Messaggio pubblicitario

Embodied Cognition

Leggi tutti gli articoli che parlano di Embodied Cognition
Condividi

Articoli su Embodied Cognition

Ripensare la natura della cognizione: l’importanza del corpo in robotica
Psicologia

Ripensare la natura della cognizione: l’importanza del corpo in robotica

L’ embodied cognition ha permesso di comprendere che la cognizione si estende nel corpo: molti stati mentali esistono a partire dall’ esperienza corporea.

Animato, inanimato, trasformato…semplicemente cibo: come si rappresentano gli alimenti nel cervello?
Neuroscienze

Animato, inanimato, trasformato…semplicemente cibo: come si rappresentano gli alimenti nel cervello?

I ricercatori della SISSA propongono una categorizzazione semantica del cibo che deriva direttamente dalle teorie dell’embodied cognition.

L’ossitocina nel riconoscimento delle emozioni: il neuropetide “sociale” ha un ruolo nell’imitazione facciale
Neuroscienze

L’ossitocina nel riconoscimento delle emozioni: il neuropetide “sociale” ha un ruolo nell’imitazione facciale

L’ossitocina faciliterebbe la percezione delle emozioni nelle espressioni del viso altrui. Uno studio condotto da S. Korb mette alla prova tale ipotesi. 

Le emozioni al tempo del Botox: i trattamenti estetici a base di botulino alterano la percezione delle emozioni
Neuroscienze

Le emozioni al tempo del Botox: i trattamenti estetici a base di botulino alterano la percezione delle emozioni

Quando osserviamo l’espressione altrui, la nostra faccia tende ad imitarla. Se però i muscoli sono paralizzati dal Botox,ecco che il processo non avviene.

Feedback facciale: muovere i muscoli coinvolti nel sorriso ci rende più felici
Psicologia

Feedback facciale: muovere i muscoli coinvolti nel sorriso ci rende più felici

Le teorie del feedback facciale sostengono che il semplice fatto di muovere i muscoli del sorriso manda al cervello segnali che ci rendono poi più felici.

Daniel Casasanto: l’origine delle metafore mentali
Psicologia

Daniel Casasanto: l’origine delle metafore mentali

Come possiamo pensare alle cose che non possiamo vedere? Daniel Casasanto, nel suo convegno, ha esposto le teorie sull’origine delle metafore linguistiche.

Depressione & Postura: quale legame? – Embodied Cognition

Depressione & Postura: quale legame? – Embodied Cognition

Depressione – Anche minimi cambiamenti a carico del sistema motorio possono influenzare uno dei bias cognitivi chiave in gioco nella depressione.

Rubber Hand Illusion ed esperienza soggettiva: quale rapporto tra Body Ownership ed Agency?

Rubber Hand Illusion ed esperienza soggettiva: quale rapporto tra Body Ownership ed Agency?

Questo articolo presenta un lavoro di Rubber Hand Illusion svolto per indagare la relazione tra i due sensi legati alla rappresentazione corporea.

Scienze Cognitive: La percezione delle distanze spaziali in relazione alla presenza di amici

Scienze Cognitive: La percezione delle distanze spaziali in relazione alla presenza di amici

Ricerca presentata al COGSCI 2013 A Berlino in Scienze Cognitive: lo studio analizza la relazione tra presenza sociale e stima delle distanze spaziali.

Anche la postura influenza la disonestà – Embodied Cognition

Anche la postura influenza la disonestà – Embodied Cognition

La postura fisica più espansa o contratta, condizionata da vincoli ambientali e strumentali può impattare su variabili squisitamente mentali.

Embodied Cognition – Thinking with Things
English

Embodied Cognition – Thinking with Things

Embodied cognition: not confined to the brain, but extends and relies on our body parts and external objects, enabling us literally to “think with things”

Amy Cuddy: come il Linguaggio Corporeo definisce te stesso (TED Talk)

Amy Cuddy: come il Linguaggio Corporeo definisce te stesso (TED Talk)

Amy Cuddy: come il tuo Linguaggio Corporeo definisce te stesso (TED Talk)

Enclothed Cognition: Come i vestiti influenzano i nostri pensieri.

Enclothed Cognition: Come i vestiti influenzano i nostri pensieri.

Enclothed Cognition: indossare un abito, piuttosto che un altro, esercita una discreta influenza sulla percezione che abbiamo di noi stessi.

Lavati e non ci pensi più. Ma i processi mentali restano lì.

Lavati e non ci pensi più. Ma i processi mentali restano lì.

l’esperienza corporea di rimuovere lo sporco dal proprio corpo induce nell’erronea credenza di rimuovere anche i contenuti mentali. Gli autori hanno riscontrato che le persone tendono a giudicare il comportamento immorale degli altri con maggior severità se posti in ambienti sciatti o maleodoranti piuttosto che se seduti in camere pulite

Messaggio pubblicitario DEFAULT SU NETWORK FORMAZIONE
Messaggio pubblicitario NETWORK CLINICA 2 - footer right
Diventare Psicoterapeuta

Messaggio pubblicitario