio e di protezione (2019) di C. Iacolino e B. Cervellione – Recensione del libro
Psicologia Psicoterapia

Gli operatori dell’emergenza. Fattori di rischio e di protezione (2019) di C. Iacolino e B. Cervellione – Recensione del libro

Nel libro Gli operatori dell’emergenza. Fattori di rischio e protezione gli autori hanno affrontato tematiche comuni della psicologia, quali stress e trauma, seppur guardandole da un diverso punto di vista, analizzando ad esempio il contesto dell’emergenza come non esclusivamente legato alle catastrofi naturali.   Il 22 Ottobre 2019 è uscito nelle

Trauma e stress psicosociale modificano il nostro sistema dopaminergico? 
Neuroscienze

Trauma e stress psicosociale modificano il nostro sistema dopaminergico? 

Non è ancora chiaro il meccanismo tramite il quale stress acuti inducano un’attivazione del sistema dopaminergico, ma anche un unico evento stressante può modificare il sistema dopaminergico, alterando così la responsività dell’individuo a futuri stimoli.    Quando si parla di avversità psicosociali ci si può riferire o a traumi veri e

Quaderno di Decompressione per persone sensibili (2019). Come preservare la nostra zona di benessere – Recensione del libro
Psicologia

Quaderno di Decompressione per persone sensibili (2019). Come preservare la nostra zona di benessere – Recensione del libro

Il Quaderno di Decompressione per persone sensibili è proprio come se fosse un quaderno di esercizi, esercizi per il cambiamento delle abitudini che ci fanno soffrire.   Fermati un attimo. Prova a riflettere sulla tua giornata (a cosa è successo o a quello che ancora deve accadere). Sono sicura che, per la maggior parte di

Stress da rientro: che cos’è e come fronteggiarlo
Psicologia

Stress da rientro: che cos’è e come fronteggiarlo

Definita anche post-vacation blues, la sindrome da rientro è una condizione di malessere psicologico e fisico che si sperimenta a fine estate e deriva dal rientro nel contesto e nella routine: un susseguirsi di impegni e di scadenze da rispettare che si sostituisce a ritmi, luoghi ed attività gratificanti dei periodi di vacanza.   Non una patologia, dunque,

Un altro organo per regolare le reazioni di stress: le ossa!
Neuroscienze

Un altro organo per regolare le reazioni di stress: le ossa!

Anche lo scheletro, come i circuiti cerebrali, si sarebbe evoluto per consentire ai vertebrati di fronteggiare stress e pericoli, soprattutto nella fase acuta quando cioè il pericolo è imminente e vi è l’urgenza da parte dell’animale di una reazione.   Adrenalina. Questa parola è sinonimo di eccitazione, agitazione, dell’intero nostro

Burnout genitoriale: quali le conseguenze per il genitore e per il bambino 
Psicologia

Burnout genitoriale: quali le conseguenze per il genitore e per il bambino 

La genitorialità viene spesso attesa dagli individui come un’esperienza meravigliosa, foriera di emozioni positive e di un aumento di significato nella propria vita. Sebbene tali fattori siano presenti, essere genitore può rivelarsi un impegno gravoso per la persona che viene investita di tale ruolo.   Lo stress di diventare genitori

L’impatto delle emozioni positive sulla nostra salute attraverso il circuito anti-infiammatorio colinergico
Neuroscienze Psicologia

L’impatto delle emozioni positive sulla nostra salute attraverso il circuito anti-infiammatorio colinergico

Recentemente si sono accumulate molte importanti conoscenze relative la connessione tra le nostre emozioni ed il nostro stato di salute attraverso il circuito anti-infiammatorio colinergico del sistema immunitario.   Agli inizi del 2000 finalmente si fece luce sul meccanismo attraverso il quale il nervo vago (NV), la principale struttura anatomica

L’interazione con gli animali potrebbe ridurre lo stress universitario?
Psicologia

L’interazione con gli animali potrebbe ridurre lo stress universitario?

Negli ultimi decenni, gli studenti universitari hanno riportato un livello sempre più crescente di stress, ansia, sintomatologia depressiva e perfino ideazione suicidaria (Bayram & Bilgel, 2008; Keyes et al., 2012).   Il peso di tale sintomatologia si ripercuote inevitabilmente sul percorso di studi, con maggiori difficoltà nel portarlo a termine.

Aspetti psicologici della diagnosi prenatale
Psicologia

Aspetti psicologici della diagnosi prenatale

Lo screening prenatale rappresenta solo una parte degli esami che possono essere eseguiti durante la gravidanza e si affiancano agli esami specifici, effettuati solo in casi di rilevato rischio diagnostico. Decidere di eseguire test invasivi durante la gestazione, non è una scelta facile: i genitori si trovano a considerare l’esecuzione

Il ruolo protettivo della differenziazione emotiva rispetto allo sviluppo di depressione in adolescenza
Psichiatria Psicologia

Il ruolo protettivo della differenziazione emotiva rispetto allo sviluppo di  depressione in adolescenza

In adolescenza la capacità di differenziazione emotiva risulta inferiore rispetto a quella di bambini di età minore o degli adulti ed è esattamente in questa fase di vita che la depressione ha un incremento significativo.   Il concetto di differenziazione emotiva (Emotion Differentiation, ED) si riferisce alla specificità della rappresentazione

La nostra postura influenza il modo in cui percepiamo il cibo
Psicologia

La nostra postura influenza il modo in cui percepiamo il cibo

Alcuni ricercatori hanno recentemente rilevato attraverso uno studio sperimentale come il sistema vestibolare, quello responsabile del nostro equilibrio, sembra interagire con il senso del gusto influenzando il modo in cui percepiamo i sapori.   È capitato a tutti, soprattutto ora che si è nel pieno dell’estate, di andare a qualche

I dolori del giovane Indie
Psicoterapia

I dolori del giovane Indie

La musica può essere uno strumento utile per dare espressione a ciò che proviamo, soprattutto quando consente di dare sfogo ad emozioni dolorose. Un recente studio ha mostrato come addirittura il 73% dei musicisti indipendenti abbia sperimentato emozioni negative (stress, ansia, depressione) in relazione alla creazione musicale.   L’altro giorno

Ascolto della musica e regolazione dell’umore
Psicologia

Ascolto della musica e regolazione dell’umore

Numerose ricerche hanno evidenziato come l’ascolto della musica sia promotore del benessere generale nella persona, con riduzione dello stress e aumento del rilassamento (Schafer et al., 2013; Lundqvist et al., 2009).   A tal proposito, un recente studio ha voluto testare se l’ascolto della musica agisse sulla regolazione dell’umore in

VOTA L'ARTICOLO
(Nessun voto)
State of Mind © 2011-2020 Riproduzione riservata.
Condividi
Messaggio pubblicitario

Messaggio pubblicitario

Scritto da

Università e centri di ricerca

Messaggio pubblicitario