Open School – Studi Cognitivi

Condividi

 STUDI COGNITIVI

Open School

Modena Open School 6

Open School


Modena Open School 4Dall’anno 2013 la programmazione della Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Cognitiva e Cognitivo-Comportamentale Studi Cognitivi prevede, oltre alle ore dedicate alla didattica, ai Seminari e ai workshop, uno spazio di applicazione pratica delle conoscenze acquisite, che prende il nome di Open School.

Le attività che rientrano nell’ambito del Progetto Open School forniscono agli allievi la possibilità di sperimentare in modo più concreto le conoscenze che si ritengono più idonee per il loro percorso di formazione.

 

 

Modena Open School 1In particolare, gli allievi hanno la possibilità di essere affiancati e indirizzati nella stesura di articoli per State of Mind. Partendo da articoli scientifici pubblicati su riviste peer-reviewed e da considerazioni personali, vengono coinvolti nell’approfondimento della bibliografia consigliata dalla scuola, affrontando tematiche pratiche che non trovano spazio nella programmazione frontale ma che si rivelano utili per la loro formazione e la loro attività professionale (come la psicologia dello sport, l’utilizzo di strumenti testistici su casi clinici, pratiche di mindfulness, etc.).

Le attività che rientrano nel progetto Open School prevedono moduli tematici di 4 ore, a cui gli allievi possono partecipare in gruppi composti al massimo da 15 persone, al fine di poter coinvolgere attivamente ogni allievo e sono condotti da docenti della Scuola, professionisti che operano nella Sede, allievi ed ex allievi, ognuno dei quali offre il proprio contributo in base alle specifiche competenze.

Questo spazio, all’interno di State of Mind, racchiude i contributi che gli allievi hanno sviluppato a partire dai percorsi tematici proposti e dalle proprie considerazioni personali.

 

GLI ARTICOLI DELLA OPEN SCHOOL DI STUDI COGNITIVI:

Articoli

La comunicazione in emergenza: percezione dei rischi e processi decisionali nei contesti emergenziali
Psicologia

La comunicazione in emergenza: percezione dei rischi e processi decisionali nei contesti emergenziali

In situazioni di emergenza diventa fondamentale adottare una comunicazione che favorisca un efficace scambio di informazioni tra tutte le figure coinvolte.

I tratti di personalità sono in grado di modulare le nostre scelte alimentari?
Psicologia

I tratti di personalità sono in grado di modulare le nostre scelte alimentari?

Un’interessante riflessione su cosa influenza le nostre scelte alimentari, analizzando diversi studi che considerano aspetti esterni ed interni alla persona

Elettrosensibilità: vera patologia o effetto nocebo? La psicoterapia cognitivo-comportamentale potrebbe rivelarsi utile
Psicologia

Elettrosensibilità: vera patologia o effetto nocebo? La psicoterapia cognitivo-comportamentale potrebbe rivelarsi utile

Una riflessione sull’elettrosensibilità che, nonostante i gravi sintomi descritti da chi ne è colpito, ad oggi non è definita una vera e propria patologia.

La diversità che ci unisce: il legame fraterno come fonte di sostegno
Psicologia

La diversità che ci unisce: il legame fraterno come fonte di sostegno

L’arrivo di un fratello fa nascere rivalità, gelosie e conflitti, ma può rivelarsi anche una grande risorsa. Alla scoperta dell’altro lato della medaglia.

Evitare di evitare: il senso di non appartenenza nel disturbo evitante
Psicologia

Evitare di evitare: il senso di non appartenenza nel disturbo evitante

I soggetti con Disturbo Evitante di Personalità spesso evitano ogni tipo di contatto sociale perchè troppo sensibili al rifiuto e al giudizio altrui.

Esiste una relazione tra perfezionismo patologico e criticismo genitoriale?
Psicologia

Esiste una relazione tra perfezionismo patologico e criticismo genitoriale?

I bambini potrebbero interiorizzare il criticismo genitoriale per poi sviluppare un criticismo auto-riferito che può portare a perfezionismo patologico

La dipendenza affettiva: quando l’amore diventa ossessivo, simbiotico e fusionale
Psichiatria Psicologia

La dipendenza affettiva: quando l’amore diventa ossessivo, simbiotico e fusionale

Sono diverse le interpretazioni alla base della comprensione del disturbo della dipendenza affettiva e numerosi i fattori coinvolti nella sua genesi.

Briciole. Storia di un’anoressia (1994) – La stigmatizzazione dell’anoressia nervosa
Psicologia

Briciole. Storia di un’anoressia (1994) – La stigmatizzazione dell’anoressia nervosa

L’anoressia nervosa è un disturbo ancora oggetto di stigma sociale. Per chi ne soffre questo può aumentare la difficoltà a chiedere aiuto

Il ruolo dei traumi precoci e dell’attaccamento traumatico nei disturbi ed esordi psicotici
Psichiatria Psicologia

Il ruolo dei traumi precoci e dell’attaccamento traumatico nei disturbi ed esordi psicotici

Sempre più studi confermano l’ipotesi che esperienze di trauma in età precoce siano un importante fattore di rischio nello sviluppo delle psicosi.

Aspetti psicologici della diagnosi prenatale
Psicologia

Aspetti psicologici della diagnosi prenatale

Sottoporsi a procedure di diagnosi prenatale in gravidanza può essere motivo di ansia e stress per la futura mamma, la coppia e il bambino in arrivo.

La Compagnia delle illusioni (2019). La vita è un lenzuolo bianco, il film che vuoi proiettare lo decidi tu – Recensione del libro
Psicologia

La Compagnia delle illusioni (2019). La vita è un lenzuolo bianco, il film che vuoi proiettare lo decidi tu – Recensione del libro

La Compagnia delle illusioni racconta del dolore, della difficoltà del lutto e della ruminazione depressiva attraverso un’ironia che coinvolge il lettore.

Text Anxiety: quali conseguenze e come intervenire
Psichiatria Psicologia

Text Anxiety: quali conseguenze e come intervenire

L’ ansia da valutazione è un fenomeno in crescita soprattutto in bambini e adolescenti, che sono costantemente sottoposti a giudizi ad esempio a scuola.

Vaginismo: cause, caratteristiche e classificazione del disturbo
Psicologia

Vaginismo: cause, caratteristiche e classificazione del disturbo

Esistono diverse definizioni di vaginismo ma tutte concordano nel riscontrare una paura della penetrazione e una contrazione muscolare a livello vaginale.

Pedofilia femminile: quando la donna abusa di un minore
Psichiatria Psicologia

Pedofilia femminile: quando la donna abusa di un minore

La pedofilia femminile sembra essere sempre esistita al pari di quella maschile anche se nell’immaginario collettivo si fa fatica ad immaginarla

L’anziano istituzionalizzato: il vissuto psicologico e l’importanza di attività cognitive e relazionali
Psicologia

L’anziano istituzionalizzato: il vissuto psicologico e l’importanza di attività cognitive e relazionali

L’ingresso in una struttura per anziani comporta reazioni psicologiche diverse in base a numerosi fattori personali e oggettivi.

Patologie del sistema nervoso centrale e depressione: il suicidio del cantante Ian Curtis e la correlazione con l’epilessia
Neuroscienze Psichiatria Psicologia

Patologie del sistema nervoso centrale e depressione: il suicidio del cantante Ian Curtis e la correlazione con l’epilessia

Epilessia: numerosi studi evidenziano che spesso porta con se grave depressione, come potrebbe essere successo a Ian Kevin Curtis dei Joy Division

Psicoterapia con le persone sorde (2015) di Ersilia Bosco – Recensione del libro
Psicoterapia

Psicoterapia con le persone sorde (2015) di Ersilia Bosco – Recensione del libro

Psicoterapia con le persone sorde è l’unico libro che racconta attraverso esempi clinici come impostare un percorso di psicoterapia con persone sorde.

12 strategie rivoluzionarie per favorire lo sviluppo mentale del bambino (2012) di Daniel J. Siegel e Tina P. Bryson – Recensione del libro
Psicologia

12 strategie rivoluzionarie per favorire lo sviluppo mentale del bambino (2012) di Daniel J. Siegel e Tina P. Bryson – Recensione del libro

Secondo Siegel e Bryson si può favorire lo sviluppo mentale del bambino grazie a 12 strategie che lavorano sull’integrazione dell’emisfero destro e sinistro

Vivere ad alta quota non è solo fonte di benessere: la correlazione tra rischio suicidario e altitudine
Psicologia

Vivere ad alta quota non è solo fonte di benessere: la correlazione tra rischio suicidario e altitudine

La correlazione tra alti tassi di suicidio e il vivere ad alta quota sembra collegata all’ipossia ipobarica cronica che influenza i livelli di serotonina

The Mac Approach: oltre il mental training tradizionale
Psicologia Psicoterapia

The Mac Approach: oltre il mental training tradizionale

MAC Approach: dagli anni 90 ad oggi nella psicologia dello sport ci si è avvicinati alla mindfulness e all’ACT con approcci dalla comprovata efficacia


Messaggio pubblicitario