Vincere le ossessioni (2018) di Gabriele Melli – Recensione

Gabriele Melli si rivolge con questo testo soprattutto alle persone che soffrono di Disturbo ossessivo compulsivo (DOC) ed ai loro familiari

ID Articolo: 166453 - Pubblicato il: 05 luglio 2019
Vincere le ossessioni (2018) di Gabriele Melli – Recensione
Messaggio pubblicitario SFU Magistrale
Condividi

Vincere le ossessioni è un libro che invita alla speranza di potersi liberare dal DOC (disturbo ossessivo-compulsivo) attraverso l’informazione dettagliata sulle caratteristiche del disturbo e sulle possibilità terapeutiche per superarlo.

 

Precedentemente inserito nel capitolo dei disturbi d’ansia, oggi, con l’aggiornamento del Manuale Statistico e Diagnostico dei Disturbi Mentali (DSM-5), il DOC è stato inserito in una nuova categoria che comprende anche il disturbo da dismorfismo corporeo, il disturbo da accumulo, il disturbo da escoriazione e la tricotillomania.

Messaggio pubblicitario

Vincere le ossessioni: struttura del libro

Il testo, di Gabriele Melli, si rivolge non solo ai professionisti della salute mentale ma soprattutto alle persone che vivono direttamente l’esperienza del DOC ed ai loro familiari. Conoscere i meccanismi del DOC può aiutare a prendere consapevolezza del problema, e a trovare strategie efficaci per fronteggiarlo secondo le preziose indicazioni fornite dal manuale. Ecco perché, nella prima parte del libro, l’autore ci illustra i processi psicologici che avvengono in presenza del DOC, fornendo delle informazioni anche sulla varietà delle tipologie di disturbo ossessivo-compulsivo e sulla diagnosi differenziale con altri disturbi che hanno sintomi ad esso sovrapponibili. Questa descrizione restituisce al lettore una chiarezza sulle caratteristiche fondamentali del disturbo, oltre a fornirlo degli strumenti concreti per identificarlo. Il testo prosegue nella sua seconda parte con la descrizione di un programma di trattamento dettagliato che fonda le sue basi sulla terapia cognitivo-comportamentale, risultando essere quest’ultima, l’orientamento d’elezione per la cura del DOC.

Messaggio pubblicitario

Vincere le ossessioni: cosa prevede nello specifico il programma di trattamento

Il trattamento prevede delle fasi ben precise che sono una propedeutica all’altra: per prima cosa è importante che il paziente faccia un’autovalutazione, con l’ausilio di questionari in autosomministrazione, al fine di prendere consapevolezza dei propri sintomi e identificare il sottotipo di DOC di cui soffre; si prosegue con un intervento educativo sul disturbo, al fine di dare chiarezza sulla differenza tra le preoccupazioni normali e i pensieri a carattere ossessivo; si mette in atto il trattamento vero e proprio, che consiste nell’utilizzo di tecniche di esposizione graduata e prevenzione della risposta; si conclude con la condivisione di suggerimenti e indicazioni che mirano a prevenire la ricaduta, in quanto il DOC è un disturbo ad alto tasso di recidiva.

L’ultima parte del libro Vincere le Ossessioni rappresenta un elogio alla collaborazione con i familiari e le persone più vicine al paziente, che spesso si trovano impreparati e impotenti di fronte al malessere del proprio caro. Per questo motivo, il testo offre un elenco dettagliato di consigli pratici e stategie efficaci per gestire le situazioni di crisi del congiunto e aiutarlo a superarle.

La semplicità espositiva e lo stile fluido utilizzato da Gabriele Melli, psicoterapeuta e docente presso l’Università di Pisa, permette una lettura e una comprensione immediata anche a chi non è del settore.

Insomma, il DOC colpisce ancora, ma Gabriele Melli ci conferma che la guarigione oggi è reale e raggiungibile.

VOTA L'ARTICOLO
(voti: 1, media: 5,00 su 5)

Consigliato dalla redazione

Vincere le ossessioni (2018) il DOC raccontato da G. Melli - Recensione

Vincere le ossessioni (2018) di G. Melli: una guida per le persone che soffrono di DOC e per i loro familiari - Recensione del libro

Vincere le ossessioni è un libro che presenta il Disturbo Ossessivo-Compulsivo (DOC) e l'approccio terapeutico secondo la teoria cognitivo-comportamentale

Bibliografia

  • Melli G. (2018) Vincere le ossessioni. Capire e affrontare il disturbo ossessivo-compulsivo. Erikson
  • Dettore D. (2002)  Il disturbo ossessivo-compulsivo. Caratteristiche cliniche e tecniche di intervento. McGraw Hill
  • Reichenberg L. W. (2015) DSM – 5 L’essenziale. Guida ai nuovi criteri diagnostici. Raffaello Cortina Editore
  • Luber M. (2007) Trattamento dei disturbi d’ansia, del disturbo ossessivo-compulsivo e dei disturbi dell’umore. Giovanni Fioriti Editore
State of Mind © 2011-2019 Riproduzione riservata.
Condividi
Messaggio pubblicitario

Messaggio pubblicitario

Argomenti

Sono citati nel testo

Categorie

Messaggio pubblicitario