Sandra Sassaroli

Leggi tutti gli articoli di Sandra Sassaroli
Condividi
Sandra Sassaroli

Direttore di Studi Cognitivi, Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Cognitivo-Comportamentale

Direttore del dipartimento di Psicologia alla Sigmund Freud University di Milano

Socio Didatta SITCC - Società Italiana di Terapia Comportamentale e Cognitiva

Psichiatra e Psicoterapeuta Cognitivo-Comportamentale

 

 

  • MAIL: s.sassaroli[at]studicognitivi.net
  • TEL: 02-6570350
  • P.IVA: 10473910155
  • STUDIO: Foro Bonaparte 57, 20121 - Milano

 


 

BIOGRAFIA:

Sono medico chirurgo dal 1975, e specialista in Psichiatria dal 1980.

Mi sono formata in psicoterapia sistemica nel 1977 con il Prof. Carl Whitaker (Madison, Wisconsin - USA) e in psicoterapia cognitiva e cognitivo-comportamentale con il dott. Vittorio F. Guidano nel 1981.

Ho lavorato nei Servizi Pubblici  a Roma (Centri di Igiene Mentale USL RM 18) dal 1980 al 1984 come medico specialista (Contratto SUMAI).

Ho insegnato psicoterapia cognitiva all'Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma dal 1981 al 1985 nel Corso di Specializzazione in Psichiatria, collaborando con il prof. Corrado Pontalti.

Dal 1980 sono Socio Didatta della Società Italiana di Terapia Comportamentale e Cognitiva (SITCC). Ho avuto cariche sia nell’ambito del Direttivo che della Commissione Scientifico Didattica.

Dal 1990 insegno al "Corso Post-laurea di Specializzazione in Psicoterapia costruttivista", Università di Barcellona, diretto prima dal  Prof. Manuel Villegas e attualmente dal professor Guillem Feixas Viaplana.

Ho collaborato a lungo con il dottor Roberto Lorenzini con il quale scritto testi dull’ ansia e di disturbi ossessivi e sui disturbi del pensiero e sul legame di attaccamento, per i tipi della Nuova Italia Scientifica e della Raffaello Cortina Editore.

Sono stata Presidente della sezione italiana della SPR (Società per la ricerca in psicoterapia) dal 2008 al 2011

Dal 1990 insieme a un piccolo gruppo di collaboratori e collaboratrici abbiamo avviato un gruppo di discussione clinica e di supervisione, Francesco Centorame, Roberto Framba,  Daniela Leveni,  Clarice Mezzaluna, Marita Pozzato, Daniela Rebecchi, Susanna Zanon, e alcuni altri. Questo gruppo, insieme a Giovanni Ruggiero, ha costituito la base di esperienza cliniche e di riflessioni che hanno avuto come esito la fondazione della scuola “Studi Cognitivi”

Dal luglio 2001 sono Direttore della Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Cognitiva "Studi Cognitivi" (G.U: n° 230 del 3.10.2001) con sedi a Milano, Modena e San Benedetto del Tronto. Dal 2012 sono Responsabile della Scuola di Psicoterapia di Lugano: “Studi Cognitivi e Formazione CH

Ho fondato il Gruppo Ricerca di Studi Cognitivi nel 1995, del quale Giovanni Ruggiero è divenuto il Responsabile.

Il gruppo Ricerca ha pubblicato numerosi articoli sia sui disturbi dell’alimentazione che sui disturbi ansiosi, che sui processi come il rimuginio e la ruminazione, grazie alla collaborazione con Gabriele Caselli e il gruppo di ricerca di Modena.

“State of mind” rappresenta la mia ultima iniziativa, un webjournal orientato sia alla informazione aggiornata in psicologia psichiatria e psicoterapia che al commento in chiave psicologica degli eventi della cultura e dell’attualità.



Contatti

Sandra Sassaroli è citato in 48 articoli

Articoli di Sandra Sassaroli

Il provocatore Parte Prima – Tracce del Tradimento Nr. 24
Psicologia

Il provocatore Parte Prima – Tracce del Tradimento Nr. 24

Mentre il codardo vuole un cambiamento da cui il coniuge sia escluso, il provocatore vuole un cambiamento nella relazione con il coniuge – Psicologia

Il catalogo dei seminatori: il codardo parte III – Tracce del Tradimento Nr. 23
Psicologia

Il catalogo dei seminatori: il codardo parte III – Tracce del Tradimento Nr. 23

Alcuni codardi cominciano a tradire e a seminare tracce con lo scopo di esasperare l’altro e di essere lasciati, senza legarsi mai completamente all’amante

La ruminazione rabbiosa e il comportamento aggressivo nel disturbo borderline di personalità 
English Psicologia

La ruminazione rabbiosa e il comportamento aggressivo nel disturbo borderline di personalità 

La ruminazione rabbiosa sarebbe centrale nella spiegazione della tendenza a compiere azione aggressive in pazienti con disturbo borderline di personalità.

Emergenza Migranti: il peso del guardare, il timore nell’accogliere
Attualità

Emergenza Migranti: il peso del guardare, il timore nell’accogliere

Non guardare, è normale, è evitamento di emozioni, di ansia e colpa. Ma poi non ci piace e ci sembra terribile, come un fuggire, come una viltà…

Il catalogo dei seminatori: Il codardo parte II – Tracce del Tradimento Nr. 22
Psicologia

Il catalogo dei seminatori: Il codardo parte II – Tracce del Tradimento Nr. 22

Il codardo se ne va ma vuole rimanere nel cuore dell’altro; vuole la sua libertà ma non quella altrui. Il suo esibito altruismo cela un egoismo assoluto.

Il catalogo dei seminatori: Il codardo parte I – Tracce del Tradimento Nr. 21
Psicologia

Il catalogo dei seminatori: Il codardo parte I – Tracce del Tradimento Nr. 21

Il codardo non riesce a esprimere i suoi bisogni all’interno del rapporto che percepisce dunque come soffocante. Immagina come unica soluzione la fuga.

Il catalogo dei seminatori – Tracce del Tradimento Nr. 20
Psicologia

Il catalogo dei seminatori – Tracce del Tradimento Nr. 20

Cosa guida il comportamento dei seminatori? Perché lasciano tracce? Possiamo distinguerli in quattro tipi: codardi, provocatori, deficitari e narcisi.

Tipologia delle tracce IV – Tracce del Tradimento Nr. 19
Psicologia

Tipologia delle tracce IV – Tracce del Tradimento Nr. 19

Tra le tracce di un tradimento vi sono i regali, le foto, le chiamate ed esse possono indurre all’occultamento o al disvelamento – Psicologia

Tipologia delle tracce II – Tracce del tradimento Nr. 18
Psicologia

Tipologia delle tracce II – Tracce del tradimento Nr. 18

Tracce inequivocabili di tradimento possono essere lasciate nei modi più svariati: dagli sms alle chiamate, dalle carte di credito ai biglietti di hotel.

Tipologia delle tracce – Tracce del tradimento Nr. 17
Psicologia

Tipologia delle tracce – Tracce del tradimento Nr. 17

Nascondere bigliettini o lettere in posti più o meno sicuri o utilizzare le mail non è una garanzia per non essere scoperti di un proprio tradimento.

Pregi e limiti della psicoterapia cognitiva
Attualità Psicoterapia

Pregi e limiti della psicoterapia cognitiva

Sandra Sassaroli Giovanni M. Ruggiero   Pregi e limiti della psicoterapia cognitiva Da qualche tempo si stanno moltiplicando articoli sui limiti della terapia cognitivo-comportamentale. L’ultimo è stato pubblicato sul Guardian: LINK Le obiezioni sono benvenute, naturalmente. L’entusiasmo per la terapia cognitivo-comportamentale, la prima forma di terapia la cui efficacia sia

Il Seminatore – Tracce del Tradimento Nr. 16
Psicologia

Il Seminatore – Tracce del Tradimento Nr. 16

Cosa pensa il seminatore? I pensieri alla base di queste disattenzioni e che causano la semina delle tracce del tradimento, sono oggetto di riflessione.

Inganno e gelosia – Tracce del Tradimento Nr. 15
Psicologia

Inganno e gelosia – Tracce del Tradimento Nr. 15

È l’inganno l’essenza della gelosia e l’assenza di inganno è il motivo per cui gli amanti non sono gelosi dei coniugi dei loro partner, sanno tutto di loro.

Perchè lasciare tracce? – Tracce del Tradimento Nr. 14
Psicologia

Perchè lasciare tracce? – Tracce del Tradimento Nr. 14

La caratteristica distintiva del tradimento è l’essere segreto; se si avvisa il partner di avere un’altra relazione non ci sono gli estremi del tradimento.

L’intensità e il tempo della gelosia – Tracce del Tradimento nr. 13
Psicologia

L’intensità e il tempo della gelosia – Tracce del Tradimento nr. 13

L’intensità della gelosia è direttamente proporzionale alle dimensioni immaginarie della catastrofe della perdita della relazione e dell’amato intollerabile

Tracce del Tradimento nr. 12: Diffidenza e gelosia
Psicologia

Tracce del Tradimento nr. 12: Diffidenza e gelosia

Vi sono situazioni in cui non è il geloso a non amare bene, bensì l’amato; il geloso mostra incertezza rispetto alla relazione e al partner inaffidabile

Limoni preservati, o il senso del limone in purezza
Cultura Psicologia

Limoni preservati, o il senso del limone in purezza

L’aroma di limone, di questi limoni è un’altra cosa e ci racconta una cucina sapiente e più calma della nostra, ci invita a prendere tempo, a ragionarci su, a interrompere le nostre eterne corse per raggiungere mete e conquiste…

Tracce del tradimento XI: Ansia, vergogna e gelosia
Psicologia

Tracce del tradimento XI: Ansia, vergogna e gelosia

I protagonisti della gelosia sono tre: il geloso, la persona amata e il rivale… Tracce del tradimento Nr. 11 – Psicologia, Relazioni sentimentali

Messaggio pubblicitario