Messaggio pubblicitario Master DA 2020

Depressione & Neuroscienze: l’imaging cerebrale per capire se la psicoterapia è stata utile

Una tecnica di imaging cerebrale per capire l'efficacia di una terapia e per scegliere la particolare terapia più adatta per ogni paziente - Neuroscienze

ID Articolo: 106715 - Pubblicato il: 09 febbraio 2015
Messaggio pubblicitario SFU 2020
Condividi

 

La Redazione di State of Mind consiglia la lettura di questo contenuto:

 

Una tecnica di imaging cerebrale viene usata per sapere quale trattamento sia il più indicato per il singolo paziente. Si evitano tentativi inutili e perdite di tempo

 

In futuro saremo in grado di utilizzare la tecnologia di imaging cerebrale non invasiva per trovare per i pazienti con l’opzione di trattamento che ha le migliori possibilità di guarirli dalla depressione

Depressione & Neuroscienze: l’imaging cerebrale per capire se la psicoterapia è stata utile Consigliato dalla Redazione

Una tecnica di imaging cerebrale che potrebbe essere utilizzata per scegliere la terapia più adatta per ogni paziente (…)

 

Per continuare la lettura sarete reindirizzati all’articolo originale … Continua  >>

 


Ultimi articoli su depressione

Il suicidio: molto oltre la depressione
Psichiatria Psicologia

Il suicidio: molto oltre la depressione

La depressione non rappresenta una causa necessaria al suicidio, ma sono più direttamente coinvolti altri aspetti indipendenti da diagnosi psichiatriche (Flamenbaum, 2009), che vanno poi a costituire il costrutto di dolore mentale. Introduzione La comprensione della complessità della sofferenza umana, come i professionisti della salute sanno, va spesso al di

Endometriosi: aspetti psicologici e CBT
Psicologia

Endometriosi: aspetti psicologici e CBT

Numerose ricerche si sono concentrate sull’impatto del vivere con una patologia cronica, dolorosa ed invalidante come l’endometriosi.   Abstrarct L’endometriosi è una malattia ginecologica che comporta gravi ripercussioni sia fisiche che psicologiche attualmente ancora poco riconosciute e comprese. Tutto questo ci porta a considerare l’endometriosi una malattia invisibile per gli

Disturbi dell’umore in menopausa
Psicologia

Disturbi dell’umore in menopausa

La menopausa costituisce un momento di crisi che analogamente ad altre tappe della vita femminile come l’adolescenza e la gravidanza richiede adattamenti fisiologici, psicologici e relazionali. Se la produzione degli estrogeni cala, diminuiscono anche le quantità di serotonina, endorfine e dopamina e di conseguenza si verifica un notevole cambio dell’umore.

L’espressione delle emozioni nella depressione e schizofrenia
Psichiatria Psicologia

L’espressione delle emozioni nella depressione e schizofrenia

Berembaum e Oltmanns (1992) hanno preso in esame un campione di pazienti con diagnosi di schizofrenia e depressione ed hanno esaminato le espressioni facciali in risposta alla visione di filmati.   L’uomo utilizza due forme di comunicazione: logica ed analogica. Il linguaggio verbale rientra nella prima categoria, quindi si serve

Sofferenza emotiva delle donne in seguito all’aborto e importanza del supporto sociale per superare la perdita
Psicologia

Sofferenza emotiva delle donne in seguito all’aborto e importanza del supporto sociale per superare la perdita

L’aborto è considerato come una delle possibili complicazioni della gravidanza, in grado di rappresentare un evento altamente traumatico per la donna e di causare un insieme di conseguenze negative associate alla perdita di una nuova vita.   Oltre alle problematiche fisiche ed economiche che l’operazione comporta, è necessario sottolineare gli

Depressione – MCT vs CBT
Psicologia Psicoterapia

Depressione – MCT vs CBT

La depressione è la seconda causa di disabilità a livello mondiale e comporta sofferenza personale, perdita di qualità della vita e rischio di suicidio (Ferrari et al., 2013).   Per quanto riguarda il trattamento della depressione, tra le terapie psicologiche disponibili la Terapia Cognitivo-Comportamentale (CBT) è la più utilizzata e

La ribellione dell’anima (2019) di M. V. Saccone – Recensione del libro
Psicologia

La ribellione dell’anima (2019) di M. V. Saccone – Recensione del libro

Che succede al nostro io quando rinunciamo a ciò che sogniamo o a quello che ci fa sentire vivi? Che succede quando conduciamo un’esistenza che non ci appartiene, ma che continuiamo per accontentare gli altri non ascoltando più la nostra essenza?   Sono questi gli interrogativi a cui risponde la

Fattori di vulnerabilità nella depressione post-mastectomia
Psicologia

Fattori di vulnerabilità nella depressione post-mastectomia

L’esperienza di tumore al seno rappresenta un evento traumatico per la donna, in quanto la chirurgia può comportare cambiamenti marcati nella forma e nella funzione del corpo; in particolare si è visto che la mastectomia ha un impatto notevole dal punto di vista psicologico e sociale e il disturbo depressivo

Vulnerabilità psicologica in soggetti affetti da disturbo depressivo maggiore (o unipolare) nel periodo di quarantena
Psichiatria Psicologia

Vulnerabilità psicologica in soggetti affetti da disturbo depressivo maggiore (o unipolare) nel periodo di quarantena

Nelle persone con depressione l’emergenza sanitaria da Covid-19 non fa altro che acuire il senso di inadeguatezza e di chiusura verso il mondo. Come possono essere aiutati questi pazienti a superare il periodo di quarantena?   L’Italia, il nostro paese, oramai funge da svariati mesi da emblema e da monito

Narcisismo patologico e depressione: il ruolo mediatore dell’elaborazione emotiva
Psicologia

Narcisismo patologico e depressione: il ruolo mediatore dell’elaborazione emotiva

Il presente studio ha esaminato la possibilità che un’elaborazione emotiva compromessa mediasse la relazione tra narcisismo patologico e depressione e, in secondo luogo, ha indagato come questo effetto avrebbe portato al deterioramento nel funzionamento sociale.   Il narcisismo patologico è una sindrome della personalità complessa che contribuisce a notevoli difficoltà

Gli effetti della ruminazione depressiva
Psicologia

Gli effetti della ruminazione depressiva

Quali sono gli effetti che la continua ruminazione produce sull’individuo? L’attenzione tende a focalizzarsi sulle perdite passate e sugli errori commessi portando a fare paragoni e confronti negativi tra sé e gli altri e ad emettere giudizi svalutativi nei propri riguardi. Si verificano difficoltà nella presa di decisioni e nel

Il ruolo del cervelletto nella sindrome depressiva
Neuroscienze

Il ruolo del cervelletto nella sindrome depressiva

Diversi studi con utilizzo di neuroimaging stanno rilevando un ruolo del cervelletto e delle sue alterazioni nei processi cognitivi e affettivi, con particolari implicazioni per quanto riguarda i disturbi del tono dell’umore, come la depressione.   Il cervelletto è sempre stato studiato per il ruolo che esso ha nei processi

Stimolazione cerebrale non invasiva per potenziare gli effetti di interventi comportamentali e di psicoterapia
Neuroscienze Psicologia Psicoterapia

Stimolazione cerebrale non invasiva per potenziare gli effetti di interventi comportamentali e di psicoterapia

Le tecniche di stimolazione cerebrale non invasiva hanno guadagnato sempre maggiore popolarità e sono state affiancate ad altri interventi psicoterapeutici allo scopo di indurre cambiamenti nell’attività cerebrale e modificare le risposte comportamentali. Alessia Gallucci e Alessandra Vergallito – OPEN SCHOOL Psicoterapia Cognitiva e Ricerca Milano   Le tecniche di stimolazione

La cognizione sociale nei disturbi dell’umore – Parte III: la prosodia nella Depressione Maggiore e nel Disturbo Bipolare
Neuroscienze Psichiatria

La cognizione sociale nei disturbi dell’umore – Parte III: la prosodia nella Depressione Maggiore e nel Disturbo Bipolare

Per quanto attiene i Disturbi dell’umore, la letteratura scientifica internazionale evidenzia come pazienti con Depressione Maggiore mostrino una compromissione nel riconoscimento delle emozioni veicolate attraverso la prosodia, mentre per quanto riguarda il Disturbo Bipolare la letteratura riporta risultati sostanzialmente simili sia per quanto riguarda l’elaborazione emotiva veicolata attraverso l’espressione dei

Quando il male oscuro si nasconde dietro al disturbo alimentare – Sul caso di Lorenzo
Psichiatria Psicologia Psicoterapia

Quando il male oscuro si nasconde dietro al disturbo alimentare – Sul caso di Lorenzo

Nei casi più complessi capita che un disturbo alimentare possa fungere da strumento di ‘tenuta’, reperito e rinforzato per evitare scompensi più profondi e gravi, dovuti per l’appunto a strutture più fragili.    La morte di Lorenzo Seminatore riporta alla luce della cronaca l’ “emergenza” dei disturbi del comportamento alimentare.

Terapia cognitiva basata sulla Mindfulness (MBCT) per veterani con disturbi psichiatrici
Psicoterapia

Terapia cognitiva basata sulla Mindfulness (MBCT) per veterani con disturbi psichiatrici

Il protocollo Mindfulness Based Cognitive Therapy (MBCT) nasce con l’obiettivo di prevenire la ricaduta di recidive depressive, ma risulta efficace anche per i disturbi d’ansia (Kim et al., 2010), l’ideazione suicidaria (Barnhoferel al., 2015) e il disturbo da stress post-traumatico (PTSD; Jasbi et al.; 2018).   Questa tecnica combina il

Sintomi depressivi e utilizzo di cannabis nei giovani adulti
Psicologia Psicoterapia

Sintomi depressivi e utilizzo di cannabis nei giovani adulti

Quando si ha a che fare con il Disturbo da Uso di Cannabis nei giovani adulti non si nota come questi siano propensi a manifestare sintomi depressivi. Esiste un rapporto di causalità tra questi due fenomeni?   I giovani adulti con un’età compresa tra i 18 e i 25 anni,

Differenze di genere nell’associazione tra vittimizzazione, depressione e comportamenti sessuali a rischio in un campione di studenti liceali
Psicologia

Differenze di genere nell’associazione tra vittimizzazione, depressione e comportamenti sessuali a rischio in un campione di studenti liceali

Lo studio di Kim e collaboratori (2019) si è posto l’obiettivo di indagare, tramite un campione di studenti liceali sessualmente attivi, il ruolo di mediazione della depressione su quattro tipi di vittimizzazione (bullismo scolastico, cyber bullismo e violenza fisica e sessuale di potenziali partner) e comportamenti sessuali a rischio.  

Droghe psichedeliche: quando il loro utilizzo potrebbe avere risvolti inaspettati
Psichiatria Psicologia

Droghe psichedeliche: quando il loro utilizzo potrebbe avere risvolti inaspettati

Un recente studio ha dimostrato che c’è una relazione tra gli effetti acuti dovuti all’utilizzo di droghe psichedeliche e la diminuzione soggettiva di ansia e depressione (Davis, Barrett, & Griffiths, 2020).    Ansia e depressione, con una prevalenza lifetime rispettivamente del 10% e del 13%, sono due tra i disturbi

L’effetto della Stimolazione Magnetica Transcranica (TMS) sugli schemi di memoria emotiva nei pazienti depressi
Neuroscienze Psicologia

L’effetto della Stimolazione Magnetica Transcranica (TMS) sugli schemi di memoria emotiva nei pazienti depressi

Un recente studio (Bovy et al., 2020) propone un’analisi del funzionamento degli schemi della memoria, tenendo conto della distorsione della memoria nei pazienti con depressione, che hanno schemi negativi particolarmente forti.   Uno dei principali sintomi cognitivi nella depressione è la maggior probabilità che gli individui depressi hanno di ricordare

VOTA L'ARTICOLO
(voti: 1, media: 5,00 su 5)
State of Mind © 2011-2020 Riproduzione riservata.
Condividi
Messaggio pubblicitario

Messaggio pubblicitario

Scritto da

Sono citati nel testo

Università e centri di ricerca

Messaggio pubblicitario