Articoli

Tutti gli articoli di State of Mind presentati in ordine cronologico.

Your First Day of School will be Scary!
English

Your First Day of School will be Scary!

Parents’ words and anxiety disorders – part 4 Up to this point in the series, I have discussed why it is so important to further understanding of the development of anxiety disorders in children. I have also touched on the importance of various types of parenting styles which may increase

Assisi 2011: Intervista a Francesco Mancini

Assisi 2011: Intervista a Francesco Mancini

State of Mind intervista Francesco Mancini: Direttore della SPC, Scuola di Psicoterapia Cognitiva. Il significato del IV FORUM sulla Formazione in Psicoterapia:

L’Ossessione d’Amore è poco Rock e molto Lenta: Freedom (di Jonathan Franzen)

L’Ossessione d’Amore è poco Rock e molto Lenta: Freedom (di Jonathan Franzen)

Freedom di Franzen mette in scena nel personaggio di Patty un’esistenza pervasa di ruminazione sulle scelte fatte in passato e di ossessione d’amore 

Assisi 2011: Intervista a Sandra Sassaroli

Assisi 2011: Intervista a Sandra Sassaroli

Una breve intervista a Sandra Sassaroli, Direttore di Studi Cognitivi, riguardo al Forum sulla Formazione in Psicoterapia di Assisi.

Giovedì 20-10-2011

Giovedì 20-10-2011

Economia mentale: dimenticare serve a ricordare. Immaginate cosa succederebbe se dovessimo ricordare tutti i posti in cui parcheggiamo la macchina ogni sera quando torniamo a casa… ben presto lo spazio mnestico a disposizione nella nostra mente finirebbe e sopratutto risulterebbe interamente occupato da informazioni completamente inutili! Ciò che conta infatti

L’occhio della mente o il tocco della mente?
Neuroscienze

L’occhio della mente o il tocco della mente?

Leggiamo sul volume settembrino di Cerebral Cortex una interessante ricerca svolta dai ricercatori della USC. Damasio e colleghi hanno scoperto che quando guardiamo un oggetto il nostro cervello non solo elabora le caratteristiche fisiche dell’oggetto in questione, ma recupera in memoria anche i ricordi legati alle sensazioni che tale oggetto dà

Ambizione & Determinazione. Vinco perché mi piace giocare

Ambizione & Determinazione. Vinco perché mi piace giocare

L’importante è vincere o partecipare? Mi sono fatta questa domanda al ritorno dal mio secondo Forum di Assisi, un evento pensato e organizzato per i giovani psicoterapeuti in Formazione che hanno voglia di fare ricerca, e che si conclude con la premiazione dei lavori più meritevoli. Due anni fa vi

Dove trattare l’Ansia… Due parole con l’esperta!

Dove trattare l’Ansia… Due parole con l’esperta!

Nell’ambito del Servizio Sanitario Nazionale è possibile trovare clinici con una formazione specifica nel trattamento dei disturbi d’ansia. Anche all’interno di piccole realtà è possibile trattare questi disturbi in modo efficace avvalendosi di protocolli farmacologici e psicoterapici. Ne parliamo con la Dott.ssa Leveni, responsabile del Centro per il Trattamento dei

Seconda giornata del forum di Assisi 2011 – Due presentazioni sui disturbi alimentari

Seconda giornata del forum di Assisi 2011 – Due presentazioni sui disturbi alimentari

Nella giornata del 15 ottobre del forum di Assisi mi hanno colpito due presentazioni, entrambe dedicate ai disturbi alimentari. Le ricordo per la loro originalità, e ne riporto alcune impressioni. La prima era di Eleonora Dovera e Giuseppe Pantaleo e esplorava alcune variabili di solito trascurate nei disturbi alimentari: la

L’insostenibile pesantezza dei secondi. Narcisismo, ossessioni e un pianista irraggiungibile

L’insostenibile pesantezza dei secondi. Narcisismo, ossessioni e un pianista irraggiungibile

Attraverso la disanima de Il Soccombente (1999), romanzo di Thomas di Bernhard, un’interessante descrizione del narcisismo.

La difficile convivenza di libertà e ordine

La difficile convivenza di libertà e ordine

Qualche anno fa un crudele Corrado Guzzanti sapeva prendere in giro quel partito che allora si chiamava “Casa delle Libertà”. E come?  Sottolineando come appunto, nella Casa delle Libertà, ognuno fa un po’ come gli pare. Contraddittorio con la fede di sinistra di Guzzanti? Possibile. Ma aveva ragione: non c’è

Il Potere Politico dei Social Media in Italia – Seconda Parte –

Il Potere Politico dei Social Media in Italia – Seconda Parte –

Prosegue dall’articolo di ieri: Il Potere Politico dei Social Media – Prima Parte – . E in Italia? Come giustamente cantano i Daft Punk, Television Rules the Nation. Il duopolio televisivo concentrato e controllato dal potere centrale restituisce un’immagine a dir poco parziale della situazione del paese, i quotidiani -con la sola

Il Potere Politico dei Social Media

Il Potere Politico dei Social Media

17 gennaio 2001, Manila: Il presidente delle Filippine Joseph Estrada è sotto impeachment, in parlamento i suoi fedeli votano un provvedimento che invalida l’utilizzo di prove fondamentali nel processo contro di lui. Nell’arco di due ore dalla divulgazione della notizia, migliaia di filippini furibondi si ritrovano nel centro della città: la

Drive (2011) con Ryan Gosling. Recensione
Psicologia

Drive (2011) con Ryan Gosling. Recensione

In Drive la violenza inoltre fa da spettacolare contrappeso all’estremo romanticismo del protagonista. Un cavaliere senza paura ma non senza macchia…

Prima giornata del forum di Assisi – La scienza psicologica dei giovani

Prima giornata del forum di Assisi – La scienza psicologica dei giovani

La prima giornata del forum di Assisi dedicato ai giovani ricercatori è stata riservata a studi sull’età evolutiva e sulle emozioni. Due sessioni, l’una di sei e l’altra cinque presentazioni. Il livello di sofisticazione metodologica era più che accettabile con alcune punte. Altrettanto buona la chiarezza di esposizione, anche qui

Parte il FORUM di Assisi 2011 – La Scienza Psicologica dei Giovani

Parte il FORUM di Assisi 2011 – La Scienza Psicologica dei Giovani

Ricordo quando chiesi a Sandra Sassaroli “perché non organizzi un piccolo congresso scientifico di psicoterapia per i giovani clinici e ricercatori?”. Lei rispose “Lo stiamo già facendo, io e Francesco Mancini”. Era la fine del 2008 e da lì a pochi mesi si sarebbe tenuto il III Forum sulla Formazione

Dalla padella alla brace: la paura del contrasto emotivo.

Dalla padella alla brace: la paura del contrasto emotivo.

Il modello cognitivo considera l’ come il risultato di un’incapacità, più forte in alcune persone, di tollerare emozioni negative intense e spiega le strategie utilizzate per evitarle come importanti fattori di mantenimento del disturbo. In quest’ottica il rimuginio ansioso (worry) costituisce uno dei principali strumenti dell’ “evitamento emotivo”: chi rimugina ritiene

La narcosi catodica: cervelli in stand-by e deficit d’attenzione.
Neuroscienze

La narcosi catodica: cervelli in stand-by e deficit d’attenzione.

Vostro figlio non riesce a concentrarsi? Forse sta guardando troppa televisione. «E’ il numero di ore e l’età in cui un bimbo inizia a guardare la televisione che incidono biologicamente sull’individuo. Ed è principalmente a causa del mezzo stesso, non del messaggio trasmesso, che si ottengono questi effetti devastanti». Sono

Messaggio pubblicitario