Messaggio pubblicitario

Multitasking: le conseguenze su stress, memoria e invecchiamento cognitivo

Adesso gli scienziati lanciano l’allarme sulle conseguenze del multitasking trilla un recente articolo su la Repubblica...

ID Articolo: 105377 - Pubblicato il: 18 dicembre 2014
Messaggio pubblicitario SFU MAGISTRALE 09-2017 2
Condividi

 

La Redazione di State of Mind consiglia la lettura di questo contenuto:

 

Adesso gli scienziati lanciano l’allarme sulle conseguenze del multitasking trilla un recente articolo su la Repubblica. Dopo un lungo, colorito esordio arriviamo a un primo fatto: Sandra Bond Chapman, fondatrice del Center for brain health dell’università di Dallas, afferma che il multitasking accresce i livelli di cortisolo, l’ormone dello stress. E spiega che il nostro cervello sa far bene una cosa alla volta: i neuroni, se devono sorvegliare molte attività contemporaneamente, non riescono a spartirsi i compiti e li tengono tutti sotto controllo millisecondo per millisecondo, commutando il proprio impegno dall’uno all’altro. Risultato: un superlavoro che produce risultati modesti e imprecisi…

Una cosa alla volta è meglio – Annamaria TestaConsigliato dalla Redazione

BANDO SELEZIONE PSICOLOGI
Adesso gli scienziati lanciano l’allarme sulle conseguenze del multitasking trilla un recente articolo su la Repubblica. Dopo un lungo, colorito esordio arriviamo a un primo fatto: Sandra Bond Chapman, fondatrice del Center for brain health dell’università di Dallas, afferma che il multitasking accresce i livelli di cortisolo, l’ormone dello stress… (…)

Tratto da: Internazionale

 

Per continuare la lettura sarete reindirizzati all’articolo originale … Continua  >>

 


Articoli sul Multitasking

Multitasking: chi ha detto che non si possono fare due cose contemporaneamente ed entrambe bene?
Cultura Psicologia

  Multitasking: chi ha detto che non si possono fare due cose contemporaneamente ed entrambe bene?

Irene Rossi FLASH NEWS La ricerca in oggetto è stata condotta su persone anziane che dovevano completare compiti cognitivi mentre

Multitasking: quali sono le conseguenze sul cervello?
Neuroscienze

  Multitasking: quali sono le conseguenze sul cervello?

Dai risultati emerge che coloro i quali sono impegnati in attività di multitasking hanno meno materia grigia in una zona

Multitasking: le conseguenze su stress, memoria e invecchiamento cognitivo
Neuroscienze Psicologia

  Multitasking: le conseguenze su stress, memoria e invecchiamento cognitivo

  La Redazione di State of Mind consiglia la lettura di questo contenuto:   Adesso gli scienziati lanciano l’allarme sulle

Come la tecnologia sta cambiando il nostro cervello
Neuroscienze Psicologia

  Come la tecnologia sta cambiando il nostro cervello

FLASH NEWS La tecnologia ha modificato la fisiologia umana: ci fa pensare, sentire e sognare in modo diverso;  influenza la

I vantaggi del multitasking: aumenta la prestazione nei compiti
Neuroscienze

  I vantaggi del multitasking: aumenta la prestazione nei compiti

FLASH NEWS Contrariamente alle credenze popolari che sostengono che il multitasking porterebbe ad uno scarso rendimento, gli adolescenti che usano

Mindfulness in azienda: verso la progettazione di interventi efficaci
Psicologia

  Mindfulness in azienda: verso la progettazione di interventi efficaci

  Data la crescente attenzione che la psicologia del lavoro sta riservando alla mindfulness , facendo affidamento su alcune recenti evidenze

“To do” or “do not” list? L’arte delle liste e il bisogno di organizzazione

  “To do” or “do not” list? L’arte delle liste e il bisogno di organizzazione

  In un recente articolo apparso sul blog del Wall Street Journal – e ripreso poi dal Corriere della Sera

2012: Organizzare la mente: nuovi strumenti per i buoni propositi
Psicologia

  2012: Organizzare la mente: nuovi strumenti per i buoni propositi

– Rassegna Stampa – Buoni propositi per il 2012: coltivare una mente organizzata in un mare di distrazioni. Per molti,

Multitasking: uomini e donne a confronto.

  Multitasking: uomini e donne a confronto.

– Rassegna Stampa – Il multitasking è ormai una realtà diffusa tra lavoratori di tutte le età e di entrambi

VOTA L'ARTICOLO
(voti: 2, media: 5,00 su 5)
State of Mind © 2011-2017 Riproduzione riservata.
Condividi
Messaggio pubblicitario SCUOLA DI PSICOTERAPIA
Messaggio pubblicitario centro psicoterapia

Messaggio pubblicitario

Scritto da

Sono citati nel testo