Sonno inadeguato: conseguenze per la salute e costo per la collettività

Sonno inadeguato: milioni di persone nel mondo dormono poco o male. Le conseguenze sulla salute sono note. Molto meno i costi sulla collettività: li ha indagati uno studio pubblicato sulla rivista SLEEP.

ID Articolo: 155685 - Pubblicato il: 20 giugno 2018
Sonno inadeguato: conseguenze per la salute e costo per la collettività
Messaggio pubblicitario SFU Magistrale
Condividi

Sonno inadeguato per quantità o qualità: nel mondo ne soffrono milioni di persone. Le conseguenze sulla salute sono note da tempo. Uno studio pubblicato sulla rivista SLEEP ha calcolato quanto costa questo problema alla collettività in termini economici.

Un problema che sta assumendo una certa importanza in termini di salute pubblica, riguarda la qualità del sonno. Più di un adulto su tre soffre di disturbi del sonno, e come dimostrato in uno studio condotto dalla rivista SLEEP pubblicato dalla Oxford University Press, questo potrebbe avere gravi conseguenze economiche.

Sonno inadeguato: i numeri di un problema su scala mondiale

Messaggio pubblicitario Sondaggi condotti diversi anni fa in nazioni occidentali, avevano dimostrato che tra il 20 ed il 30% degli intervistati lamentavano di avere regolarmente un sonno inadeguato. Sondaggi recenti invece hanno fatto emergere come questo problema sia in aumento: ad oggi, in Australia, si calcola una percentuale tra il 33 ed il 45% di adulti con disturbi del sonno.

L’aumento di questo problema anche nelle altre nazioni, lo si può comprendere attraverso i dati demografici. Negli Stati Uniti, il 35% degli adulti non dorme le 7 ore raccomandate a notte. Il 30% dei canadesi ritengono di non dormire abbastanza. Il 37% degli inglesi, il 28% in Singapore e il 26% dei francesi riportano sonno insufficiente.

Inoltre un sonno inadeguato è risultato essere associato a diversi problemi: cali di attenzione; difficoltà a rimanere concentrati; motivazione ridotta; confusione; irritabilità; elaborazione delle informazioni e giudizio rallentati o difettosi; diminuzione nei tempi di reazione; indifferenza e perdita di empatia; rischio di attacchi di cuore, ictus, ipertensione, obesità, diabete e depressione.

Sonno inadeguato: le conseguenze economiche

I ricercatori hanno cercato di calcolare in termini economici le conseguenze che un sonno inadeguato può causare. Sono stati analizzati i database nazionali e dati di interviste, in modo da poter valutare i costi finanziari e non.

I costi considerati erano: costi finanziari associati all’assistenza sanitaria, cure non del settore sanitario, perdite di produttività, incidenti stradali, perdita di sgravi di tassazione e pagamenti fiscali, costi non finanziari riguardo perdita di benessere.

Il costo finanziario calcolato era di circa 17 miliardi, e comprendeva:

  • costi direttamente causati da disturbi del sonno di 160 milioni e più di un miliardo per condizioni associate;
  • perdite di produttività di circa 12 miliardi (5 miliardi per riduzione posti di lavoro, poco meno di un miliardo per morti premature, più di un miliardo per assenteismo, 4 miliardi per cattiva performance sul lavoro);
  • 2 miliardi e mezzo per incidenti non medici; perdita lorda di 1 miliardo e mezzo.

Il costo invece per diminuzione del benessere è pari a 27 miliardi. In totale in Australia nel 2016-2017, per una popolazione di 24,8 milioni, è stato stimato un costo di più di 45 miliardi per sonno inadeguato.

Sonno inadeguato: la soluzione potrebbe essere la prevenzione

Messaggio pubblicitario Dunque, i costi finanziari e non finanziari causati da disturbi del sonno, sono notevoli. 17 miliardi di costi finanziari, che rappresentano l’1,55% del prodotto interno lordo australiano. Il costo non finanziario di 27 miliardi, rappresenta il 4,6% il carico totale di malattia annuale.

Secondo i ricercatori, bisognerebbe fare investimenti sostanziali in misure sanitarie preventive per affrontare la questione attraverso l’educazione.

I governi sono riusciti, attraverso l’istruzione pubblica, la regolamentazione e altre iniziative, a gestire i problemi che causavano elevati costi di sanità pubblica. In tale maniera sono stati combattuti problemi come il fumo, il diabete e la depressione.

I ricercatori ritengono che anche i problemi riguardo il sonno meritano una tale attenzione e riferiscono:

Siamo nel mezzo di un’epidemia mondiale di sonno inadeguato…oltre ad avere un effetto sul nostro benessere, ha un enorme impatto sull’economia del paese. Bisogna affrontare il problema attraverso l’istruzione, la regolamentazione ed altre iniziative per dare benefici sostanziali in termini di salute ed economia.

VOTA L'ARTICOLO
(voti: 3, media: 5,00 su 5)

Consigliato dalla redazione

Dispositivi elettronici e qualità del sonno di bambini e adolescenti

Gli effetti negativi dei “media digitali” sulla qualità del sonno dei bambini

I dispositivi elettronici, come tablet e smartphone, se vengono utilizzati dai bambini prima di dormire ritardano il sonno.

Bibliografia

  • Oxford University Press USA. (2018, June 4). Inadequate sleep could cost countries billions. ScienceDaily. Retrieved June 7, 2018 from www.sciencedaily.com/releases/2018/06/180604093111.htm
  • Hillman, D., Mitchell, S., Streatfeild, J., Burns, C., Bruck, D., & Pezzullo, L. (2018). The economic cost of inadequate sleep. Sleep. DOI: 10.1093/sleep/zsy083
State of Mind © 2011-2019 Riproduzione riservata.
Condividi
Messaggio pubblicitario

Messaggio pubblicitario

Argomenti

Riviste scientifiche

Categorie

Messaggio pubblicitario