Centri Clinici

Il Nobel per la Medicina a 3 Psicologi

Il premio ai tre ricercatori per i loro studi sulle cellule cerebrali che si occupano di farci capire dove ci troviamo e la direzione in cui ci stiamo dirigendo

ID Articolo: 104226 - Pubblicato il: 07 novembre 2014
Messaggio pubblicitario SFU 2020
Condividi

La Redazione di State of Mind consiglia la lettura di questo contenuto:

Il Nobel per la Medicina a John O?Keefe, May-Britt Moser ed Edvard Moser – Il PostConsigliato dalla Redazione

Il premio ai tre ricercatori per i loro studi sulle cellule cerebrali che si occupano di farci capire dove ci troviamo e la direzione in cui ci stiamo dirigendo (…)

Tratto da: Il Post

Per continuare la lettura sarete reindirizzati all’articolo originale … Continua  >>

 


Ultimi articoli pubblicati

“Ecofenotipo” climatico: quanto è influenzata la nostra salute mentale dai cambiamenti climatici?
Attualità Psicologia

“Ecofenotipo” climatico: quanto è influenzata la nostra salute mentale dai cambiamenti climatici?

Si può ipotizzare che in futuro, con l’accentuarsi del cambiamento climatico, aumenteranno anche le persone che, a causa di disastri naturali, sperimenteranno conseguenze sulla salute mentale come l’eco-ansia.   Gli eventi causati dal cambiamento climatico si stanno verificando in tutto il pianeta, con gravi conseguenze dirette ed indirette su numerosi

Sviluppo dell’identità e videogiochi online durante la pandemia COVID-19. Quali rischi?
Attualità Psicologia

Sviluppo dell’identità e videogiochi online durante la pandemia COVID-19. Quali rischi?

Negli ultimi decenni l’utilizzo dei videogiochi è costantemente aumentato tra bambini e adolescenti; seppur abbiano dimostrato di essere validi strumenti in grado di favorire l’apprendimento, le ricerche sui loro effetti sulla salute sono ancora in corso di attuazione. Concetta Bellomo –  OPEN SCHOOL, Psicoterapia e Scienze Cognitive Genova   La

Trauma cranico: valutazione e intervento psicologico
Neuroscienze Psicologia

Trauma cranico: valutazione e intervento psicologico

Per effettuare una valutazione clinica del trauma cranico vengono considerati vari elementi, tra i quali: età, reattività motoria, agitazione psicomotoria, riflessi del tronco cerebrale, profondità e durata del coma, sindrome di Kluver-Bucy e durata dell’amnesia post traumatica.   Il Trauma cranico-encefalico (TCE) è causato da un impatto sul cranio di

La moglie di Darwin. L’arte di prendere decisioni lungimiranti (2021) di Steven Johnson – Recensione del libro
Psicologia

La moglie di Darwin. L’arte di prendere decisioni lungimiranti (2021) di Steven Johnson – Recensione del libro

La moglie di Darwin. L’arte di prendere decisioni lungimiranti, titolo intrigante, che ci porta immediatamente nel cuore del tema centrale del libro, ossia i processi decisionali della nostra mente.   La nota a mio avviso più originale del testo risiede nell’aver citato variegate situazioni, da quelle meno note a tutti noi

Stile genitoriale elicottero e adattamento universitario nei figli
Psicologia

Stile genitoriale elicottero e adattamento universitario nei figli

Una maggiore genitorialità elicottero si associa a sintomi depressivi e ad una minore autoefficacia tra i giovani adulti, che a loro volta comportano livelli inferiori di adattamento accademico e sociale all’università.   Rispetto al passato, la transizione verso l’età adulta ed il raggiungimento di una piena indipendenza economica ed emotiva

Adolescenza: quali reazioni alla pandemia – VIDEO del webinar
Attualità Psicologia

Adolescenza: quali reazioni alla pandemia – VIDEO del webinar

Video dal webinar Adolescenza: quali reazioni alla pandemia, organizzato dal centro clinico Studi Cognitivi L’Aquila e condotto dalla Dott.ssa Julianita Anselmini   Il Centro Clinico Studi Cognitivi L’Aquila ha organizzato un interessante webinar che ha affrontato il tema dell’adolescenza in relazione alla pandemia di Covid-19. Dalla clinica si è osservato un aumento della sintomatologia

Disturbo Borderline di Personalità: sentirsi “vuoti dentro”
Psichiatria Psicologia Psicoterapia

Disturbo Borderline di Personalità: sentirsi “vuoti dentro”

Il Disturbo Borderline di Personalità (DBP), per molto tempo e fino a qualche decennio fa, non aveva ricevuto una dignità nosografica precisa a causa di un nome ingannevole proveniente da un’oscura tradizione psicoanalitica.   Il quadro clinico sembrava, infatti, non rientrare né nella classe diagnostica delle nevrosi (disturbo psichico più

I pensieri intrusivi e le ossessioni. Cosa sono e come gestirli?
Psicologia Psicoterapia

I pensieri intrusivi e le ossessioni. Cosa sono e come gestirli?

Quando le intrusioni mentali diventano molto frequenti e costanti, stressanti e interferenti con la vita quotidiana e l’individuo mette in atto profusi sforzi e strategie fallimentari per eliminarli dalla coscienza, esse diventano vere e proprie ossessioni. Antonella Danesi – OPEN SCHOOL Studi Cognitivi San Benedetto del Tronto   Vi è

Forze del destino (2021) di Christopher Bollas – Recensione del libro
Psicologia Psicoterapia

Forze del destino (2021) di Christopher Bollas – Recensione del libro

Tra gli oggetti di ricerca privilegiati di Bollas rimangono il tema delle origini del vero sé e della funzione dell’esperienza psicoanalitica, in particolare quello sui rapporti oggettuali nel transfert e nel controtransfert, in grado di far rivivere con il linguaggio ciò che è conosciuto ma non ancora pensato. Proprio ad

La sertralina è una strategia farmacologica efficace per la disregolazione emotiva?
Psichiatria

La sertralina è una strategia farmacologica efficace per la disregolazione emotiva?

Un ampio filone di ricerca ha permesso di concludere che le disfunzioni a carico della trasmissione serotoninergica sono generalmente associate alla disregolazione emotiva e/o comportamentale (Coccaro et al., 2015; Manchia et al., 2017).   L’ipotesi serotoninergica è, però, integrata in un modello esplicativo più ampio per spiegare la propensione alla

“Nel Profondo Veneto” e l’instabilità della società della prestazione
Attualità Cultura Psicologia

“Nel Profondo Veneto” e l’instabilità della società della prestazione

Il singolo di Vasco Brondi Nel Profondo Veneto racconta delle incertezze di una ragazza veneta che si trasferisce a Milano ed è un inno all’arte dell’accontentarsi.   Nel Profondo Veneto è un brano che fa parte dell’album Terra, di Vasco Brondi (alias Le Luci della Centrale Elettrica), uscito nel 2017. L’album

Il controllo e i Disturbi Alimentari
Psicologia Psicoterapia

Il controllo e i Disturbi Alimentari

Il controllo è una funzione estremamente utile per l’essere umano. Tutti gli individui possiedono un livello di controllo che può essere più o meno elevato, oscillando tra il polo del discontrollo emotivo e/o comportamentale e il polo dell’iper-controllo: ciò che risulta importante è muoversi tra la mediana di questo continuum

Considerazioni teoriche per accompagnare gli adolescenti con disturbo dello spettro autistico alla sessualità
Psicologia

Considerazioni teoriche per accompagnare gli adolescenti con disturbo dello spettro autistico alla sessualità

Il disturbo dello spettro autistico (ASD) è un insieme eterogeneo di disturbi del neurosviluppo che sono caratterizzati da un esordio precoce nei primi anni dello sviluppo.   Il disturbo dello spettro autistico (ASD Autism Spectrum Disorder), rientra nella sezione del DSM-5 (APA, 2014) dei disturbi del neurosviluppo ed è codificato con

Antidepressivi e dipendenza: il difficile percorso di interruzione dello psicofarmaco
Psichiatria

Antidepressivi e dipendenza: il difficile percorso di interruzione dello psicofarmaco

I tassi di prescrizione degli antidepressivi sono molto alti e in continua crescita nonostante l’evidenza di massicci effetti avversi, inclusi sintomi di astinenza.   Recenti dati, indicano che in Italia, il 6% della popolazione ha ricevuto almeno una prescrizione di tali farmaci nell’arco della vita (Agenzia Italiana del Farmaco, 2017).

La mindfulness per l’ADHD e i disturbi del neurosviluppo. Applicazione clinica della Meditazione Orientata alla Mindfulness – MOM
Psicologia

La mindfulness per l’ADHD e i disturbi del neurosviluppo. Applicazione clinica della Meditazione Orientata alla Mindfulness – MOM

La mindfulness per l’ADHD e i disturbi del neurosviluppo. Applicazione clinica della Meditazione Orientata alla Mindfulness – MOM è un libro curato da Cristiano Crescentini, ricercatore in Psicobiologia e Psicologia fisiologica presso l’Università degli Studi di Udinee e Deny Menghini, psicologa, psicoterapeuta presso l’UOC di Neuropsichiatria Infantile dell’IRCCS, Ospedale Pediatrico

L’invecchiamento patologico: la demenza e le vulnerabilità – Video del webinar
Psicologia

L’invecchiamento patologico: la demenza e le vulnerabilità – Video del webinar

Video dal webinar L’invecchiamento patologico: la demenza e le vulnerabilità a cura della Dott.ssa Sciore Roberta – Psicologa, Psicoterapeuta, Esperta in Psicologia dell’Invecchiamento e Co-didatta presso Studi Cognitivi.   L’invecchiamento è un processo di sviluppo evolutivo che coinvolge con preponderanza soprattutto l’ultima parte dell’arco di vita della persona. Questo può caratterizzarsi

Disturbo da gioco d’azzardo: aspetti neuropsicologici e prospettive terapeutiche
Psicologia Psicoterapia

Disturbo da gioco d’azzardo: aspetti neuropsicologici e prospettive terapeutiche

La maggior parte dei giocatori con Disturbo da Gioco d’Azzardo riferiscono la presenza di pensieri intrusivi e di impulsi a giocare in quantità tale da interferire significativamente con la loro efficienza lavorativa e sulla loro vita sociale e familiare. Fabio Pastore e Concetta Di Gioia – OPEN SCHOOL Studi Cognitivi, San

Vivere con grinta (grit): passione e perseveranza per ottenere ciò che desideriamo
Psicologia

Vivere con grinta (grit): passione e perseveranza per ottenere ciò che desideriamo

La ricerca sulla grinta sembra dare supporto alla sua relazione positiva con la performance, anche in contesti particolarmente provanti.   Correre l’ultimo metro, scrivere l’ultimo articolo, chiudere l’ultima pratica d’ufficio, studiare ancora un’altra ora… cosa distingue le persone che perseverano fino ad eccellere nel loro campo, dagli altri individui? Cosa

La mente depressa. Comprendere e curare la depressione con la psicoterapia cognitiva (2018) di Antonella Rainone e Francesco Mancini – Recensione
Psicoterapia

La mente depressa. Comprendere e curare la depressione con la psicoterapia cognitiva (2018) di Antonella Rainone e Francesco Mancini – Recensione

La Mente depressa contiene un’attenta analisi di aspetti che spesso vengono trascurati, quali le risorse e i fattori che contribuiscono alla resilienza personale.   L’approccio cognitivista lavora da sempre per sviluppare trattamenti psicoterapeutici efficaci per la depressione, in quanto disturbo mentale più diffuso al mondo e con esiti molto gravi

Narcisismo grandioso, vulnerabile e strategie di regolazione emotiva.
Psicologia

Narcisismo grandioso, vulnerabile e strategie di regolazione emotiva.

Tendenzialmente, pensando al narcisismo, si tende a descrivere un individuo con una visione ipertrofica di sé, egoista, dominante e tendente allo sfruttamento interpersonale. Tali caratteristiche, tuttavia, trascurano il narcisismo vulnerabile, connotato da ipersensibilità interpersonale, tendenza alla depressione ed al ritiro sociale (Pincus & Lukowitsky, 2010).   Secondo la ricerca, le

VOTA L'ARTICOLO
(voti: 1, media: 5,00 su 5)
State of Mind © 2011-2021 Riproduzione riservata.
Condividi
Messaggio pubblicitario

Messaggio pubblicitario

Scritto da

Messaggio pubblicitario