Recensioni

Condividi

E ora dove andiamo? Il conflitto libanese e la folle impulsività dei maschi.

E ora dove andiamo? Il conflitto libanese e la folle impulsività dei maschi.

Racconta l’incredibile battaglia di un gruppo misto di donne cristiane e arabe per evitare che il conflitto si estenda alle case del paese.

Gran Torino: la Conversione di Clint Eastwood

Gran Torino: la Conversione di Clint Eastwood

Con la regia di Eastwood sono nati straordinari capolavori, culminati nell’opera considerata dai critici il suo prodigio: Gran Torino.

Istruzioni per creare uno psicopatico: recensione di “Io ti troverò” di Shane Stevens

Istruzioni per creare uno psicopatico: recensione di “Io ti troverò” di Shane Stevens

Thomas Bishop era condannato a diventare un mostro? E se non ha avuto scelta, quanto è responsabile dei suoi crimini e quanto siamo disposti ad assolverlo?

L’estetica della crudeltà in Out di Roee Rosen

L’estetica della crudeltà in Out di Roee Rosen

Non esistono legami affettivi o di sesso senza giochi di potere. La trasgressione del BDSM li fa emergere. La perdita di controllo è liberatoria. La donna aggiunge poi che l’esercizio controllato e condiviso di una violenza erotizzata, oltre che rappresentare per entrambe la via per raggiungere un senso di autenticità

Dio e Monsieur Divan (2011) di Stefano Jacini

Dio e Monsieur Divan (2011) di Stefano Jacini

Dio e Monsieur Divan è un racconto filosofico che riflette sul bene e sul male e mescola sottilmente i toni  con brillantezza di stile tutta post-moderna

CAPITAN SENNO DI POI

CAPITAN SENNO DI POI

Il senno di poi può essere considerato, dal punto di vista psicologico, una distorsione cognitiva a tutti gli effetti; è la tendenza a considerare gli eventi come più prevedibili di quanto siano in realtà, ad esempio quando un soggetto, di fronte ad un evento di fatto imprevedibile, si dice convinto

La Psicantria: Manuale di Psicopatologia Cantata

La Psicantria: Manuale di Psicopatologia Cantata

La Psicantria è un libro-CD con prefazione di Francesco Guccini, che contiene 13 canzoni che raccontano il mondo del disagio psichico in modo inusuale, a volte tragico, a volte ironico, come potrebbe raccontarlo un cantautore (anzi in questo caso due cantautori…).

Il Tamponico (o Mammese): una strana lingua. (Bruno Osimo, Dizionario affettivo della lingua ebraica)
Psicologia

Il Tamponico (o Mammese): una strana lingua. (Bruno Osimo, Dizionario affettivo della lingua ebraica)

Il “tamponico” lingua materna che implica il tamponare, attutire, manipolare la realtà con fini che avvolgono il figlio in una perenne confusione, in dubbi eterni, in titubanze e incertezze. “Lei parla mammese, detto anche tamponico. Questa lingua non è ancora stata analizzata, ma consiste fondamentalmente nel fatto che non si

La cocaina, Sigmund Freud e la lezione dei maestri
Cultura Psicoterapia

La cocaina, Sigmund Freud e la lezione dei maestri

Freud assiduo utlizzatore di cocaina. Gli effetti sulla sua produzione intellettuale e sul suo rapporto col resto della comunità scientifica.

La violenza nel cinema secondo Michael Haneke
Psicologia

La violenza nel cinema secondo Michael Haneke

La violenza nel cinema e Michael Haneke, regista che ha legato il proprio nome a film come Funny games, Niente da nascondere e  La pianista”…

Lo psicoterapeuta e la sua voce

Lo psicoterapeuta e la sua voce

Il collega dott. Imparato, laureato in pedagogia indirizzo psicologico, ha ideato un corso di addestramento vocale degno di ricevere maggiore attenzione scientifica. Riflettiamo ora come terapeuti. La voce, ammettiamolo, è uno dei nostri strumenti di lavoro. Ai nostri pazienti parliamo. Scambiamo informazioni anche con il tono di voce.

Dexter lo psicopatico e la mentalizzazione degli stati emotivi.
Psicologia

Dexter lo psicopatico e la mentalizzazione degli stati emotivi.

Dexter è uno dei personaggi meglio rappresentati sul piano psicologico, arrivando a sfiorare sfumature hichtcockiane…

A Dangerous Method: una kermesse che vive più di Eros che di Thanatos

A Dangerous Method: una kermesse che vive più di Eros che di Thanatos

Freud e Jung, i due padri della psicoanalisi, hanno sancito la nascita e l’affermazione della “cura con le parole”. La curiosità mossa da molti nei confronti delle loro vite, delle loro opere, lavori complessi di non facile impatto, ha portato alla realizzazione di numerose rappresentazioni. Ricordiamo ad esempio Prendimi l’anima

Melancholia, di Lars Von Trier

Melancholia, di Lars Von Trier

Inizia così Melancholia di Lars von Trier, apocalittico, dolente film di Lars von Trier oggetto dello scandalo allo scorso Cannes

La rappresentazione della Psicosi in Roman Polanski: L’inquilino del terzo piano (1976)

La rappresentazione della Psicosi in Roman Polanski: L’inquilino del terzo piano (1976)

L’inquilino del terzo piano illustra il processo dello scompenso psicotico con grande raffinatezza e una potenza visiva a tratti difficile da sopportare…

L’Ossessione d’Amore è poco Rock e molto Lenta: Freedom (di Jonathan Franzen)

L’Ossessione d’Amore è poco Rock e molto Lenta: Freedom (di Jonathan Franzen)

Freedom di Franzen mette in scena nel personaggio di Patty un’esistenza pervasa di ruminazione sulle scelte fatte in passato e di ossessione d’amore 

L’insostenibile pesantezza dei secondi. Narcisismo, ossessioni e un pianista irraggiungibile

L’insostenibile pesantezza dei secondi. Narcisismo, ossessioni e un pianista irraggiungibile

Attraverso la disanima de Il Soccombente (1999), romanzo di Thomas di Bernhard, un’interessante descrizione del narcisismo.

Drive (2011) con Ryan Gosling. Recensione
Psicologia

Drive (2011) con Ryan Gosling. Recensione

In Drive la violenza inoltre fa da spettacolare contrappeso all’estremo romanticismo del protagonista. Un cavaliere senza paura ma non senza macchia…

Messaggio pubblicitario