Dismorfismo Muscolare – Insoddisfazione per l’immagine corporea – Assisi 2013

Il Dimorfismo Muscolare è una condizione di sofferenza psicologica caratterizzata da una insoddisfazione patologica circa la propria muscolosità.

ID Articolo: 36186 - Pubblicato il: 30 ottobre 2013
Messaggio pubblicitario SFU Magistrale
Condividi

Assisi 2013

Insoddisfazione per l’immagine corporea e fitness in un campione di soggetti di sesso maschile

A.Mercantelli, A. Cicciarelli, C. Ziella, C. Fabbri, E. Moretti, L. Pagnanelli, S. Taddei, C. La Mela

 

INTRODUZIONE:

Il Dismorfismo Muscolare (Choi et al. 2002) è una condizione di sofferenza psicologica caratterizzata da una insoddisfazione patologica circa la propria muscolosità, anche in presenza di ipertrofia muscolare (Pope et al. 1997, 2005). Tale preoccupazione patologica si realizza in un costante tentativo di aumentare la massa muscolare attraverso l’esercizio fisico (sollevamento pesi), adozione di comportamenti alimentari disfunzionali (diete ricche di proteine ​​e strategie contro l’incremento del grasso corporeo), uso di integratori alimentari o steroidi anabolizzanti (Hildebrandt et al. 2006).

Scopi del presente studio sono stati quelli di:

–  valutare la presenza della condizione di rischio per disturbi alimentari in soggetti maschi che svolgono attività di potenziamento muscolare in palestra;

–  valutare se coloro che presentano maggiore muscolosità, abbiano anche una maggiore insoddisfazione per l’immagine corporea;

–  valutare se nel campione oggetto d’indagine si riscontrano comportamenti e caratteristiche che la letteratura riporta come tipici dei soggetti affetti da Dimorfismo muscolare.

Dai risultati del nostro studio si evince quindi che la maggior presenza di muscolosità sia legata ad una maggiore insoddisfazione per l’immagine corporea, al desiderio di divenire più muscoloso, al bisogno di controllare la dimensione dei propri muscoli, alla adozione di una alimentazione specifica più integratori, ad uno stato d’animo ansioso nel caso di mancato allenamento, ad una compromissione socio-lavorativa (aspetti di Dismorfismo Muscolare), mentre non si evidenziano positività per i Disturbi Alimentari (EDRC<70°Percentile).

 

VAI ALLA PAGINA DI ASSISI 2013 (V Forum sulla Formazione in Psicoterapia)

ARTICOLO CONSIGLIATO: La Dismorfia Muscolare o Vigoressia : lo Specchio deforme di Adone

 

LEGGI:

DISMORFOFOBIA – DISTURBO DEL DISMORFISMO CORPOREO – ATTIVITA’ FISICA

TUTTE LE PRESENTAZIONI 

 

BIBLIOGRAFIA:

VOTA L'ARTICOLO
(voti: 3, media: 4,67 su 5)
State of Mind © 2011-2019 Riproduzione riservata.
Condividi
Messaggio pubblicitario