Violenza

Tutti gli articoli e le informazioni su: Violenza. Psicologia e Psicoterapia - State of Mind

Leggi tutti gli articoli che parlano di Violenza
Condividi

VIOLENZA

Violenza - Immagine: 65528007

Articoli su Violenza

Linee guida per identificare abusi e maltrattamenti in pazienti neurologici

Linee guida per identificare abusi e maltrattamenti in pazienti neurologici

All’interno dello screening diagnostico dei pazienti neurologici una serie di domande volte a identificare l’esistenza di abusi e violenze.

Bullismo virtuale (o cyber-bullismo): una violenza inaspettata.

Bullismo virtuale (o cyber-bullismo): una violenza inaspettata.

Considerare il fenomeno del bullismo virtuale, che sembra avere negli adolescenti effetti ancora più importanti e gravi di quello reale.

Istruzioni per creare uno psicopatico: recensione di “Io ti troverò” di Shane Stevens

Istruzioni per creare uno psicopatico: recensione di “Io ti troverò” di Shane Stevens

Thomas Bishop era condannato a diventare un mostro? E se non ha avuto scelta, quanto è responsabile dei suoi crimini e quanto siamo disposti ad assolverlo?

L’impronta della violenza sul nostro cervello

L’impronta della violenza sul nostro cervello

La violenza subita in famiglia sembra aumentare la sensibilità e la capacità dei bambini di intercettare potenziali stimoli minacciosi nell’ambiente. “Assistere a violenze” o “esserne vittima” poco importa, entrambe mettono in scacco la speranza di sopravvivere e facilitano il rapido incremento della capacità di captare indizi pericolosi.

La violenza nel cinema secondo Michael Haneke
Psicologia

La violenza nel cinema secondo Michael Haneke

La violenza nel cinema e Michael Haneke, regista che ha legato il proprio nome a film come Funny games, Niente da nascondere e  La pianista”…

Violenza sulle donne: dinamiche di vittimizzazione

Violenza sulle donne: dinamiche di vittimizzazione

In occasione della giornata mondiale della violenza sulle donne, parliamo delle dinamiche di vittimizzazione, sempre presenti nei casi di relazioni altamente disfunzionali nel corso delle quali hanno luogo i maltrattamenti.

La strage di Oslo e la percezione sociale del cristianesimo

La strage di Oslo e la percezione sociale del cristianesimo

La strage di Oslo e dell’isola di Utøya genera troppe domande che rischiano di sposarsi a risposte troppo semplici. La personalità anti-sociale, le idee estremistiche, il ruolo dei fondamentalismi e delle religioni monoteistiche e non, i totalitarismi secolari. E poi i videogiochi, l’uso perverso dei social network, l’ambiente dei gruppi

Messaggio pubblicitario

Messaggio pubblicitario