Disturbi dell’alimentazione in adolescenza: i segnali per riconoscerli

Il Centro Clinico Studi Cognitivi di Rimini presenta "I giovedì dell'adolescenza": un ciclo di sei incontri per affrontare le sfide dei giovanissimi.

13 Gennaio 2022
Inizia il13 Gennaio alle 20:45
Finisce il13 Gennaio alle 22:00
Rivolto apubblico
Località Centro Clinico Studi Cognitivi Rimini
Corso D'Augusto, 115, Rimini, IT


Vai alla mappa
Prezzo Evento gratuito - Iscrizione obbligatoria presso la segreteria
ContattoSegreteria
Telefono331 7372162 - 0541 1743055
Materiale Informativo Scarica


I disturbi dell’alimentazione in adolescenza sono un fenomeno diffuso. L’adolescenza rappresenta una sfida di adattamento nella quale può succedere che il giovane utilizzi strategie di fronteggiamento dello stress disfunzionali, come il controllo di peso, cibo e forma del corpo.


I disturbi dell’alimentazione in adolescenza sono un fenomeno diffuso in Italia e in tutti i paesi industrializzati. L’età media dei soggetti che soffrono di tali problematiche si è abbassata arrivando a colpire bambini di otto o nove anni.

I principali disturbi dell’alimentazione in adolescenza sono: Anoressia nervosa, Bulimia nervosa e Binge eating.

Le cause dello sviluppo di tali disturbi in adolescenza sono varie. Di per sé l’adolescenza è una fase complessa in cui il corpo subisce rapide trasformazioni: il funzionamento mentale infantile lascia il posto a processi cognitivi e modelli di ragionamento più complessi, il rapporto con il nucleo familiare cambia e l’attenzione è rivolta maggiormente al gruppo dei pari. L’adolescente è chiamato a costruirsi un equilibrio emotivo che spesso è difficile da raggiungere e nel tentativo di trovarne uno può accadere che utilizzi strategie di controllo sul corpo e sul cibo che possono sfociare in problematiche e poi disturbi dell’alimentazione che limitano la vita del giovane fino a compromettere varie aree di vita.

Il webinar vuole offrire informazioni corrette per riconoscere un disturbo dell’alimentazione.

L’intervento sarà condotto dalla Dott.ssa Giulia Giambenini, psicologa e psicoterapeuta cognitivo-comportamentale specializzata in CBT-E per disturbi dell’alimentazione e CFT.

I giovedì dell’adolescenza sono organizzati dalla Dr.ssa Valeria Valenti, psicologa, psicoterapeuta cognitivo-comportamentale e Dirigente Psicologa presso Asur Marche, e dalla Dr.ssa Sara Alighieri, psicologa, psicoterapeuta cognitivo-comportamentale e Dirigente Psicologa presso NPIA ospedaliera Ausl Rimini.


L’evento è gratuito previa iscrizione all’indirizzo segreteria@stcc-rimini.it o ai numeri 3317372162 e 05411743055.
ATTENZIONE: per accedere all’incontro sarà obbligatorio esibire il proprio Green Pass.

Come raggiungere l'evento
Torna in cima
State of Mind © 2011-2022 Riproduzione riservata.

Messaggio pubblicitario