Essere insoddisfatti del proprio aspetto fisico: quali fattori risultano associati?

L' insoddisfazione corporea risulta associata spesso allo stile di attaccamento ansioso, a bassi livelli di autostima e di soddisfazione sessuale. 

ID Articolo: 121606 - Pubblicato il: 30 maggio 2016
Essere insoddisfatti del proprio aspetto fisico: quali fattori risultano associati?
Messaggio pubblicitario Università di Psicologia Milano - SFU 01-2017
Condividi

L’ insoddisfazione corporea è un problema molto diffuso tra le donne e gli uomini del mondo occidentale. La maggior parte delle donne desiderano essere più magre e sono insoddisfatte del proprio corpo e peso, mentre lo scontento degli uomini è legato al desiderio di possedere un buon tono muscolare e bassi livelli di grasso corporeo.

 

Lo studio sui fattori associati all’ insoddisfazione corporea

A tal proposito la Chapman University ha recentemente condotto uno studio nazionale con lo scopo di individuare i fattori che sono legati alla soddisfazione del proprio aspetto e peso. Hanno partecipato alla presente ricerca 12.176 soggetti residenti negli Stati Uniti con un’ età compresa tra i 18 e i 65 anni, i quali hanno completato un sondaggio online pubblicato su NBCNews.com e Today.com. Le domande poste al campione vertevano sulla personalità, sulle credenze relative alle relazioni sentimentali, sull’autostima, sul guardare la televisione, e sulle caratteristiche personali.

Come primo dato fondamentale dai risultati è emerso che i sentimenti provati dai partecipanti rispetto al loro aspetto e al loro peso giocavano un ruolo estremamente importante sulla soddisfazione della loro vita in generale. Nello specifico per le donne la soddisfazione corporea era il terzo predittore più importante per la soddisfazione complessiva della vita, seguendo la soddisfazione economica e la soddisfazione con il partner. Per gli uomini invece la soddisfazione corporea era il secondo predittore più forte, anticipato solo dalla soddisfazione economica.

 

I risultati dello studio

Messaggio pubblicitario Master - Positive Press Guardando nel dettaglio i risultati relativi alla soddisfazione corporea, è emerso che solo il 24% degli uomini e il 20% delle donne si sentono molto soddisfatti in relazione al proprio aspetto, e solo la metà del campione si sente un po’ soddisfatta. Si tratta di dati che confermano le credenze sulle donne di voler essere più magre, e quelle sugli uomini di voler essere più atletici, mostrando così un panorama della popolazione americana che sembra essere piuttosto lontano dalla possibilità di essere veramente felici in relazione al proprio corpo.

Le persone che erano insoddisfatte del loro peso hanno inoltre riferito una bassa soddisfazione della vita sessuale e un livello generale di autostima molto basso. Si tratta di fattori che in qualche modo vanno ad influenzare quelli che sono gli stili di attaccamento, ad esempio coloro che possiedono un attaccamento ansioso sono spesso preoccupate relativamente alla loro relazione sentimentale con il partner e provano una forte paura di essere lasciate. Dallo studio è emerso che le donne con stili di attaccamento ansiosi e timorosi presentavano una insoddisfazione corporea maggiore rispetto alle altre. Ciò che è stato osservato è che l’insoddisfazione e gli stili di attaccamento ansioso possono portare ad una spirale fuori controllo. Coloro che sono insicuri in relazione al proprio corpo hanno una paura maggiore di essere abbandonati dal proprio partner, andando ulteriormente ad alimentare la propria insoddisfazione corporea.

Altri risultati minori, ma comunque cruciali per lo studio sono stati:
Le persone che spendono molte ore a settimana a guardare la televisione sono meno soddisfatti del proprio corpo e del proprio peso.
Le persone maggiormente soddisfatte del proprio aspetto fisico e peso presentano stili di attaccamento più sicuri.
Le persone soddisfatte del proprio corpo presentano una maggiore autostima, soddisfazione della vita, soddisfazione sessuale, buone relazioni sociali, amorose e familiari, ed infine una stabilità economica.
L’indice di massa corporea (BMI) è fortemente legato all’ insoddisfazione corporea.

VOTA L'ARTICOLO
(voti: 6, media: 4,17 su 5)

Articolo consigliato dall'autore

Immagine corporea: definizioni e fattori determinanti

Immagine corporea: definizioni e fattori determinanti

L'immagine corporea è l'immagine che ognuno possiede del proprio corpo ed è influenzata da fattori biologici, psicologici e socio-culturali. 

Bibliografia

State of Mind © 2011-2017 Riproduzione riservata.
Condividi
Messaggio pubblicitario SCUOLA DI PSICOTERAPIA
Messaggio pubblicitario centro psicoterapia

Argomenti

Scritto da

Categorie

Iscriviti alla Newsletter

Consigliaci su Facebook

Messaggio pubblicitario

Hai una domanda?

Chiedi agli Psicologi

Seguici su Twitter

fluIDsex – Identità & Sessualità

fluIDsex sessualità fluida

Messaggio pubblicitario

Segui il canale Youtube

Messaggio pubblicitario

Chi sta visualizzando questa pagina

1 utente