Disponibilità emotiva genitoriale e depressione in adolescenza: uno studio empirico

Obiettivo dello studio, condotto su 437 adolescenti, è stato verificare come la disponibilità emotiva genitoriale correli con la depressione in adolescenza 

ID Articolo: 117567 - Pubblicato il: 11 febbraio 2016
Disponibilità emotiva genitoriale e depressione in adolescenza: uno studio empirico
Messaggio pubblicitario SFU Banner 5 Agosto
Condividi

Questo articolo ha partecipato al Premio State of Mind 2014 Sezione Junior

Disponibilità emotiva genitoriale e depressione in adolescenza: uno studio empirico

Autore: Ilaria Fioretti (Università degli Studi di Chieti ‘Gabriele D’Annunzio’)

Abstract

A partire da un crescente corpus di ricerche (Carr, 2008; Kerr et al., 2006) che sostengono che condizioni familiari non ottimali possono influenzare lo status psicopatologico dei figli in età evolutiva, abbiamo cercato di verificare se la disponibilità emotiva genitoriale sia correlata con la depressione in adolescenza. Il campione è costituito da 437 ragazzi (213 maschi e 224 femmine), 286 madri e 271 padri. Il campione dei ragazzi è stato suddiviso per fasce di età: una relativa alla fase di latenza (N=60) con età media di 10,15 anni, e una alla prima adolescenza (N=376) con età media di 12,67.

Messaggio pubblicitario Le somministrazioni, effettuate collettivamente, hanno previsto l’uso dei seguenti strumenti: Children Depression Inventory (CDI), Rosenberg Self-Esteem Scale (RSE) e Lum Emotional Availability of Parents (LEAP). Madri e padri hanno compilato la forma genitoriale della LEAP costruita in maniera speculare a partire dal questionario dei bambini. Abbiamo, infine, effettuato dei colloqui con i genitori che ci hanno accordato la loro disponibilità. Con il gruppo della prima adolescenza abbiamo utilizzato l’Intervista sull’Esperienza dei Genitori di preadolescenti e adolescenti (IEG-Ad), mentre l’Intervista al Genitore di un figlio in età di Latenza (IGL) è stata utilizzata per i genitori del gruppo dei bambini in età di latenza. Dai risultati ottenuti possiamo concludere che la disponibilità emotiva genitoriale è correlata negativamente con i livelli di depressione negli adolescenti. I livelli medi di depressione risultano maggiori nei casi di conflittualità familiare. Il modo in cui i ragazzi percepiscono i genitori emotivamente disponibili, inoltre, è correlato al modo in cui i genitori ritengono di essere emotivamente disponibili nei confronti dei loro figli. Le relazioni con gli adulti significativi, quindi, risultano fondamentali in età evolutiva e se positive sembrano fungere da fattori protettivi verso sintomatologie di natura depressiva.

 

Abstract (English)

In the last years, research has been interested to study of the relationship between parents and children, and their developmental outcomes both in childhood and in adolescence (Duhig, Phares, 2005). There was evidence that the children who live in situation of poor family relationships are more likely to developing mental disorders (Eshbaugh, 2008). The idea of this work was designed by observing the growing evidence of centrality of parental role in the development and psychological well-being of young adolescents. Literature emphasizes that the family conditions affect the status of children in childhood psychopathology (Burge, Hammen, 1991; Carr, 2008; Kerr, Preuss, King, 2006).

 

Keywords: disponibilità emotiva, genitori, adolescenza, depressione, sviluppo

 

ALLEGATO 1ALLEGATO 2 – ALLEGATO 3

 

VOTA L'ARTICOLO
(Nessun voto)

Articolo consigliato dall'autore

Il processo adolescenziale: teoria e tecnica - Immagine: 71673630

Il processo adolescenziale: teoria e tecnica

Il lavoro psicoanalitico con adolescenti mira a rintracciare la problematica dalle origini fino all’organizzazione più o meno definitiva della mente. %%page%%
State of Mind © 2011-2016 Riproduzione riservata.
Condividi
Messaggio pubblicitario AMAzON BANNER
Messaggio pubblicitario Elenco italiano Psicoterapeuti

Argomenti

Scritto da

Iscriviti alla Newsletter

Consigliaci su Facebook

Messaggio pubblicitario

Hai una domanda?

Chiedi agli Psicologi

Seguici su Twitter

fluIDsex – Identità & Sessualità

fluIDsex sessualità fluida

Messaggio pubblicitario

Segui il canale Youtube

Messaggio pubblicitario

Chi sta visualizzando questa pagina

1 utente