Stili di attaccamento, sintomi dissociativi e credenze psicopatologiche relative all’ansia – Assisi 2013

Stili di attaccamento, sintomi dissociativi e credenze psicopatologiche relative all’ansia: uno studio correlazionale. Lavoro presentato ad Assisi 2013

ID Articolo: 36104 - Pubblicato il: 29 ottobre 2013
Messaggio pubblicitario SFU Magistrale
Condividi

 

Assisi 2013

Stili di attaccamento, sintomi dissociativi e credenze psicopatologiche relative all’ansia: uno studio correlazionale

C.Frau1,2, M.Giovini1, E.Muntoni2, C.Sodde2
1 Studi Cognitivi, Scuola di Psicoterapia Cognitiva, Modena, 2 Centro di Salute Mentale, ASL Sanluri

 

La sintomatologia dissociativa e’ la piu’ frequente dopo ansia e depressione. Quando un qualsiasi disturbo elencato nel DSM-IV e’ complicato da sintomi dissociativi, la risposta a qualsiasi trattamento disponibile e’ meno soddisfacente. Data l’importanza di trattare la dissociazione per un buon esito terapeutico, diventa altrettanto importante comprenderne la relazione con le altre variabili, inserirla nel quadro di personalita’ psicopatologica e definirne l’eziologia.

ARGOMENTI CORRELATI:

ANSIACREDENZEATTACCAMENTODISSOCIAZIONE

TUTTI GLI ARTICOLI SU ASSISI 2013

GUARDA IL VIDEO DEL DISCORSO DI APERTURA (S. Sassaroli e F. Mancini)

ELENCO COMPLETO DEI LAVORI

VOTA L'ARTICOLO
(voti: 2, media: 5,00 su 5)
State of Mind © 2011-2019 Riproduzione riservata.
Condividi
Messaggio pubblicitario