inTherapy

Non mi piace! (o quasi) un nuovo tasto per esprimere empatia su Facebook

Zuckerberg: un tasto per essere vicini, nelle difficoltà, ai nostri amici di Facebook potrebbe essere in arrivo. L'empatia diventa dunque virtuale?

ID Articolo: 113785 - Pubblicato il: 22 settembre 2015
Non mi piace! (o quasi) un nuovo tasto per esprimere empatia su Facebook
Messaggio pubblicitario SFU 2020
Condividi

Un tasto per essere vicini, nelle difficoltà, ai nostri amici di Facebook potrebbe essere in arrivo. L’empatia diventa virtuale?

Dopo numerose insistenze da parte degli utenti di Facebook, Mark Zuckerberg si è espresso sull’eventuale lancio, nel famoso social network, del tasto ‘Non mi piace’.

Messaggio pubblicitario In realtà, Zuckerberg si dice ben lontano dal trasformare Facebook in un forum dove valutare negativamente gli status altrui e, al contrario, propone qualcosa di più: un tasto per far sentire la nostra vicinanza agli amici che condividono stati relativi a momenti particolarmente tristi della loro vita o stati su infauste notizie d’attualità.

L’empatia diventa virtuale dunque: quali saranno gli effetti del nuovo tasto? Ci sarà un’esplosione di post tragici al solo fine di ottenere maggiore visibilità o finalmente avremo un modo per porre l’attenzione su argomenti delicati e per sentire il sostegno degli altri nei nostri momenti più difficili? Nell’attesa di scoprirlo e per saperne di più vi rimando alla lettura dell’articolo consigliato.

Mr. Zuckerberg said Facebook has found that users don’t want to vote down others, but would like to express support  when someone shares something sad, such as news about a family member dying or an article about the refugee crisis. ‘What they really want is an ability to express empathy’ Mr. Zuckerberg. ‘If you’re expressing something sad… it may not feel comfortable to ‘like’ that post, but your friends and people want to be able to express that they understand’.

 

CONTINUA DOPO IL VIDEO:

 

Facebook Plans a ‘Dislike’ Button, but Only for Empathy, Zuckerberg SaysConsigliato dalla Redazione

Facebook is working on something akin to a dislike button, CEO Mark Zuckerberg said. (…)

Tratto da: WSJ

 

Per continuare la lettura sarete reindirizzati all’articolo originale … Continua  >>

 


Gli articoli di State of Mind sull'Empatia

Le parole della malattia. L’ascolto empatico nella relazione medico-paziente
Psicologia

Le parole della malattia. L’ascolto empatico nella relazione medico-paziente

La comunicazione medico-paziente diviene sempre narrazione e il focus sulla storia del paziente, al di là della storia clinica, è quello di una disciplina relativamente nuova nello scenario medico che è la Medicina Narrativa.   La malattia ha bisogno di essere raccontata. È subito pronta per diventare racconto, quasi fosse

Il ruolo dell’empatia come mediatrice del contatto intergruppi
Psicologia

Il ruolo dell’empatia come mediatrice del contatto intergruppi

Il termine empatia deriva dal greco empateia e significa ‘sentirsi dentro l’altro’.   Si tratta, infatti, della capacità di mettersi nei panni dell’altro, aprendosi emotivamente e cognitivamente per comprenderne sentimenti e pensieri. Bateson definisce l’empatia come una ‘risposta emotiva orientata verso l’altro, congruente con la percezione del suo benessere‘. Secondo

Gli effetti della realtà virtuale sull’empatia
Psicologia

Gli effetti della realtà virtuale sull’empatia

Nel 2015, la realtà virtuale (VR) è stata descritta come la “macchina dell’empatia” poiché consente alle persone di sperimentare visceralmente qualsiasi cosa dal punto di vista dell’altro. Le diverse esperienze collocano gli utenti in ambienti nuovi, mostrando loro come sarebbe vivere una situazione specifica dal punto di vista di qualcun

Effetto Empatia. Le 7 chiavi delle neuroscienze per trasformare il nostro modo di amare, lavorare e comunicare (2020) di Helen Riess – Recensione del libro
Psicologia

Effetto Empatia. Le 7 chiavi delle neuroscienze per trasformare il nostro modo di amare, lavorare e comunicare (2020) di Helen Riess – Recensione del libro

L’empatia è necessaria e utile in ogni aspetto della vita umana. Helen Riess nel suo libro Effetto Empatia introduce le 7 chiavi dell’empatia.   Abstract Cos’è che mi permette di entrare in relazione con qualcuno? Perché non sempre riusciamo ad esprimere le nostre emozioni e perché spesso interpretiamo in modo

Dungeons and Dragons tra empatia e assorbimento
Psicologia

Dungeons and Dragons tra empatia e assorbimento

Che abilità sono implicate mentre si gioca a Dungeons and Dragons? Come mai e in che misura si è soliti giocare un primo personaggio molto simile a noi stessi? Perché col passare del tempo si diventa più bravi a fare del roleplay? Quanto questa attività è impegnativa dal punto di

Empatia nelle professioni sanitarie: punto di forza rischioso?
Attualità Psicologia

Empatia nelle professioni sanitarie: punto di forza rischioso?

La crisi sanitaria cui stiamo assistendo oggigiorno, a causa dell’emergenza covid-19, ha inciso enormemente sul carico di lavoro degli operatori sanitari, sulla loro stanchezza fisica e sul loro benessere psicologico aumentando in maniera esponenziale i rischi dello sviluppo di sindromi da burnout. Morelli Elisabetta e Poli Eleonora – OPEN SCHOOL

Nostalgia del “dica 33”
Psicologia

Nostalgia del “dica 33”

E’ fondamentale che il personale sanitario, professionisti della cura, eserciti l’arte della compassione, ovvero della sensibilità verso la sofferenza nostra e dei nostri pazienti, dobbiamo parteciparne e sentirci impegnati nel cercare di alleviarla.   Ammalarsi gravemente, ancor più se trattasi della malattia presumibilmente definitiva, rappresenta un evento traumatico nella vita

Le insidie dell’empatia
Psicoterapia

Le insidie dell’empatia

Uno dei tentativi di superare l’impasse della debolezza dei modelli terapeutici, sviluppatosi negli ambienti della psichiatria fenomenologica e mutuato mano a mano da tutti gli orientamenti terapeutici, parte dal presupposto che l’altro resti sempre irraggiungibile alla comprensione razionale, però il suo mistero possa essere esplorato e carpito attraverso una nuova

Le persone con tratti di personalità oscura possiedono abilità empatiche?
Psicologia

Le persone con tratti di personalità oscura possiedono abilità empatiche?

L’empatia è teorizzata come la capacità di comprendere e immaginare le emozioni e i pensieri delle altre persone, è considerata una caratterista centrale della specie umana, fondamentale per le interazioni sociali, infatti la mancanza di empatia in un individuo risulta spesso socialmente non accettabile (Persson & Kajonius, 2016).   Nel

Riduzione dell’empatia: tra depressione e antidepressivi
Psichiatria Psicologia

Riduzione dell’empatia: tra depressione e antidepressivi

Precedenti ricerche hanno trovato una carenza di empatia nei soggetti con depressione. Tuttavia, molti di questi studi sono stati effettuati su pazienti depressi in cura con antidepressivi. La carenza empatica nei depressi è dunque correlata agli antidepressivi o alla depressione in sé?    La depressione è un disturbo psichico invalidante

Carl Rogers, la psicologia umanistica e la terapia centrata sul cliente – Introduzione alla Psicologia
Psicologia Psicoterapia

Carl Rogers, la psicologia umanistica e la terapia centrata sul cliente – Introduzione alla Psicologia

Carl Rogers ideò un modello psicoterapeutico definito terapia centrata sul cliente detta anche non direttiva e terapia rogersiana, che nacque all’interno dalla psicologia umanistica. 

Secondo tale approccio non sono le pulsioni istintuali a motivare il soggetto, ma il bisogno di conoscere, e autorealizzarsi. Realizzato in collaborazione con la Sigmund Freud University,

Una prospettiva evo-devo (Evolutionary Developemental Biology) mette in relazione l’orgasmo femminile e la selezione delle capacità prosociali nel partner
Psicologia

Una prospettiva evo-devo (Evolutionary Developemental Biology) mette in relazione l’orgasmo femminile e la selezione delle capacità prosociali nel partner

Perché l’ orgasmo femminile è così complesso? Qual è il suo significato da un punto di vista evolutivo? E come mai si è tramandato nel corso degli anni e dell’evoluzione della specie proprio con queste caratteristiche?   Secondo la Biologia Evolutiva dello Sviluppo, anche detta approccio evo-devo, la selezione naturale

Realtà Virtuale: se il carnefice diventasse la vittima
Psicologia

Realtà Virtuale: se il carnefice diventasse la vittima

Seinfeld e colleghi (2018) hanno sfruttato la realtà virtuale immersiva per valutare la sensibilizzazione al riconoscimento emotivo in uomini perpetratori di violenza domestica.   Realtà virtuale immersiva ed empatia L’ empatia viene spesso definita come la capacità di mettersi nei panni dell’altro, questo a livello cerebrale richiede il coinvolgimento di

Specchi nel cervello. Come comprendiamo gli altri dall’interno (2019) di Rizzolatti e Sinigaglia – Intervista a Giacomo Rizzolatti sul suo ultimo libro
Neuroscienze Psicoterapia

Specchi nel cervello. Come comprendiamo gli altri dall’interno (2019) di Rizzolatti e Sinigaglia – Intervista a Giacomo Rizzolatti sul suo ultimo libro

I neuroni specchio sono stati scoperti circa 20 anni fa, grazie all’importante contributo di Giacomo Rizzolatti. Si tratta di neuroni motori che si attivavano non solo quando viene effettuata un’azione, ma anche quando si vede qualcun altro svolgere un’azione simile. Nono solo.. i neuroni specchio sembrano avere un ruolo anche

Empatia: nuovi modelli
Psicologia

Empatia: nuovi modelli

Perché di fronte ad una persona che si commuove alcuni di noi tendono a commuoversi allo stesso modo? E perché gli sbadigli sono contagiosi?   Una nuovissima ricerca del Max Planck Institute di Berlino e del Sante Fe Institute (Mafessoni & Lachmann, 2019) ha tentato di dare una risposta a

Un pianeta che non c’è – Recensione della canzone e intervista a Frankavilla
Psicologia

Un pianeta che non c’è – Recensione della canzone e intervista a Frankavilla

Quando un vortice emozionale ci sequestra ogni battito e i pensieri sembrano rincorrere senza sosta ricordi e memorie di un passato che non sbiadisce, forse è il domani che sta forgiando per noi, istante dopo istante, la chiave per ripartire e finalmente, esistere.   A veicolare il messaggio è il

Il ruolo dell’empatia nella risoluzione di un dilemma morale
Psicologia

Il ruolo dell’empatia nella risoluzione di un dilemma morale

Specifici aspetti dell’ empatia hanno un alto potere predittivo sul tipo di giudizio morale. Tra le più famose condizioni create per studiare il modo in cui l’individuo compie un giudizio morale ritroviamo il dilemma Trolley e il dilemma Footbridge.   Secondo il modello del doppio processo di Greene e collaboratori

Arrival (2016) di D. Villeneuve: un film alla ricerca di un linguaggio per comunicare – Recensione
Cultura Psicologia

Arrival (2016) di D. Villeneuve: un film alla ricerca di un linguaggio per comunicare – Recensione

Arrival è un film di fantascienza del 2016 diretto da Denis Villeneuve e interpretato da Amy Adams, nel ruolo della traduttrice. Il film di Villeneuve non è un semplice film sull’arrivo degli alieni. L’autore scava molto più in profondità, toccando temi delicati e difficili da affrontare.    Arrival: l’arrivo degli

Amore di coppia: “move il sole e l’altre stelle” ma c’è molto altro..
Neuroscienze Psicologia

Amore di coppia: “move il sole e l’altre stelle” ma c’è molto altro..

Si dice che l’ amore renda folli. Poeti, registi, cantanti hanno scritto, narrato e cantato dell’assurdità di questo sentimento. L’ amore ci porta spesso ad agire in maniera illogica e controintuitiva come, per esempio, desiderare il benessere dell’amato/a al di sopra di ogni cosa, anche a scapito del proprio stesso

Il consumo di MDMA influenza la capacità di essere empatici
Psicologia

Il consumo di MDMA influenza la capacità di essere empatici

È noto che l’uso di MDMA (anche conosciuta come ecstasy) aumenti i propri livelli di empatia nel breve termine, uno studio però sembra suggerire che questi stessi effetti possono prolungarsi anche sul lungo periodo.   L’ecstasy o MDMA è classificata come droga di classe A nel Regno Unito e attualmente

VOTA L'ARTICOLO
(voti: 2, media: 5,00 su 5)
State of Mind © 2011-2021 Riproduzione riservata.
Condividi
Messaggio pubblicitario