inTherapy

Open School – Studi Cognitivi

Sezione dedicata ai lavori della Open School di Studi Cognitivi, Scuola di Psicoterapia Cognitivo-Comportamentale. Tutti gli articoli e le attività.

Condividi

Dall’anno 2013 la programmazione delle Scuole di Specializzazione in Psicoterapia Cognitiva e Cognitivo-Comportamentale del gruppo Studi Cognitivi prevede, oltre alle ore dedicate alla didattica, ai Seminari e ai workshop, uno spazio di applicazione pratica delle conoscenze acquisite, che prende il nome di Open School. Le attività che rientrano nell’ambito del Progetto Open School forniscono agli allievi la possibilità di sperimentare in modo più concreto le conoscenze che si ritengono più idonee per il loro percorso di formazione.

In particolare, gli allievi hanno la possibilità di essere affiancati e indirizzati nella stesura di articoli per State of Mind. Partendo da articoli scientifici pubblicati su riviste peer-reviewed e da considerazioni personali, vengono coinvolti nell’approfondimento della bibliografia consigliata dalla scuola, affrontando tematiche pratiche che non trovano spazio nella programmazione frontale ma che si rivelano utili per la loro formazione e la loro attività professionale (come la psicologia dello sport, l’utilizzo di strumenti testistici su casi clinici, pratiche di mindfulness, etc.).

Le attività che rientrano nel progetto Open School prevedono moduli tematici di 4 ore, a cui gli allievi possono partecipare in gruppi composti al massimo da 15 persone, al fine di poter coinvolgere attivamente ogni allievo e sono condotti da docenti della Scuola, professionisti che operano nella Sede, allievi ed ex allievi, ognuno dei quali offre il proprio contributo in base alle specifiche competenze.

Questo spazio, all’interno di State of Mind, racchiude i contributi che gli allievi hanno sviluppato a partire dai percorsi tematici proposti e dalle proprie considerazioni personali.

TUTTI GLI ARTICOLI DELLE OPEN SCHOOL DELLE SCUOLE STUDI COGNITIVI:

Articoli

Pensieri ossessivi, rimuginio e ruminazione: la Detached Mindfulness come forma di intervento
Psicoterapia

Pensieri ossessivi, rimuginio e ruminazione: la Detached Mindfulness come forma di intervento

La persona che adotta la detached mindfulness si pone nelle vesti di osservatore distaccato dei propri pensieri e delle emozioni che prova in quel momento

Quando psicoterapeuta e paziente sono in un ambiente virtuale condiviso. Realtà virtuale multi-utente e le nuove frontiere della psicoterapia a distanza
Psicoterapia

Quando psicoterapeuta e paziente sono in un ambiente virtuale condiviso. Realtà virtuale multi-utente e le nuove frontiere della psicoterapia a distanza

La ricerca scientifica si è mossa in questi anni sull’implementazione di sistemi terapeutici in realtà virtuale capaci di essere “somministrati” a distanza

L’impatto del benessere psicologico dei genitori sul trattamento del disturbo autistico
Psicologia

L’impatto del benessere psicologico dei genitori sul trattamento del disturbo autistico

I genitori di bambini con autismo affrontano sfide che li mettono a rischio di alti livelli di stress e di esiti psicologici negativi

Esordi psicotici: un’attenzione particolare ai processi di recovery
Psicologia

Esordi psicotici: un’attenzione particolare ai processi di recovery

L’esordio psicotico avviene in genere prima dei 30 anni ed è preceduto da una serie di cambiamenti e anomalie psicologiche e comportamentali

Uno, nessuno, centomila: i molteplici volti delle emozioni umane nelle differenti culture
Psicologia

Uno, nessuno, centomila: i molteplici volti delle emozioni umane nelle differenti culture

Un curioso excursus sui termini più particolari attribuiti a specifiche sensazioni e pensieri correlati alle emozioni nelle diverse tradizioni del mondo

Rimuginio e timidezza nell’ansia sociale: fattori di rischio o di mantenimento?
Psicoterapia

Rimuginio e timidezza nell’ansia sociale: fattori di rischio o di mantenimento?

Il rimuginio è un aspetto caratteristico nelle persone con ansia sociale ed è presente in generalmente in due momenti: prima e dopo l’evento ansioso

Figli adottivi: caratteristiche emotive, comportamentali e psicopatologia
Psicologia

Figli adottivi: caratteristiche emotive, comportamentali e psicopatologia

A fronte di un adeguato sviluppo, rispetto ai coetanei, i figli adottivi presentano più problemi legati a somatizzazione, aggressività e depressione

Il disturbo selettivo e restrittivo dell’alimentazione (ARFID): possibili cause e trattamenti
Psicoterapia

Il disturbo selettivo e restrittivo dell’alimentazione (ARFID): possibili cause e trattamenti

Sulla base del modello neurobiologico tridimensionale è stata sviluppata una nuova forma di terapia cognitivo-comportamentale per l’ARFID (CBT-AR)

Social skills e caregiving: migliorare il processo di cura e assistenza, la relazione ed il benessere soggettivo
Psicologia

Social skills e caregiving: migliorare il processo di cura e assistenza, la relazione ed il benessere soggettivo

Il caregiving richiede abilità sociali che possono contribuire a minimizzare i conflitti e massimizzare la qualità della vita dei caregiver e dei pazienti

La relazione tra Intolleranza all’Incertezza, Disregolazione Emotiva e Affettività Negativa in individui con Disturbo da uso di sostanze
Psicologia

La relazione tra Intolleranza all’Incertezza, Disregolazione Emotiva e Affettività Negativa in individui con Disturbo da uso di sostanze

L’ipotesi dell’automedicazione nel disturbo da uso di sostanze è stata messa in discussione ma resta l’idea che esse vengano usate per regolare le emozioni

Il distress psicologico dei pazienti oncologici: qual è il ruolo della terapie di terza ondata ACT e MCT?
Psicoterapia

Il distress psicologico dei pazienti oncologici: qual è il ruolo della   terapie di terza ondata ACT e MCT?

La psiconcologia si sta orientando sul trattare eventuali disturbi psicologici legati alla patologia oncologica con interventi di terza onda come ACT e MCT

Il percorso per diventare tecnico RBT ABA
Psicologia

Il percorso per diventare tecnico RBT ABA

Appurata la validità e l’efficacia dell’uso della Applied Behavior Analysis con disturbi del neurosviluppo come l’autismo, come si diventa tecnico RBT ABA?

Autismo in età adulta. Tra comunicazione e socializzazione, l’esperienza dell’Associazione di Promozione Sociale “Il Tortellante”
Psicologia

Autismo in età adulta. Tra comunicazione e socializzazione, l’esperienza dell’Associazione di Promozione Sociale “Il Tortellante”

Il Tortellante è un laboratorio terapeutico – abilitativo dove giovani e adulti con autismo imparano a produrre pasta fresca fatta a mano

Disturbi funzionali della deglutizione: il ruolo dell’ansia nel globus e disfagia funzionale
Psicologia

Disturbi funzionali della deglutizione: il ruolo dell’ansia nel globus e disfagia funzionale

La natura cronica dei disturbi funzionali della deglutizione porta molti pazienti a sperimentare una riduzione della percezione della qualità di vita

Abuso infantile e psicoterapia: quale approccio risulta essere il più efficace?
Psicoterapia

Abuso infantile e psicoterapia: quale approccio risulta essere il più efficace?

Obiettivo della ricerca odierna è capire quale sia il trattamento più efficace in caso di abuso infantile: si confrontano CBT, EMDR e terapie psicodinamiche

Sviluppo dell’identità e videogiochi online durante la pandemia COVID-19. Quali rischi?
Attualità Psicologia

Sviluppo dell’identità e videogiochi online durante la pandemia COVID-19. Quali rischi?

Sono stati indagati i sintomi di ansia di stato e di tratto e il possibile aumento legato alla pandemia COVID-19 in associazione all’uso di videogiochi.

I pensieri intrusivi e le ossessioni. Cosa sono e come gestirli?
Psicologia Psicoterapia

I pensieri intrusivi e le ossessioni. Cosa sono e come gestirli?

A rendere futili e meno attivanti i pensieri intrusivi è la capacità di lasciarli andare e non attribuir loro un significato degno di attenzione prolungata

Disturbo da gioco d’azzardo: aspetti neuropsicologici e prospettive terapeutiche
Psicologia Psicoterapia

Disturbo da gioco d’azzardo: aspetti neuropsicologici e prospettive terapeutiche

Il Disturbo da Gioco d’Azzardo si basa su distorsioni cognitive e credenze erronee sulle probabilità di vincita e sul proprio ruolo nell’esito del gioco

La diagnosi differenziale nella Sindrome di Asperger: un confronto con l’ADHD
Psicologia

La diagnosi differenziale nella Sindrome di Asperger: un confronto con l’ADHD

L’ADHD si sovrappone per diverse caratteristiche alla Sindrome di Asperger, la diagnosi differenziale tra le due risulta quindi difficile ma fondamentale

L’utilizzo dell’ACT in età evolutiva: quale efficacia?
Psicoterapia

L’utilizzo dell’ACT in età evolutiva: quale efficacia?

L’ACT si dimostra efficace nel trattamento di molteplici patologie in età evolutiva, confermando di essere un valido modello transdiagnostico


Messaggio pubblicitario