Scopi Esistenziali

Gli scopi esistenziali sono quegli scopi che la persona persegue e che caratterizzano fortemente la vita, essi si accompagnano al fluire dell’esistenza

Scopi Esistenziali - Per saperne di più:
Condividi

SCOPI ESISTENZIALI

scopi esistenziali - Immagine: 62918009

Gli scopi esistenziali sono quegli scopi che la persona persegue e che caratterizzano fortemente la vita. Vengono definiti esistenziali perchè, a differenza di altri scopi, non vengono mai raggiunti completamente una volta per tutte, ma piuttosto si accompagnano costantemente al fluire dell’esistenza indirizzando le scelte e i comportamenti e andando a colorare emotivamente le esperienze.

Messaggio pubblicitario Alcuni esempi di scopi esistenziali sono la ricerca di una condizione d’intimità o di approvazione o la ricerca di un’esistenza ricca di esperienze e novità.

Ogni essere umano realizza un proprio modo individuale e unico di essere nel mondo; per alcune persone può essere particolarmente importante orientare la propria vita alla ricerca di una condizione di autonomia oppure di prestazioni elevate, per altri ancora è particolarmente importante essere altruisti nei confronti degli altri.

Accanto a questi scopi di ricerca esistono scopi di evitamento; questo significa che ogni essere umano imposta la propria vita anche sull’evitare condizioni particolarmente dolorose, come l’essere soli, l’essere umiliati o il fallire. Anche questi scopi esistenziali, definiti di evitamento, hanno un rilievo e un’intensità differente da persona a persona e generalmente si costruiscono e si rafforzano in seguito ad esperienze dolorose, come l’essere abbandonati, o fortemente criticati, o privati della propria autonomia.

In ogni individuo dunque convivono scopi esistenziali di ricerca e scopi esistenziali di evitamento e accade spesso che tra essi nascano conflitti: ad esempio il desiderio di una condizione d’intimità con un partner o la ricerca di una condizione di affiliazione con gli altri possono essere ostacolati o del tutto impediti dal forte timore di essere abbandonati, feriti o umiliati. L’individuo può abbandonare del tutto o in parte alcuni scopi desiderati, limitando così la propria esistenza.

Messaggio pubblicitario Molti autori di diverso orientamento teorico (in particolare psicoterapeuti cognitivo-comportamentali, esistenzialisti, psicoanalisti) hanno sottolineato come esista una stretta connessione tra la rinuncia a determinati scopi di vita, o comunque tra la difficoltà a perseguirli, e la percezione di mancanza di senso e di vuoto nella propria esistenza, fino ad arrivare a psicopatologie vere e proprie.

In particolare l’evitamento di condizioni temute può portare, come sottolinea ad esempio lo studioso d’impostazione cognitivo-comportamentale Steven Hayes, ad un massiccio evitamento esperienziale, che consiste nel non entrare in contatto con esperienze di vario genere (emozioni, sensazioni corporee, pensieri, ricordi, comportamenti); tale evitamento viene indicato dall’autore come uno degli elementi più importanti nella genesi e nel mantenimento di numerose psicopatologie, come i disturbi d’ansia, i disturbi del comportamento alimentare e quelli legati all’uso di alcol e di sostanze stupefacenti.

 

 

BIBLIOGRAFIA:

  • Giovini M. Possi M. Rebecchi D. Boldrini P. (2011). Scopi Esistenziali e Psicopatologia. Cognitivismo Clinico 8, 2, 116-135.
  • Adler A (1931). What life should mean to you. Brown and Company, Boston. Tr. it. Cos’è la psicologia individuale. Newton Compton, Roma 1976.
  • Grosse Holtforth M, Pincus A, Grawe K, Mauler B (2007). When what you want is not what you get: goal importance, goal satisfaction, and interpersonal problems. Journal of Clinical and Social Psychology 26, 1095-1119.
  • Hayes S, Strosahl K, Wilson K (1999). Acceptance and Commitment Therapy. The Guilford Press, New York.
  • Sassaroli S, Ruggiero G (2002). I costrutti dell’ansia: Obbligo di controllo, perfezionismo patologico, pensiero catastrofico, autovalutazione negativa e intolleranza dell’incertezza. Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale 8, 45-60.

Scopi Esistenziali - Per saperne di più:

Psicologia Sociale

Psicologia Sociale
Psicologia sociale: è lo studio degli effetti dei processi sociali e cognitivi sul modo in cui si percepiscono gli altri e ci si pone in relazione con loro

Credenze - Beliefs

Credenze - Beliefs
Tutti gli articoli e le informazioni su: Credenze - Beliefs. Psicologia - State of Mind

Scopi Esistenziali e Psicopatologia

Scopi Esistenziali e Psicopatologia
In ogni individuo convivono Scopi Esistenziali di Ricerca e Scopi Esistenziali di Evitamento e accade spesso che tra essi nascano conflitti.

Prevenire o promuovere? E le conseguenze per gli scopi esistenziali
Psicologia

Prevenire o promuovere? E le conseguenze per gli scopi esistenziali
Un atteggiamento promozionale tende alla crescita, allo sviluppo. All’opposto un atteggiamento di prevenzione bada alla protezione e alla sicurezza.

Messaggio pubblicitario

ECDP 2021