Lo stress – Introduzione alla Psicologia Nr. 12

Lo stress è la risposta biologica aspecifica del corpo a qualsiasi richiesta ambientale e gli stressor sono gli stimoli esterni che generano tale reazione.

ID Articolo: 109551 - Pubblicato il: 30 aprile 2015
Lo stress – Introduzione alla Psicologia Nr. 12
Condividi

Sigmund Freud University - Milano - LOGO  INTRODUZIONE ALLA PSICOLOGIA (12)

 

 

Lo stress deriva da uno stimolo esterno negativo cui segue una risposta sia emotiva negativa sia fisiologica. Lo stress si manifesta quando vi sono delle situazioni esterne o interne al soggetto che richiedono una quantità di risorse per fronteggiare l’evento maggiore rispetto a quelle possedute in quel momento.

 

Cos’è lo stress? Potremmo dire mille cose diverse che portano a definizioni diverse. Infatti, non esiste una definizione di stress su cui tutti convergono, perché chiaramente ciò che può essere stressante per qualcuno potrebbe non esserlo per l’altro, e, oltretutto, è possibile reagire a una situazione stressante con modalità soggettivamente diverse.

Messaggio pubblicitario Comunemente si è soliti associare il termine stress alla tensione, all’ansia, alla preoccupazione, alle difficoltà in generale, cui seguono manifestazioni negative organiche conseguenze di uno stato mentale negativo. Quindi, in risposta a situazioni stressanti, succede che alcuni reagiscono mangiando di più, c’è chi beve, altri fumano e chi si arrabbia facilmente, etc.

In generale, lo stress deriva da uno stimolo esterno negativo cui segue una risposta sia emotiva negativa sia fisiologica. Lo stress si manifesta quando vi sono delle situazioni esterne o interne al soggetto che richiedono una quantità di risorse per fronteggiare l’evento, maggiore rispetto a quelle possedute in quel momento.

Lo stress determina la messa in atto di una risposta fisiologica aspecifica del corpo a qualsiasi richiesta ambientale e gli stressor sono i diversi stimoli esterni che possono siscitare tale reazione.

La risposta aspecifica, detta anche sindrome generale di adattamento, si compone di tre distinte fasi:

  1. Fase di allarme, aumento della pressione cardiaca, maggiore tensione muscolare, aumento del cortisolo in circolo.
  2. Fase di resistenza, l’organismo si adatta alla situazione stressante attraverso risposte fisiologiche atte a riportare il corpo in uno stato di equilibrio.
  3. Fase di esaurimento, se la condizione stressante continua nel tempo, oppure è troppo intensa, si entra in una fase di esaurimento in cui l’organismo non reagisce più. Si assisterà in questa fase alla comparsa di malattie dall’adattamento rappresentate come le malattie psicosomatiche.

Messaggio pubblicitario Il cortisolo, ormone rilasciato dalle ghiandole surrenali in fase di allarme, influenza il metabolismo degli zuccheri, delle proteine e dei grassi aumentando l’energia disponibile per l’organismo; tuttavia una azione a lungo termine di questo ormone porta a un abbassamento delle difese immunitarie provocando una serie di disagi fisici: raffreddori ricorrenti, emicranie ricorrenti, mal di pancia ricorrenti, etc.

Lo stress è determinato da processi cognitivi che portano al manifestarsi di emozioni negative che alla lunga diventano patologiche.

Per concludere, lo stress è il risultato di un processo di interazione tra le capacità di fronteggiamento individuali e l’ambiente, e se tali capacità fossero insufficienti allora si manifesta una patologia sia fisica che emotiva.

 

RUBRICA: INTRODUZIONE ALLA PSICOLOGIA

Sigmund Freud University - Milano - LOGO

VOTA L'ARTICOLO
(voti: 5, media: 4,20 su 5)

Consigliato dalla redazione

Stress: conoscerlo per fronteggiarlo - Immagine: 54702138

Stress: conoscerlo per fronteggiarlo

Eustress e distress: lo stress positivo e quello negativo. Manifestazioni fisiologiche, fattori causali e strategie di adattamento per fronteggiarlo

Bibliografia

  • Avallone, F., Paplomatas, A. (2005), Salute organizzativa. Psicologia del benessere nei contesti lavorativi. Milano, Raffaello Cortina
  • Cassidy, T.(1999), Stress, Cognition and Health , Routledge, London (trad.it. Stress e salute, Il Mulino, Bologna, 2002)
  • Lazarus, R.S. (1999). Stress an d Emotion: A new Synthesis. New York: Springer
State of Mind © 2011-2020 Riproduzione riservata.
Condividi
Messaggio pubblicitario

Si parla di

Messaggio pubblicitario

Argomenti

Scritto da

Università e centri di ricerca

Messaggio pubblicitario