Centri Clinici

SerenaMente Mamma, l’app per una gravidanza serena, nel corpo e nella mente – Comunicato Stampa

La nuova app SerenaMente Mamma propone un percorso di cinque settimane volto a sostenere e migliorare il benessere delle donne in gravidanza

ID Articolo: 186290 - Pubblicato il: 23 giugno 2021
SerenaMente Mamma, l’app per una gravidanza serena, nel corpo e nella mente – Comunicato Stampa
Messaggio pubblicitario SFU 2020
Condividi

Il malessere delle donne in gravidanza e le difficoltà nella regolazione delle emozioni possono avere effetti negativi, per questo l’app SerenaMente mamma propone un percorso per supportare le future mamme.

 

Messaggio pubblicitario La gravidanza rappresenta un momento complesso nella vita delle donne, un periodo in cui in pochi mesi avviene il passaggio dallo status di figlia a quello di madre. Diventare madre richiede una profonda ricostruzione di sé a livello individuale, di coppia e sociale e può rappresentare un periodo psicologicamente complesso. Nel contesto della pandemia di COVID-19, la vita delle donne in gravidanza è stata ulteriormente messa alla prova. Quarantena, distanziamento fisico, isolamento, consultazioni a distanza con gli operatori sanitari e incapacità di ottenere il supporto e le cure prenatali tradizionali sono alcuni dei potenziali fattori di stress che le donne in gravidanza hanno dovuto affrontare nell’ultimo anno. Diversi studi su COVID -19 e gravidanza hanno evidenziato come le donne in gravidanza siano una popolazione particolarmente vulnerabile, ad alto rischio di sviluppare problemi di salute mentale come depressione, ansia e sintomi post-traumatici da stress ( ad es. Thapa et al., 2020). Inoltre, è risaputo che il malessere delle donne in gravidanza e le difficoltà nella regolazione delle emozioni possono influire negativamente sull’andamento della gravidanza stessa, sullo sviluppo del bambino e sull’adattamento neonatale. Pertanto, la necessità di un intervento psicologico ed emotivo a sostegno delle donne in gravidanza è indiscussa.

In questo scenario complesso, Internet e le nuove tecnologie possono svolgere un ruolo importante per migliorare la salute mentale e per promuovere il benessere psicologico prenatale delle donne in gravidanza: semplici percorsi self-help online o su smartphone potrebbero raggiungere molte donne, offrendo loro la possibilità di accedere ai contenuti appropriati nel momento e nel luogo più convenienti, garantendo il completo anonimato e a bassi costi (Carissoli et al., 2016). Con questa particolare attenzione, un team di ricercatrici psicologhe del Dipartimento di Psicologia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano (Dott.ssa Claudia Carissoli, Dott.ssa Giulia Corno e Prof.ssa Daniela Villani) ha sviluppato e testato interventi di promozione del benessere via web e mobile, che sono stati dimostrati efficaci nel promuovere il benessere psicologico anche durante la gravidanza (Carissoli et al., 2021; Corno et al., 2018).

Messaggio pubblicitario A partire da questi studi, il gruppo di ricerca ha sviluppato la nuova app SerenaMente Mamma, indirizzata a sostenere e migliorare il benessere delle donne in gravidanza. L’app ha solide basi teoriche e propone un percorso di cinque settimane durante le quali verranno proposte meditazioni di consapevolezza (come la meditazione di connessione con il bimbo in grembo o la meditazione sul respiro) ed esercizi di psicologia positiva (PP) (come le Tre cose positive della giornata, esercizio di gratitudine), con contenuti ed esercizi specificamente progettati per sviluppare la capacità di recupero emotivo per sostenere il benessere mentale delle donne anche in gravidanza (Matvienko-Sikar & Dockray, 2017). Si tratta di tecniche e strategie utili anche in relazione alla pandemia di COVID-19, perché possono aiutare le donne a dare un significato all’esperienza, ad aumentare la capacità di tolleranza dell’angoscia e a cercare maggiore supporto sociale ponendo le basi per una crescita post-traumatica (Polizzi et al., 2020).

Il gruppo di ricerca sta cercando future mamme che siano interessate ad utilizzare liberamente l’app sperimentando in prima persona gli esercizi e a partecipare alla valutazione di efficacia della app. Per farlo alle donne è chiesto di scaricare la app (gratuita) e compilare alcuni questionari proposti direttamente nella app.

Per scaricare gratuitamente l’app su Google Play è possibile cliccare qui e per scoprire di più sul suo funzionamento è possibile guardare qui.

I dati forniti saranno completamente confidenziali e raccolti in modo anonimo ai sensi del D.Lgs 101/2018 che adegua le disposizioni del Regolamento (UE) 679/2016 e dal D.lgs. 30.6.2003 n. 196 – Codice in materia dei dati personali.

Per qualsiasi necessità è possibile contattare il gruppo di ricerca all’indirizzo mail:

appserenamentemamma@gmail.com

Nei prossimi giorni verrà pubblicata la recensione di una nostra autrice che sta testando la app (Ndr).

 

VOTA L'ARTICOLO
(voti: 1, media: 5,00 su 5)

Consigliato dalla redazione

L'AQUILA - 210211 - Divulgativi Ansia - Banner

Ansia in gravidanza: accogliere la sofferenza emotiva e promuovere il benessere - VIDEO del Webinar organizzato da Studi Cognitivi L'Aquila

Studi Cognitivi L'Aquila ha organizzato un webinar rivolto alla popolazione per parlare di difficoltà emotive in gravidanza e di come intervenire.

Bibliografia

State of Mind © 2011-2021 Riproduzione riservata.
Condividi
Messaggio pubblicitario

Messaggio pubblicitario

Argomenti

Scritto da

Messaggio pubblicitario