expand_lessAPRI WIDGET

Lev Semënovič Vygotskij

La vita e il lavoro di Lev Semënovič Vygotskij e l'importanza delle sue teorie nel panorama psicologico passato ed attuale

Di Gloria Angelini

Pubblicato il 08 Nov. 2023

Chi è Lev Vygotskij?

Lev Vygotskij, un noto psicologo e teorico dell’educazione russo del XX secolo, ha contribuito in modo significativo alla psicologia, approfondendo la nostra comprensione dell’apprendimento, dello sviluppo cognitivo e del ruolo fondamentale della cultura e dell’interazione sociale in tali processi. 

In questo articolo, esploreremo la vita e il lavoro di Lev Vygotskij, osservando l’importanza delle sue teorie nel panorama psicologico. Ci concentreremo sulle sue idee chiave, come la Zona di Sviluppo Prossimale e il concetto di mediazione sociale, esaminando come queste nozioni abbiano plasmato il nostro modo di concepire l’apprendimento e lo sviluppo umano.

Breve biografia di Lev Vygotskij

Lev S. Vygotskij, nato nel 1896 in una città dell’Impero russo, ora Bielorussa, è cresciuto in una famiglia ebrea. Ha inizialmente intrapreso gli studi di giurisprudenza e, successivamente, si è trasferito per studiare linguistica e filosofia all’Università di Mosca prima di dedicarsi alla ricerca psicologica. 

Questo cambio di direzione ha posto le basi per le sue future teorie, poiché ha iniziato a integrare le influenze filosofiche con la psicologia. Vygotskij è stato influenzato dalle idee di Wittgenstein, in particolare in relazione all’acquisizione e all’apprendimento delle lingue. La concezione dei segni come strumenti psicologici può essere fatta risalire agli studi linguistici dell’Illuminismo, in particolare alle idee di Bacon, Locke, Condillac, Herder e von Humboldt.

Anche la comprensione da parte di Vygotskij del ruolo del gioco nello sviluppo del bambino è stata significativa, sottolineando l’importanza del gioco per tutta la durata della vita. Inoltre, il suo pensiero è stato influenzato anche dalla sua educazione e dall’ambiente ebraico.

Continua la lettura dell’articolo >> CLICCA QUI

Si parla di:
Categorie
RIFERIMENTI BIBLIOGRAFICI
  • Cherry, K. (2022). What Is Sociocultural Theory?. Verywellmind.
  • Enciclopedia Britannica (2023). L. S. Vygotskij. Soviet psychologist. 
  • Gale. A. (2005). Study Guide for Psychologists and Their Theories for Students. Thomson Gale.
  • Kotik-Friedgut, B., & Friedgut, T. H. (2008). A man of his country and his time: Jewish influences on Lev Semionovich Vygotskij’s world view. History of Psychology11(1), 15.
  • Mooney, C. G. (2013). Theories of Childhood: An Introduction to Dewey, Montessori, Erikson, Piaget & Vygotskij. Redleaf Press.
  • Newman, F., & Holzman, L. (2013). Lev Vygotskij (classic edition): Revolutionary scientist. Psychology Press.
  • Yasnitsky, A. (2018). Vygotskij: An intellectual biography. Routledge.
CONSIGLIATO DALLA REDAZIONE
Creativita tecniche per sviluppare e favorire il pensiero creativo
Il pensiero creativo e le sue applicazioni

Riconosciuti l’importanza e il valore della creatività si è lavorato per sviluppare tecniche per lo il suo sviluppo in diversi ambiti applicativi

ARTICOLI CORRELATI
Curare i bambini ansiosi con la CBT

I disturbi d'ansia possono insorgere anche in età evolutiva: come è possibile aiutare i bambini a superare l’ansia?

I bambini non sono adulti. Il potere del “baby talk”

Il modo in cui parliamo con i bambini è importante e il baby talk sembra fare la differenza nello sviluppo delle competenze linguistiche

cancel