Leader maltrattante? Effetti negativi su tutto il gruppo!

Un atteggiamento negativo da parte del leader non influisce negativamente solo su chi lo subisce, ma ha ripercussioni su tutto il gruppo -Psicologia sociale

ID Articolo: 102281 - Pubblicato il: 11 settembre 2014
Leader maltrattante? Effetti negativi su tutto il gruppo!
Messaggio pubblicitario SFU Magistrale
Condividi

FLASH NEWS

 

Un recente studio condotto tra Cina e Stati Uniti dall’Università del Michigan ha riscontrato che un atteggiamento negativo da parte del leader non influisce negativamente solo su chi lo subisce, ma ha ripercussioni su tutto il gruppo.

Per questa ricerca sono stati studiati 51 gruppi di lavoro in Cina e successivamente lo studio è stato replicato in condizioni controllate in un laboratorio negli Stati Uniti con 300 partecipanti circa.

Oggetto di studio sono stati gli abusi di tipo non-fisico, come ad esempio maltrattamenti verbali o email umilianti, e i risultati dimostrano che la vittima di tali abusi si sente svalutata e contribuisce meno al gruppo, ma anche gli altri membri della squadra ne subiscono effetti indiretti e l’intero gruppo può entrare in conflitto.

Messaggio pubblicitario Il superiore che scredita un lavoratore o lo mette in ridicolo, infatti, non solo influenza negativamente il lavoro e il comportamento della vittima ma può scatenare simili comportamenti di ostilità reciproca anche tra gli altri componenti del gruppo.

Secondo Crystal Farh, ricercatore, queste scoperte potrebbero essere spiegate dalla teoria dell’apprendimento sociale secondo cui le persone imparano e mettono in atto comportamenti basati sull’osservazione dell’altro, in questo caso il capo.

Studi come questo sono di grande rilevanza per quelle compagnie che si trovano ad affrontare gruppi di lavoro difficili o con leader maltrattanti, mette in luce la necessità di lavorare per migliorare non soltanto la leadership ma anche le relazioni interpersonali che si sono instaurate all’interno del gruppo e soprattutto indirizzare gli sforzi verso la ricostruzione della fiducia reciproca e di un clima armonioso, oltre che a risanare l’autostima della vittima dei maltrattamenti.

ARTICOLO CONSIGLIATO:

La leadership negli sport di squadra – Psicologia dello sport – Monografia

BIBLIOGRAFIA:

 

VOTA L'ARTICOLO
(voti: 2, media: 5,00 su 5)
State of Mind © 2011-2019 Riproduzione riservata.
Condividi
Messaggio pubblicitario

Messaggio pubblicitario

Scritto da

Sono citati nel testo

Università e centri di ricerca

Categorie

Messaggio pubblicitario