Le abilità di Reversal Learning nella Sindrome di DiGeorge

La disfunzionalità della corteccia orbitofrontale (OFC), presente nella Sindrome di DiGeorge, pare connessa a disfunzioni nei processi di apprendimento.

ID Articolo: 118596 - Pubblicato il: 15 marzo 2016
Le abilità di Reversal Learning nella Sindrome di DiGeorge
Messaggio pubblicitario SFU Magistrale
Condividi

Questo articolo ha partecipato al Premio State of Mind 2014 – Sezione Junior 

Le abilità di Reversal Learning nella Sindrome di DiGeorge

Jessyka Marciano (Università di Bologna)

Abstract

Il reversal learning è l’abilità di un soggetto di apprendere una regola e poi invertirla; danni alla corteccia orbitofrontale (OFC) sono connessi a disfunzioni nei processi di rinforzo legati all’apprendimento. Nella Sindrome di DiGeorge esiste una disfunzione del sistema che coinvolge OFC, in particolare, il network dopaminergico è cruciale nell’apprendimento.

Messaggio pubblicitario Il presente studio è diviso in due parti: nella prima parte un compito di reversal-learning, con feedback probabilistico, è stato somministrato a 119 bambini con sviluppo tipico, suddivisi in 3 gruppi, per comprendere quando compare l’abilità di reversal-learning. Nella seconda parte, oltre al compito di reversal-learning è stata somministrata una WISC-R a 10 bambini con la Sindrome di DiGeorge, confrontati con 24 bambini a sviluppo tipico. I risultati suggeriscono che nei bambini a sviluppo tipico l’abilità di reversal-leraning appare simile e l’apprendimento sembra essere solo più lento nella S.di DiGeorge.

 

Abstract (english)

Reversal learning involves the adaptation of behaviour according to changes in stimulus-reward contingencies; a damage to the orbitofrontal cortex (OFC) has been linked to impaired renforcement processing. In DiGeorge Syndrome there is an impairment of the system that involves OFC, particulary, dopaminergic network is crucial in learning.

The present study is divided into two parts. In the first part a reversal-learning task with probabilistic feedback was administered to 119 children with typical development, split into 3 groups to observe when the reversal-learning ability appears. In the second part, a sample of 10 children with DiGeorge Syndrome completed WISC-R in addition to the reversal-learning task; they were then compared to 24 children with typical development. Results suggest that the ability of reversal-learning appears similarly in children with typical development, and learning seems to be merely slower in DiGeorge Syndrome.

 

Parole chiave: Bambini; Sindrome di DiGeorge; Reversal; Reward; Apprendimento

ALLEGATO 1ALLEGATO 2ALLEGATO 3

 

 

VOTA L'ARTICOLO
(voti: 7, media: 4,00 su 5)

Consigliato dalla redazione

La manipolazione delle immagini mentali nella Sclerosi Multipla - Immagine: 47878053

La manipolazione delle immagini mentali nella Sclerosi Multipla

Il presente sctudio indaga l'abilità di pazienti con Sclerosi Multipla Recidivante - Remittente di manipolare le immagini mentali, incluse quelle motorie.
State of Mind © 2011-2019 Riproduzione riservata.
Condividi
Messaggio pubblicitario

Messaggio pubblicitario

Scritto da

Messaggio pubblicitario