Solo la rete può salvare la perdita dei dati scientifici

La "vecchia" teconologia ha creato il problema, arrivano gli archivi pubblici online per i dati scientifici a risolvere la perdita dei dati

ID Articolo: 38265 - Pubblicato il: 09 gennaio 2014
Messaggio pubblicitario SFU 2022

 

La Redazione di State of Mind consiglia la lettura di questo contenuto:

 

Da un indagine sul recupero dei dati utilizzati ai fini di ricerca scientifica è emerso come la quasi totalità dei dataset delle ricerche scientifiche vada irrimediabilmente perso in tempi relativamente brevi.

Questa indagine pubblicata su Current Biology fa riferimento ai dati di ricerche biologiche, ma se presupponiamo che anche per gli altri campi di ricerca la situazione sia simile, i dati sono allarmanti.

Lo studio parla di  500 ricerche prese in esame di cui solo il 23% dei dati sono stati recuperati. Le ricerche comprendevano uno spazio temporale recente.  Se si considerano ricerche più datate (oltre i 20 anni) i dati recuperabili sono nettamente minori.

Un indirizzo mail non più attivo, il cambio del posto di lavoro, un database non usato… mille sono i motivi per cui i dataset possono perdersi o diventare molto difficilmente recuperabili.

Arriva così la proposta più ovvia, tentare di salvare i dati in rete, on line, così da permettere a tutti di caricarli e di salvarli (in tutti i sensi).


La perdita di dati è uno spreco dei fondi per la ricerca e limita il modo in cui possiamo procedere a livello scientifico. C’è bisogno di un’azione concertata per assicurare che i dati vengano salvaguardati per la futura ricerca.

 

 

L’80 per cento dei dati scientifici va perso entro vent’anniConsigliato dalla Redazione

BANDO SELEZIONE PSICOLOGI
Mail in disuso e sistemi di archiviazioni obsoleti, la colpa è della tecnologia. Lo studio di Current Biology (…)

 

Per continuare la lettura sarete reindirizzati all’articolo originale … Continua  >>

 


Gli utlimi articoli di State of Mind

Disputing dei pensieri disfunzionali legati alla morte – Angoli Clinici
Psicoterapia

Disputing dei pensieri disfunzionali legati alla morte – Angoli Clinici

State of Mind presenta la nuova stagione di Angoli Clinici in formato podcast: un ciclo di appuntamenti alla scoperta di alcuni interessanti temi teorici, clinici e applicativi della Psicoterapia.    È online la nuova stagione di Angoli Clinici in formato podcast. In ogni episodio la Dott.ssa Rossana Piron intervista un esperto del team

Mindfulness per i disturbi del comportamento (2022) – Recensione
Psicologia Psicoterapia

Mindfulness per i disturbi del comportamento (2022) – Recensione

“Mindfulness per i disturbi del comportamento” è un manuale che guida il clinico nella conduzione di un percorso terapeutico di gruppo basato sulla mindfulness, per i genitori e i loro figli in età evolutiva con difficoltà comportamentali.    Il libro “Mindfulness per i disturbi del comportamento – Modelli di intervento

Sigarette e disturbi mentali: un legame pericoloso
Psichiatria Psicologia

Sigarette e disturbi mentali: un legame pericoloso

Secondo i dati epidemiologici, alcune patologie si associano frequentemente ai disturbi mentali, tra queste l’obesità, l’osteoporosi e il tabagismo.    Sono stati condotti diversi studi epidemiologici riguardo all’abitudine del fumo tra i pazienti psichiatrici (Emerson e Turnbull, 2005). Per quel che concerne l’abitudine al fumo e il tabagismo le ricerche

Breve storia dell’inquadramento clinico dell’autismo
Psicologia

Breve storia dell’inquadramento clinico dell’autismo

Con la pubblicazione del DSM-5 (APA, 2013/2014) il Disturbo Autistico e quello di Asperger vengono accorpati all’interno della stessa etichetta diagnostica, ossia il Disturbo dello Spettro dell’Autismo (ASD), che rientra nella nuova categoria dei Disturbi del Neurosviluppo. AUTISMO E QUALITÀ DI VITA – (Nr. 1) Breve storia dell’inquadramento clinico dell’autismo

La formulazione del caso in terapia cognitivo-comportamentale (2022) – Recensione
Psicoterapia

La formulazione del caso in terapia cognitivo-comportamentale (2022) – Recensione

Il lettore che decidesse di iniziare il libro La formulazione del caso in terapia cognitivo-comportamentale. Gestire il processo terapeutico e l’alleanza di lavoro, di Ruggiero, Caselli e Sassaroli (2022), sappia che non si troverà di fronte a un’asettica illustrazione di concetti, ma a un vero e proprio dibattito tra esperti. 

L’aggressività alla guida
Psicologia

L’aggressività alla guida

Guidare è un’attività praticata quotidianamente da milioni di persone e può essere molto stressante (Karimi et al., 2021); infatti, accade spesso che, durante la guida, il conducente del veicolo esperisca delle sensazioni di rabbia.    Sembra che i guidatori che esperiscono rabbia mentre guidano aumentino esponenzialmente il rischio di incidenti.

Social network, cognizioni e benessere – PARTECIPA ALLA RICERCA
Psicologia

Social network, cognizioni e benessere – PARTECIPA ALLA RICERCA

Lo scopo dello studio è quello di indagare la relazione tra uso dei social network, pensiero ripetitivo e livelli di benessere psicologico.  Social network  Con il passare del tempo, il mondo dei social network si è arricchito, vedendo lo sviluppo di nuove piattaforme volte a soddisfare diverse esigenze, interessi e

La funzione sociale dello psicoterapeuta (2020) di Luigi D’Elia – Recensione
Psicoterapia

La funzione sociale dello psicoterapeuta (2020) di Luigi D’Elia – Recensione

Il volume La funzione sociale dello psicoterapeuta descrive vari casi clinici dando maggiore enfasi, rispetto a uno psicoterapeuta individuale, allo sfondo sociale in cui nasce il disagio.    Avrei dovuto recensire il libro di Luigi D’Elia almeno un anno fa e sono in colpevole ritardo. Non è la pigrizia l’unica

Felicità, benessere soggettivo e comportamenti pro-sociali 
Psicologia

Felicità, benessere soggettivo e comportamenti pro-sociali 

La maggior parte di noi desidera essere felice e nel tentativo di esserlo si ritrova alla ricerca costante di nuove modalità con cui raggiungere la propria felicità.     In Occidente, la ricerca della felicità è vista come un’impresa personale che richiede un’azione finalizzata al raggiungimento di obiettivi e programmi personali

Figli… che stress! Come la Mindfulness può aiutare nella sfida della genitorialità – Podcast
Psicologia

Figli… che stress! Come la Mindfulness può aiutare nella sfida della genitorialità – Podcast

È online l’episodio del Podcast di State of Mind dal titolo “Figli… che stress! Come la Mindfulness può aiutare nella sfida della genitorialità”.   Negli ultimi anni la mindfulness ha ricevuto crescente attenzione non soltanto come pratica meditativa in grado di migliorare la salute fisica e psicologica, ma anche come stile di vita

Tre caratteri (2022) di Cristopher Bollas – Recensione del libro
Psicoterapia

Tre caratteri (2022) di Cristopher Bollas – Recensione del libro

Il testo di Bollas, Tre caratteri, raccoglie il materiale di conferenze tenute dai partecipanti al Chicago Workshop e alla Arild Conference, lungo un arco temporale piuttosto esteso (dal 1983 al 2010), consentendo un dialogo trasversale con psicoanalisti, psicologi e psicoterapeuti facenti parte dei progetti.     Ciascun incontro si focalizzava su un

Le conseguenze della separazione dal proprio cane guida per una persona con disabilità visiva
Psicologia

Le conseguenze della separazione dal proprio cane guida per una persona con disabilità visiva

In uno studio del 2021, Lloyd e colleghi hanno esaminato come i sentimenti alla fine della collaborazione con un cane guida possano influenzare le relazioni dei loro padroni con i cani successivi.   La relazione con un cane guida  I cani guida sono ausili primari per la mobilità destinati a

Il ruolo della co-ruminazione tra gli operatori sanitari durante la pandemia – Report
Attualità Psicologia

Il ruolo della co-ruminazione tra gli operatori sanitari durante la pandemia – Report

Al Forum di Ricerca in Psicoterapia la Dott.ssa Chiara Mariani ha riportato lo studio condotto con le colleghe Dott.ssa Jessica Anselmi e Dott.ssa Isabella Egidi dal titolo L’impatto psicologico della pandemia Covid-19 sugli operatori sanitari: uno studio sul ruolo svolto dai processi di ruminazione e co-ruminazione sulla regolazione emotiva a

Amore online (2021) di Federica Sibilla e Chiara Imperato – Recensione
Psicologia

Amore online (2021) di Federica Sibilla e Chiara Imperato – Recensione

Come la rete condiziona le modalità di approccio e di conoscenza di potenziali partner sentimentali? Il volume Amore online affronta e approfondisce questa tematica, ad oggi di particolare interesse.    L’uso di internet e dei social media è divenuto negli anni uno strumento a cui sempre più utenti fanno ricorso per la

Quando potrò ricominciare a dormire? Come variano i ritmi del sonno delle mamme nelle fasi di vita di un bambino
Psicologia

Quando potrò ricominciare a dormire? Come variano i ritmi del sonno delle mamme nelle fasi di vita di un bambino

Alcuni fattori psicologici che insorgono con la gravidanza e nel periodo perinatale possono causare difficoltà nell’addormentamento delle madri, anche dopo che i figli hanno raggiunto un ritmo del sonno accettabile.    Quando nasce un bambino entrambi i genitori cominciano una nuova fase della vita, caratterizzata da numerosi cambiamenti fisiologici, psicologici

Attaccamento e vulnerabilità in un’ottica LIBET – Angoli Clinici
Psicoterapia

Attaccamento e vulnerabilità in un’ottica LIBET – Angoli Clinici

State of Mind presenta la nuova stagione di Angoli Clinici in formato podcast: un ciclo di appuntamenti alla scoperta di alcuni interessanti temi teorici, clinici e applicativi della Psicoterapia.    È online la nuova stagione di Angoli Clinici in formato podcast. In ogni episodio la Dott.ssa Rossana Piron intervista un esperto del team

Captology: la persuasione 4.0
Psicologia

Captology: la persuasione 4.0

B. J. Fogg ha approfondito il tema dell’applicazione della captologia evidenziando i ruoli che le macchine possono ricoprire per essere considerate persuasive durante l’interazione con gli umani.   Cos’è la captology?  Il termine captology (o captologia) è stato coniato da B.J. Fogg nel 1996 (dal 2005 l’autore non utilizza più

Ridurre l’ansia del vostro bambino nello spettro autistico – Recensione
Psicologia

Ridurre l’ansia del vostro bambino nello spettro autistico – Recensione

Il libro Ridurre l’ansia del vostro bambino nello spettro autistico aiuta i genitori di bimbi dai 4 agli 8 anni con diagnosi di autismo ad accompagnarli nella regolazione emotiva e diminuire l’ansia.    Ridurre l’ansia del vostro bambino nello spettro autistico. Divertirsi con i sentimenti è un manuale esplicativo e

Motivazione e apprendimento negli studenti di medicina
Psicologia

Motivazione e apprendimento negli studenti di medicina

La motivazione è vista come la base del comportamento, quella spinta che fa mettere in atto delle azioni per perseguire uno scopo e raggiungere un determinato obiettivo.   Le teorie sulla motivazione  La teoria dell’autodeterminazione offre una cornice utile per comprendere come i fattori personali possono minare o facilitare la

Improving Public Access to effective Psychological Therapies (IAPT): lezioni dal programma inglese – Report
Psicoterapia

Improving Public Access to effective Psychological Therapies (IAPT): lezioni dal programma inglese – Report

Lo IAPT (Improving Public Access to effective Psychological Therapies) mira a formare un gran numero di psicoterapeuti per erogare i trattamenti psicoterapici di consolidata efficacia indicati dal NICE per le problematiche comuni di salute mentale su tutto il territorio inglese.   Recentemente ha avuto luogo online il Forum Biennale di

State of Mind © 2011-2022 Riproduzione riservata.

Messaggio pubblicitario

Scritto da

Messaggio pubblicitario