Le cose che nessuno ha il coraggio di dirti prima dei 10 anni (2020) di A. Pellai e B. Tamborini – Recensione del libro

Il libro elenca alcune tra le più complicate domande dei bambini e dei ragazzi, guidando i genitori nel fornire risposte chiare e adeguate per la loro età

ID Articolo: 183009 - Pubblicato il: 11 marzo 2021
Le cose che nessuno ha il coraggio di dirti prima dei 10 anni (2020) di A. Pellai e B. Tamborini – Recensione del libro
Messaggio pubblicitario SFU 2020
Condividi

I due esperti di psicologia dell’età evolutiva Alberto Pellai e Barbara Tamborini in questo libro affrontano 22 temi chiave della vita e ne esplorano gli aspetti emotivi per aiutare bambini ed adulti a trovare le risposte a tutto ciò che i più piccoli non osano chiedere o che i grandi non osano spiegare.

 

Messaggio pubblicitario Capita a tutti di avere dubbi e paure su argomenti che non conosciamo e che ci spaventano, spesso la vergogna impedisce di esternarli. Eppure, per diventare grandi bisogna fare domande, tante domande, ed il modo migliore per sconfiggere la paura è informarsi su ciò che più ci intimorisce.

Gli adulti lo sanno ma a volte faticano a dare delle risposte o le danno in modo vago perché ritengono alcune domande dei bambini impossibili anche se sono più che naturali.

Alcune non hanno risposte certe perché ognuno deve crearsi le proprie; appartengono a questo genere le domande dei bambini relative a questioni complicate o dolorose, con cui uno non vorrebbe mai avere a che fare come quelle che riguardano un lutto, la malattia di un caro o la separazione dei genitori. Purtroppo trovare risposte, in questi casi, significa attraversare anche emozioni negative. Ma per crescere, della vita dobbiamo imparare a conoscere tutto, sia il bello che il brutto, perché purtroppo è inevitabile che quest’ultimo, a piccole o grandi dosi, prima o poi entri nella vita di ognuno. E allora è meglio essere preparati, sapere di cosa è fatto il male e come va affrontato per imparare ad attraversarlo e magari sconfiggerlo.

Messaggio pubblicitario Affrontare temi così delicati spesso crea stati di ansia negli adulti che non sanno come gestire gli argomenti o che parole usare, perché i più piccoli vanno sempre protetti per cui certe cose è meglio non dirle per non spaventarli o farli soffrire inutilmente. Ma ciò non fa che aumentare le domande dei bambini senza risposta e l’immaginario dei bambini che restano sospesi in una condizione di incertezza la quale, a sua volta, non fa che alimentare ancor di più questa condizione in un circolo vizioso.

Le cose che nessuno ha il coraggio di dirti prima dei 10 anni non parla solo di cose brutte, al suo interno contiene anche le risposte che i grandi non riescono a dare perché farlo li riempie di imbarazzo o di vergogna, come ad esempio ciò che ha a che fare con la sessualità. Ed infine ci sono le risposte urgenti, quelle che riguardano la vita di tutti i giorni e il fatto che tutti dobbiamo darci da fare per rendere il mondo un posto migliore, argomenti come cyberbullismo, razzismo, pandemie e disabilità.

Queste sono solo alcune tra le complicate domande che i bambini e i ragazzi fanno: il volume le esplora e per ogni tema parte da un luogo comune che confonde e dice false verità, per esempio l’idea che per piacere agli altri non bisogna mai mostrarsi tristi, affrontandolo e smontandolo così da favorire un confronto aperto tra adulti e ragazzi e aiutare entrambi ad esprimere le proprie emozioni.

 

VOTA L'ARTICOLO
(voti: 4, media: 5,00 su 5)

Consigliato dalla redazione

Col cavolo la cicogna! Raccontare ai bambini tutta la verità su amore e sessualità (2009) - Recensione

Col cavolo la cicogna! Raccontare ai bambini tutta la verità su amore e sessualità (2009) - Recensione

Il libro, a prova di bambino, va alla scoperta della sessualità: l'innamoramento, il corpo che cambia, la crescita, fino al concepimento e alla nascita.

Bibliografia

  • A. Pellai e B. Tamborini (2020). Le cose che nessuno ha il coraggio di dirti prima dei 10 anni. De Agostini
State of Mind © 2011-2021 Riproduzione riservata.
Condividi
Messaggio pubblicitario

Messaggio pubblicitario

Argomenti

Scritto da

Messaggio pubblicitario