Messaggio pubblicitario ISC Congresso 2019

Cinema

La sezione dedicata al cinema e al racconto audiovisivo: recensioni, analisi psicologiche, utilizzo del film nella psicoterapia

Leggi tutti gli articoli che parlano di Cinema
Condividi

CINEMA

Cinema - Immagine: 59441801

 

Articoli su Cinema

American Psycho: la disperazione che slatentizza una vita parallela – Riflessioni psicologiche
Psicologia

American Psycho: la disperazione che slatentizza una vita parallela – Riflessioni psicologiche

Patrick, protagonista di American Psycho, di giorno è il dirigente professionale, perfetto, sensuale e carismatico, di notte è lo spietato omicida

Full Metal Jacket (1987) di S. Kubrick – Recensione del film
Cultura Psicologia

Full Metal Jacket (1987) di S. Kubrick – Recensione del film

Full Metal Jacket mostra l’addestramento disuminizzante a cui venivano sottoposti i soldati prima di partire per il Vietnam

Parlami di te (2018): la storia di una rinascita, per riflettere con ironia sulle nostre fragilità – Recensione del film
Cultura Psicologia

Parlami di te (2018): la storia di una rinascita, per riflettere con ironia sulle nostre fragilità – Recensione del film

‘Parlami di te’ è il nuovo film di Hervé Mimram con Fabrice Luchini: protagonista è un manager sempre sotto pressione, improvvisamente colpito da un ictus

Un giorno all’improvviso (2018) di Ciro D’Emilio – Recensione del film
Psicologia

Un giorno all’improvviso (2018) di Ciro D’Emilio – Recensione del film

Un giorno all’improvviso è un film reale e a tratti crudo, che racconta una madre e un figlio che insieme soffrono e sognano disperatamente

Le nostre battaglie (2018) di Guillaume Senez: un uomo, la sua famiglia e una catena da spezzare – Recensione del film
Psicologia

Le nostre battaglie (2018) di Guillaume Senez: un uomo, la sua famiglia e una catena da spezzare – Recensione del film

Le nostre battaglie è un film di Guillaume Senez in cui il protagonista deve occuparsi della famiglia dopo che sua moglie se n’è andata improvvisamente..

Il posto delle fragole (1957) – Recensione del film
Cultura Psicologia

Il posto delle fragole (1957) – Recensione del film

Il posto delle fragole di Ingmar Bergman racconta il tumultuoso viaggio interiore del Signor Borg, che trova pace solo tornando nei luoghi dell’infanzia..

Euforia (2018) di Valeria Golino: quando la malattia bussa inaspettatamente alla porta di casa – Recensione del film
Psicologia

Euforia (2018) di Valeria Golino: quando la malattia bussa inaspettatamente alla porta di casa – Recensione del film

Euforia (2018) di Valeria Golino parla in modo delicato di accettazione della malattia e di morte, a livello personale e famigliare

Come in uno specchio (1961) di Ingmar Bergman – Recensione del film
Cultura Psicologia

Come in uno specchio (1961) di Ingmar Bergman – Recensione del film

Come in uno specchio, film del 1961 di Ingmar Bergman, parla di una coppia e di una famiglia devastate e unite dalla schizofrenia della protagonista

Italia addio, non tornerò (2018) – Report dalla presentazione del docufilm presentato a Lucca lo scorso 26 ottobre
Attualità Psicologia

Italia addio, non tornerò (2018) – Report dalla presentazione del docufilm presentato a Lucca lo scorso 26 ottobre

Italia addio, non tornerò (2018) è un docufilm che mostra le motivazioni psicologiche dell’emigrazione giovanile all’estero

Le forme vitali (2011) di Daniel Stern – Recensione del libro
Psicologia Psicoterapia

Le forme vitali (2011) di Daniel Stern – Recensione del libro

Le forme vitali di Daniel Stern è un libro di nicchia psiconalitica (ma non solo) che è destinato a far riflettere. Molto utile agli artisti e agli eclettici. Interessante per lo psicologo, necessario per chi lavora nel cinema perché centrato sul modo in cui percepiamo noi stessi e la realtà

Non dimenticarmi – Don’t forget me (2018) – Recensione del film vincitore del Torino Film Festival 2017
Attualità Cultura Psichiatria Psicologia

Non dimenticarmi – Don’t forget me (2018) – Recensione del film vincitore del Torino Film Festival 2017

Non dimenticarmi – Don’t forget me. Anoressia e fuga d’amore nel film diretto da Ram Nehari vincitore del Torino Film Festival 2017 nelle sale dal 15 Novembre. Recensione del film in anteprima

Non dimenticarmi (2018) di Ram Nehari: l’amore nella sofferenza psichica – Recensione del film
Attualità Cultura Psicologia

Non dimenticarmi (2018) di Ram Nehari: l’amore nella sofferenza psichica – Recensione del film

Uscirà nelle sale, il 15 Novembre, il primo film dell’autore Ram Nehari, dal titolo “Non dimenticarmi”. Una storia d’amore tra una ragazza che soffre di anoressia e un ragazzo psicotico, una film che lascia il segno nello spettatore

Le ereditiere (2018) di Marcelo Martinessi – Recensione del film premiato a Berlino
Cultura

Le ereditiere (2018) di Marcelo Martinessi – Recensione del film premiato a Berlino

Le protagoniste del film, pluripremiato a Berlino, appartengono a un’élite privilegiata e sono dunque un po’ la metafora del Paese: una società che ha paura del cambiamento, che si sente più sicura e protetta nei confini delle proprie accoglienti case. Ma forse c’è la possibilità di un nuovo inizio…

Come ti divento bella (2018): quando la vera bellezza passa dal pensiero – Recensione del film
Cultura

Come ti divento bella (2018): quando la vera bellezza passa dal pensiero – Recensione del film

Nella commedia Come ti divento bella, Renée, la protagonista, è paralizzata dall’insicurezza e dalla scarsa autostima per i suoi chili in più. Eppure un evento la porterà a vedersi con il fisico che ha sempre sognato e da allora la sua vita cambierà drasticamente.

Sulla mia pelle (2018) di Alessio Cremonini: l’indifferenza che ha ucciso Stefano Cucchi – Recensione del film

Sulla mia pelle (2018) di Alessio Cremonini: l’indifferenza che ha ucciso Stefano Cucchi – Recensione del film

Il film Sulla mia pelle di Alessio Cremonini non fa sconti a nessuno, racconta minuziosamente la storia di Stefano Cucchi arrestato a ottobre del 2009 e morto dopo 7 giorni nella completa solitudine e nella totale indifferenza di tutti coloro che hanno interagito con lui in quei giorni.

Fai bei sogni (2016) di Marco Bellocchio – Recensione del film
Psicologia

Fai bei sogni (2016) di Marco Bellocchio – Recensione del film

Fai bei sogni (2016) è un film di M. Bellocchio tratto dall’omonimo libro autobiografico di M. Gramellini. Nella storia si scorge tutto il dolore di un bambino alle prese con il lutto della mamma, che andrebbe affrontato tenendo presente alcune fasi.

Ogni cosa è segreta (2014) di Amy Berg – Recensione del film
Psicologia

Ogni cosa è segreta (2014) di Amy Berg – Recensione del film

Il film ‘Ogni cosa è segreta’ parla di due bambine che si ribellano all’invischiamento materno e della psicopatia infantile. Sullo sfondo, la potenza di due emozioni in genere scarsamente analizzate nell’età evolutiva: l’invidia e la colpa.

Dogman (2018): tra assenza di colore e assenza di speranza, un destino che soccombe sotto il dolore di ciò che ci circonda – Recensione del film
Cultura

Dogman (2018): tra assenza di colore e assenza di speranza, un destino che soccombe sotto il dolore di ciò che ci circonda – Recensione del film

In Dogman, la narrazione è quasi elemento di contorno rispetto alla parabola di un uomo di fronte alla sopraffazione, uomo minuscolo e poi spietato, buono e infine lucido che tenta la sopravvivenza con le stesse carte della propria rovina.

Messaggio pubblicitario DEFAULT SU NETWORK FORMAZIONE
Messaggio pubblicitario Performat - Evento Pisa
Diventare Psicoterapeuta

Messaggio pubblicitario