L’effetto del trauma sulla crescita dei bambini 

Un recente studio ha messo in luce che diversi tipi di trauma avvenuti nelle prime fasi di vita hanno conseguenze diverse sullo sviluppo dei bambini.

ID Articolo: 160687 - Pubblicato il: 18 dicembre 2018
L’effetto del trauma sulla crescita dei bambini 
Messaggio pubblicitario SFU Magistrale
Condividi

Nel panorama della psicologia scientifica è possibile distinguere diverse tipologie di trauma, in particolare si parla di traumi con la “T” e traumi con la “t”. I loro effetti possono essere differenti sull’individuo.

 

Messaggio pubblicitario La parola “trauma” deriva dal greco e vuol dire “ferita”. Con questo termine ci si riferisce a un evento ad alto impatto emotivo e difficile da elaborare, che comporta delle conseguenze negative sul funzionamento dell’individuo, ad esempio la comparsa di sintomi ansiosi e depressivi.

È possibile distinguere traumi con la “T” e traumi con la “t”. Questi ultimi fanno riferimento a quelle esperienze disturbanti che sono caratterizzate da una percezione di pericolo non particolarmente intensa, hanno generalmente un’origine relazionale. Al contrario, i traumi con la “T”, fanno riferimento a quegli eventi che minacciano l’integrità fisica di sé o delle persone care, come disastri naturali.

La ricerca: gli effetti del trauma sullo sviluppo

Un recente studio, svolto presso l’Università di Washington, si è posto l’obiettivo di indagare l’effetto che diversi tipi di trauma hanno sulla crescita dei bambini. La ricerca ha coinvolto 247 bambini e adolescenti di età compresa tra gli otto e i sedici anni. Questi bambini sono stati seguiti nel tempo al fine di comprendere le conseguenze del trauma.

In particolare, la ricerca ha messo in evidenza che differenti tipologie di trauma influenzano la crescita dei bambini in diversi modi. I bambini esposti a forme di avversità nelle prime fasi della vita, come negligenza e trascuratezza, hanno mostrato un ritardo nello sviluppo puberale, rispetto ai loro coetanei. Al contrario, i bambini che avevano subito violenze nelle prime fasi della vita, come l’abuso fisico, emotivo o sessuale, mostravano un invecchiamento biologico più veloce, rispetto ai loro coetanei.

McLaughlin, PhD presso l’Università di Washington, ha affermato:

I risultati dello studio hanno dimostrato che diversi tipi di avversità/ trauma, avvenuti nelle prime fasi della vita, possono avere conseguenze diverse sullo sviluppo dei bambini.

McLaughlin ha continuato, dicendo:

Questi risultati indicano che l’invecchiamento accelerato, in seguito all’esposizione ad episodi di violenza nelle prime fasi della vita, può essere già rilevato in bambini di otto anni.  

Conclusioni

Messaggio pubblicitario In altre parole, la ricerca ha messo in evidenza che gli eventi traumatici e le avversità legate alla violenza e alla privazione, hanno effetti diversi sullo sviluppo dei bambini. A tal proposito, i ricercatori sottolineano l’importanza di indagare il tipo specifico di trauma subito in quanto questo permetterà di comprendere gli effetti che quest’ultimo ha avuto sulla crescita dei bambini.

Infine, nei bambini che hanno subito violenze nelle prime fasi della vita, l’invecchiamento epigenetico accelerato è stato associato ad un aumento dei sintomi depressivi. Secondo gli autori, questo significa che un invecchiamento biologico più veloce può essere un modo in cui le avversità e le esperienze traumatiche vissute durante le prime fasi di vita possono contribuire all’esordio di problemi di salute successivi.

VOTA L'ARTICOLO
(voti: 4, media: 4,00 su 5)

Consigliato dalla redazione

Curare i bambini abusati di Marinella Malacrea - Recensione del libro

Curare i bambini abusati. Imparare a lavorare sul trauma infantile attraverso il racconto di casi clinici - Recensione del libro

L’abuso sessuale ai bambini fa male e per lungo tempo. Il libro 'Curare i bambini abusati' nei suoi tredici capitoli declina nel dettaglio diversi casi clinici attraverso cui si propone
State of Mind © 2011-2019 Riproduzione riservata.
Condividi
Messaggio pubblicitario

Messaggio pubblicitario

Argomenti

Sono citati nel testo

Università e centri di ricerca

Categorie

Messaggio pubblicitario