expand_lessAPRI WIDGET

Rimuginare ai tempi del coronavirus – Il video di Psychoarea

Il video della diretta streaming realizzata dai professionisti di Psycho Area Verona ci aiuta a conoscere il rimuginio e le strategie per affrontarlo

Di Redazione

Pubblicato il 22 Apr. 2020

Aggiornato il 08 Giu. 2020 09:28

In questo video, registrato dalla diretta streaming del 09 Aprile 2020, il Dott. Andrea Dalboni discute, insieme alla d.ssa Dal Ben, alla dr.ssa Greco e alla d.ssa Meneghello di Psycho Area di Verona, di un argomento trasversale a molti disturbi sintomatici: il rimuginio.

 

È proprio in questi mesi di quarantena infatti che molte persone possono sviluppare ansia, mancanza di motivazione depressiva e pensieri intrusivi mai sperimentati in precedenza: alla base di questi vissuti c’è una grande attività di pensiero cosciente, il rimuginio appunto, che li alimenta e li trasforma da sensazioni normali e transitorie a problemi psicologici più strutturati. Ma che cos’è il rimuginio di preciso? C’è differenza tra una normale preoccupazione e il rimuginare? È possibile applicare tecniche specifiche per fermarlo? Da dove origina? A queste e a molte altre domande poste direttamente dagli spettatori della diretta è stata data risposta, fornendo oltre ad un’ampia discussione sul tema, anche consigli e strategie tecniche molto concrete, elaborate dalle moderne terapie cognitive, da applicare in questi giorni proprio per fronteggiare lo stato di emergenza e la quarantena.

 

Si parla di:
Categorie
CONSIGLIATO DALLA REDAZIONE
Coronavirus i rischi della limitazione delle liberta - Intervista a G. Ruggiero
I rischi della limitazione delle libertà personali al tempo del coronavirus – Videoconferenza online con G. M. Ruggiero

R. Reggio de "Il Sole 24 Ore" ha intervistato Giovanni Maria Ruggiero e altri importanti esperti sul tema coronavirus e sui rischi di una limitata libertà

ARTICOLI CORRELATI
Curare i bambini ansiosi con la CBT

I disturbi d'ansia possono insorgere anche in età evolutiva: come è possibile aiutare i bambini a superare l’ansia?

Il Covid ha cambiato la psicoterapia…in meglio?

La terapia erogata online in termini di videoterapia è partita come eccezione, ma è divenuta ad oggi una alternativa ampiamente diffusa

cancel