Anosmia e Relazioni Intime: Correlazioni?

Anosmia isolata congenita (ICA): assenza delll'olfatto. Gli individui con anosmia dimostrano maggiore insicurezza nelle relazioni intime.

ID Articolo: 29194 - Pubblicato il: 16 aprile 2013
Messaggio pubblicitario SFU Magistrale
Condividi

FLASH NEWS

Rassegna Stampa - State of Mind - Il Giornale delle Scienze Psicologiche

Anosmia isolata congenita (ICA): assenza delll’olfatto. Gli individui con anosmia dimostrano maggiore insicurezza nelle relazioni intime.

 

LEGGI ANCHE ARTICOLI SU: AMORE E RELAZIONI SENTIMENTALI

Memorie Olfattive: una Base Scientifica al Fenomeno di Proust. - Immagine: © Igor Yaruta - Fotolia.com

Articolo Consigliato: Memorie Olfattive: una Base Scientifica al Fenomeno di Proust

Circa una persona su 7500 nasce senza il senso dell’olfatto, una condizione anche conosciuta come anosmia isolata congenita (ICA). Secondo uno studio pubblicato da poco su Biological Psychiatry gli individui con anosmia dimostrano maggiore insicurezza nelle relazioni intime rispetto a un campione di controllo.

LEGGI ANCHE ARTICOLI SU: RAPPORTI INTERPERSONALI

Inoltre sembra che un deficit del senso dell’olfatto influenzerebbe proprio le relazioni sessuali.

 

LEGGI ANCHE ARTICOLI SU: SESSO – SESSUALITA’

Nello specifico, nel caso degli uomini si è riscontrata la presenza di un minore numero di partner sessuali nel corso della vita, mentre nel caso delle donne è stato rilevato un maggiore grado di percezione di insicurezza relazionale nei confronti del proprio partner sessuale rispetto a soggetti sani.

LEGGI ANCHE ARTICOLI SU: GENDER STUDIES

Messaggio pubblicitario L’olfatto, uno tra i cinque sensi che di primo acchito può sembrare trascurabile, è in realtà il più antico a livello filogenetico, collettore di indizi importanti per rilevare l’ansia nei propri consimili, importante veicolo di riconoscimento del caregiver da parte del neonato (Leggi anche Articoli su: Attaccamento), e così via.

LEGGI ANCHE ARTICOLI SU: PSICOTERAPIA COGNITIVA – EVOLUZIONISTA

In generale, i ricercatori suppongono che deficit nella sensorialità olfattiva possano ridurre il comportamento esplorativo sessuale  nelle relazioni intime; allo stesso tempo raccomandano cautela vista la limitata numerosità del campione clinico coinvolto nello studio.

LEGGI:

RAPPORTI INTERPERSONALI – GENDER STUDIES – SESSO – SESSUALITA’ – AMORE E RELAZIONI SENTIMENTALI

BIBLIOGRAFIA:

 

VOTA L'ARTICOLO
(voti: 3, media: 5,00 su 5)
State of Mind © 2011-2020 Riproduzione riservata.
Condividi
Messaggio pubblicitario

Messaggio pubblicitario

Riviste scientifiche

Categorie

Messaggio pubblicitario