inTherapy

Astinenza, Stile di Vita Sobrio e Aggressività musicata: la correlazione con lo stile di vita sano e lo sport nell’Hardcore Punk 


L’Hardcore Punk ha sostituito la vena autodistruttiva della corrente originale con l’indirizzare la rabbia verso cause sociali, culturali ed etiche

ID Articolo: 187830 - Pubblicato il: 23 settembre 2021
Astinenza, Stile di Vita Sobrio e Aggressività musicata: la correlazione con lo stile di vita sano e lo sport nell’Hardcore Punk 

Messaggio pubblicitario SFU 2020
Condividi

Negli anni ottanta, assieme allo sviluppo del genere più duro dal punto di vista sonoro del punk rock, ovvero l’hardcore punk, si indirizzò la ribellione verso il versante opposto, ovvero protestare contro lo Status Quo attraverso una vita fatta di astensione radicale dall’uso di droghe, alcol e incontri sessuali occasionali

 

Messaggio pubblicitario Il Punk è uno stile di musica ribelle nella cui cultura, soprattutto nella corrente originale, è previsto uno stile di vita sregolato e segnato dagli eccessi.

Al contrario, nella sua corrente più dura, l’Hardcore Punk, si è sviluppata, grazie ad atti come Henry Rollins, i Minor Threat ed i Cro-Mags, una visione di musicista che aderisce come segno di protesta o elemento distintivo ad uno stile di vita sano spesso basato sull’attività fisica.

Il punk rock, soprattutto nella sua forma originaria, sviluppatosi grazie ad atti come i Sex Pistols, Ramones e The Clash nella prima fase di carriera, è un genere di rock nato come ribellione nei confronti del sistema attraverso atti di stampo nichilista e iconoclastico (Hanscomb, 2016). Di fatto il punk rock, oltre per la velocità delle canzoni ed il vestiario costituito da chiodi di pelle e spille da balia, è noto per i comportamenti controversi dei musicisti icone del genere come l’autolesionismo (Pipitone, 2017).

Nato come reazione al conformismo della società, il punk rock originale è stato il genere nel quale gli adolescenti degli anni settanta, disillusi dalla realtà dei fatti e cinici nei confronti del sistema sociale, si ribellavano e cercavano la loro identità attraverso la musica di breve durata e prendendo esempio dalle vite, ancora più brevi, dei musicisti chiave del genere, come Sid Vicious e G.G. Allin (2017).

Negli anni ottanta, assieme allo sviluppo del genere più duro dal punto di vista sonoro del punk rock, ovvero l’hardcore punk, si indirizzò la ribellione verso il versante opposto, ovvero protestare contro lo Status Quo attraverso una vita fatta di astensione radicale dall’uso di droghe, alcol e incontri sessuali occasionali.

Infatti, l’Hardcore Punk, nato in America verso gli anni ottanta, prese una piega ampiamente diversa dalla corrente originale, sostituendo la vena autodistruttiva con l’indirizzare la propria rabbia verso cause sociali, culturali ed etiche (Lesley Edu, 2016). Spesso l’oggetto di discussione degli artisti appartenenti al sottogenere è stato lo stile conformista della società statunitense, spesso obbligante a seguire rigidi schemi socioculturali dannosi nei confronti della salute psicofisica, come il bere e fare uso di sostanze causanti dipendenza (Grinnel College).

Messaggio pubblicitario Un primo esempio noto di questa scelta di vita artistica e personale è Herny Rollins: il musicista, attore e artista di spoken word statunitense, famoso per esser stato il leader dei Black Flag e della Henry Rollins Band, ha sempre indicato come uno stile di vita regolare e la solida attività fisica, nel suo caso il sollevamento pesi, lo abbiano aiutato creativamente, fisicamente e mentalmente (Rollins, 2014).

Un altro esempio è la band dei Cro-Mags: la band della costa est, oltre per la propria musica rabbiosa esponente i problemi e le frustrazioni dei bassifondi di New York, è nota per il suo coinvolgimento nel mondo dello sport dei suoi membri ed ex membri, soprattutto gli sport di combattimento ed il triathlon (Harder, 2013).

Infine, l’esempio più noto di questo tipo di attitudine: la corrente dello Straight-Edge. Prendendo nome da una canzone dei Minor Threat scritta dall’ex cantante Ian MacKaye, il movimento si basa su un completo rifiuto dell’uso di droghe, alcol, tabacco ed in alcuni casi estremi caffeina (Guzzetti, 2019). Lo Straight Edge, oltre che per questo stile di vita radicale, è noto per collegarsi spesso a cause come la lotta per l’ambiente ed il veganismo.

La storia di questo legame indica prima di tutto la dimostrazione che la ribellione, determinata già dalla letteratura accademica e sul campo come un elemento sano per la costruzione del proprio sé e della propria identità, soprattutto nelle fasi di sviluppo (Andreoli, 2006), può attuarsi anche adottando, in maniera controintuitiva, uno stile di vita sano, senza però cadere nelle trappole radicali della parte opposta (Martin -Iverson, 2017).

VOTA L'ARTICOLO
(voti: 3, media: 4,00 su 5)

Consigliato dalla redazione

Musica e personalità: cosa influenza scelte e gusti musicali - Psicologia

Le preferenze musicali rivelano la nostra personalità - Psicologia e Musica

Una ricerca ha voluto spiegare il rapporto tra musica e personalità e come i fattori caratteriali e psicologici influenzino le nostre scelte musicali

Bibliografia

  • Hanscomb, S.  Existentialism as Punk Philosophy. Philosophy Now, 2016;
  • Pipitone, M. Omaggio a Sid Vicious e al suo punk, tra nichilismo e autodistruzione. Il Fatto Quotidiano, 2017;
  • “GG Allin: The Man Shat Himself On Stage And Smeared It On His Face In The Name Of Punk. LadBible, 2017;
  • Lesley Edu, Taking action through hardcore punk. 2018;
  • Grinnell College. Straight Edge.;
  • Rollins, H. Iron and The Soul, 2014;
  • Harder, J. Fron Frontman to Ironman. ESPN, 2013;
  • Guzzetti, S. Non solo musica. Quei ragazzi che «rigano dritti» anche nella vita. Avvenire, 2019;
  • Andreoli, V. Lettera ad un Insegante, 2006;
  • Martin-Iverson, S. (2017). ‘Life in the positive way’: Indonesian straight edge and the limits of lifestyle politics. Punk & Post-Punk, 6(2), 233-261.
State of Mind © 2011-2021 Riproduzione riservata.
Condividi
Messaggio pubblicitario

Si parla di

Messaggio pubblicitario

Messaggio pubblicitario