Centri Clinici

L’aromaterapia e la musicoterapia possono alleviare lo stress tra gli studenti universitari? Uno studio clinico controllato randomizzato

La combinazione sinergica di musicoterapia, aromaterapia e meditazione è in grado di alleviare efficacemente lo stress e favorire il rilassamento

ID Articolo: 185776 - Pubblicato il: 08 giugno 2021
L’aromaterapia e la musicoterapia possono alleviare lo stress tra gli studenti universitari? Uno studio clinico controllato randomizzato
Messaggio pubblicitario SFU 2020
Condividi

L’indagine di Son et al. (2019) ha confrontato gli effetti di interventi ritenuti efficaci nella riduzione di ansia e stress in un campione di 98 studenti di infermieristica, randomizzati in tre gruppi. 

 

Messaggio pubblicitario Gli studenti universitari sono una categoria della popolazione che deve affrontare circostanze impegnative e stressanti, soprattutto per le fatiche scolastiche richieste, da portare avanti insieme ad un progetto di vita lavorativo e sfide affettive.

La ricerca ha documentato questi aspetti soprattutto tra gli studenti di infermieristica, individuando come siano sottoposti a notevole pressione durante gli esami che mettono alla prova le loro abilità fondamentali.

In questi momenti, l’ansia e lo stress possono generare una risposta fisiologica e comportamentale che influisce negativamente sulla concentrazione, sull’esito dei test (Jimenez et al., 2010; Zeidner, 2007) e sul rendimento scolastico (Melincavage, 2011; Rana & Mahmood, 2010). Mentre un’adeguata dose di ansia può attivare risorse che consentono una migliore gestione della situazione problematica (Melincavage, 2011), un livello particolarmente elevato impatta sulla capacità di portare alla memoria le nozioni importanti immagazzinate nell’ippocampo (Lupien et al., 2009).

Scarso rendimento scolastico, favorito da ansia e stress, emerge anche nel caso diminuzione dell’interesse o dalla scarsa motivazione ad identificare e descrivere i sentimenti negativi (De Berardis et al., 2009). Come conseguenza, gli studenti di infermieristica sperimentano disadattamento e burnout già nel contesto universitario, che spesso comportano il ritiro dal percorso di studi (Foster et al., 2012).

Per alleviare questo stato emotivo negativo, sono stati sviluppati e validati interventi alternativi e complementari tradizionali.

L’aromaterapia, in particolare, agisce efficacemente nel ridurre ansia, depressione e stress. Il rilassamento e la concentrazione possono essere favoriti da oli essenziali estratti da fiori, steli, radici e foglie di piante (Kutlu et al., 2008; Wells & Hopkins, 2018). Le molecole degli odori relativamente piccole e volatili, vengono inalate rapidamente ed attraversano la barriera ematoencefalica, influenzando direttamente il sistema nervoso centrale (Kutlu et al., 2008; Lv et al., 2013).

Anche la musicoterapia è in grado di condizionare il sistema neuroendocrino ed il sistema nervoso autonomo. L’ascolto di una musica calma e a tempo lento riduce l’ansia e facilita il rilassamento, influenzando a livello cerebrale il sistema limbico, ovvero il principale responsabile del controllo delle emozioni (Lai et al., 2008).

Uno studio comparativo ha confrontato gli effetti della musicoterapia e aromaterapia, riscontrando quest’ultima più efficace nel lenire l’ansia, abbassando la pressione sanguigna diastolica e la frequenza respiratoria in pazienti sottoposti a interventi dentali (Anup, et al., 2017). Inoltre, la combinazione sinergica di musicoterapia, aromaterapia e meditazione, è in grado di alleviare efficacemente lo stress e favorire il rilassamento (Webb et al., 2018).

Su questo filone di ricerca, l’indagine di Son et al. (2019) ha confrontato gli effetti di interventi ritenuti efficaci nella riduzione di ansia e stress in un campione di 98 studenti di infermieristica, randomizzati in tre gruppi. Mentre al primo e secondo campione sono state somministrate esclusivamente l’aromaterapia o la musicoterapia, nel terzo è stata valutata l’efficacia dell’intervento combinato.

Dopo aver revisionato la letteratura e consultato un esperto in aromaterapia, sono stati selezionati gli oli essenziali di Origanum majorana (maggiorana dolce), efficace per alleviare lo stress, calmare e rilassare emotivamente, e di Citrus sinensis (arancio), ottimo nel ridurre nervosismo e stress. Poiché più oli combinati risultano particolarmente efficaci, (Lee et al., 2003) entrambi sono stati mescolati in proporzione 1:1, diffusi nell’aria ed inalati per 20 minuti.

Per l’intervento di musicoterapia, è stata selezionata della musica classica, sulla base delle preferenze musicali del campione. Infatti, un aumento delle emozioni positive, una diminuzione dell’ansia (Lesiuk, 2010) ed il miglioramento delle prestazioni, avvengono esclusivamente se si ascolta la propria musica preferita. La Moonlight Sonata (Lai et al., 2008) di Beethoven, riprodotta in uno spazio condiviso dotato di impianto audio, è emersa come efficace nell’alleviare l’ansia da prestazione, l’ansia di stato, i livelli di stress, la pressione sanguigna, la frequenza cardiaca ed abbassare la temperatura corporea negli ascoltatori. Nello studio è stata riprodotta per 20 minuti (Lai et al., 2008), nonostante in genere bastino 5 minuti di musica soft prima di un test universitario, per alleviare la tensione e migliorare il rendimento (Lilley et al., 2014).

In seguito all’esposizione alla musica o all’aroma, sono state testate le abilità infermieristiche fondamentali.

Messaggio pubblicitario I risultati confermano l’effetto dell’aromaterapia e della musicoterapia sia applicate separatamente che combinate. Soprattutto tra i soggetti che hanno ricevuto entrambi i trattamenti, è emersa una significativa diminuzione dell’ansia legata al test, dell’ansia di stato e dello stress in generale, che hanno incrementato le loro prestazioni nelle abilità infermieristiche fondamentali. Ciò indica che la combinazione di aromaterapia, e musicoterapia è un intervento efficace nel migliorare le prestazioni degli studenti di infermieristica, e più in generale la loro salute mentale. Infatti, mentre l’aromaterapia agisce riducendo la distrazione degli studenti che insorge per l’ansia da prestazione al test (Shapiro, 2014), la musicoterapia è efficace nell’alleviare l’ansia e favorire il rilassamento in circostanze che provocano nervosismo e stress estremi (Lai et al., 2008; Lesiuk, 2010; Lilley et al., 2014)

Coerentemente con indagini precedenti, nonostante l’aromaterapia combinata con la musicoterapia differisse significativamente dall’intervento singolo, i due interventi separati erano simili nella loro azione (Shapiro, 2014), in quanto andavano ad alleviare le emozioni negative derivate da ansia e stress, in soggetti che svolgono compiti cognitivi impegnativi.

Questi due metodi di intervento, data la loro durata irrisoria e la non invasività, possono potenzialmente essere applicati a tutti gli studenti sottoposti a stress, in particolare in quelli di infermieristica come confermato dall’indagine. L’unica condizione necessaria segnalata dagli autori è l’avere uno spazio fisico adeguato per la somministrazione, riducendo al minimo le influenze dell’ambiente circostante.

 

VOTA L'ARTICOLO
(Nessun voto)

Consigliato dalla redazione

Musicoterapia: effetti su stress e ansia in donne con gravidanza a rischio

Musicoterapia per gravidanze a rischio – Effetti su stress e ansia

Un recente studio ha indagato gli effetti della musicoterapia dal vivo sull’HRV, lo stress e l'ansia in donne con una gravidanza ad alto rischio ricoverate

Bibliografia

  • Anup, N., Saxena, A., Tambi, S., Dhote, A., Shekawat, T. (2017). Soothing anxious minds of dental patients by relaxing their olfactory-auditory senses—An adjunctive clinical tria. Int. J. Sci.
  • De Berardis, D., D’Albenzio, A., Gambi, F., Sepede, G., Valchera, A., Conti, C. M., Fulcheri, M., Cavuto, M., Ortolani, C., Salerno, R. M., Serroni, N., & Ferro, F. M. (2009). Alexithymia and its relationships with dissociative experiences and Internet addiction in a nonclinical sample. Cyberpsychology and Behavior, 12(1). https://doi.org/10.1089/cpb.2008.0108
  • Foster, K. I., Benavides-Vaello, S., Katz, J. R., & Eide, P. (2012). Using the generative nursing model to reframe nursing student transition to practice. Nurse Educator, 37(6). https://doi.org/10.1097/NNE.0b013e31826f27c1
  • Jimenez, C., Navia-Osorio, P. M., & Diaz, C. V. (2010). Stress and health in novice and experienced nursing students. Journal of Advanced Nursing, 66(2). https://doi.org/10.1111/j.1365-2648.2009.05183.x
  • Kutlu, A. K., Yilmaz, E., & Çeçen, D. (2008). Effects of aroma inhalation on examination anxiety. Teaching and Learning in Nursing, 3(4). https://doi.org/10.1016/j.teln.2008.04.005
  • Lai, H. L., Chen, P. W., Chen, C. J., Chang, H. K., Peng, T. C., & Chang, F. M. (2008). Randomized crossover trial studying the effect of music on examination anxiety. Nurse Education Today, 28(8). https://doi.org/10.1016/j.nedt.2008.05.011
  • Lee, A.S.; Myoung, E.J.; Jo, S.E.; Kim, Y. J. (2003). Aromatherapy.
  • Lesiuk, T. (2010). The effect of preferred music on mood and performance in a high-cognitive demand occupation. Journal of Music Therapy, 47(2). https://doi.org/10.1093/jmt/47.2.137
  • Lilley, J. L., Oberle, C. D., & Thompson, J. G. (2014). Effects of music and grade consequences on test anxiety and performance. Psychomusicology: Music, Mind, and Brain, 24(2). https://doi.org/10.1037/pmu0000038
  • Lupien, S. J., McEwen, B. S., Gunnar, M. R., & Heim, C. (2009). Effects of stress throughout the lifespan on the brain, behaviour and cognition. In Nature Reviews Neuroscience (Vol. 10, Issue 6). https://doi.org/10.1038/nrn2639
  • Lv, X., Liu, Z., Zhang, H., & Tzeng, C. (2013). Aromatherapy and the Central Nerve System (CNS): Therapeutic Mechanism and its Associated Genes. Current Drug Targets, 14(8). https://doi.org/10.2174/1389450111314080007
  • Melincavage, S. M. (2011). Student nurses’ experiences of anxiety in the clinical setting. Nurse Education Today, 31(8). https://doi.org/10.1016/j.nedt.2011.05.007
  • Rana, R., & Mahmood, N. (2010). The Relationship between Test Anxiety and Academic Achievement. Bulletin of Education and Research December 2010, 32(2).
  • Sarah, K.; Webb, L.; Sara, D. (2018). System and Method of Stress Reduction.
  • Shapiro, A. L. (2014). Test anxiety among nursing students: A systematic review. Teaching and Learning in Nursing, 9(4). https://doi.org/10.1016/j.teln.2014.06.001
  • Son, H. K., So, W. Y., & Kim, M. (2019). Effects of aromatherapy combined with music therapy on anxiety, stress, and fundamental nursing skills in nursing students: A randomized controlled trial. International Journal of Environmental Research and Public Health, 16(21). https://doi.org/10.3390/ijerph16214185
  • Wells, B., & Hopkins, K. (2018). Aromatherapy for Test Anxiety in College Students: A Literature Review. Journal of Contemporary Chiropractic, 1(1).
  • Zeidner, M. (2007). Test Anxiety in Educational Contexts. Concepts, Findings, and Future Directions. In Emotion in Education. https://doi.org/10.1016/B978-012372545-5/50011-3
State of Mind © 2011-2021 Riproduzione riservata.
Condividi
Messaggio pubblicitario

Messaggio pubblicitario

Argomenti

Scritto da

Messaggio pubblicitario