inTherapy

Articoli

Condividi

Tutti gli articoli di State of Mind presentati in ordine cronologico.

L’ossessione per il sesso: politica, cultura e psicologia

L’ossessione per il sesso: politica, cultura e psicologia

Nel decennio passato si sentiva parlare spesso di sex addiction, dipendenza dal sesso. Era una cosa molto americana, anzi da attori americani. C’erano i casi di Michael Douglas o di David Duchovny. Nel 2010 è stato il turno di Tiger Wood, che non è un attore. E in Italia? In

Malati di sesso

Malati di sesso

Mangiare, bere, sopravvivere e riprodursi, sono bisogni fondamentali e imprescindibili per la sopravvivenza dell’uomo. Ma cosa accade quando il bisogno si trasforma in una vera e propria ossessione? Cercando su The Internet Movie Database con le parole “sexual obsession” si trovano 162 film, di cui ben 138 sono film drammatici

Domeniche di lettura: Gerard Reve e Willem F. Hermans, un’amicizia letteraria in forma epistolare

Domeniche di lettura: Gerard Reve e Willem F. Hermans, un’amicizia letteraria in forma epistolare

La domenica mattina è il giorno per le digressioni e le letture pigre e inutili a letto. Stefano Beretta è pigro quanto noi, e ci ripropone una delle sue recensioni migliori. Ci accompagna in un libro che quasi sicuramente non leggeremo mai, anche perché è in olandese: il carteggio tra i

IV Forum sulla Formazione in Psicoterapia

IV Forum sulla Formazione in Psicoterapia

Il Convegno avrà luogo in data 14, 15 e 16 Ottobre 2011 presso La Cittadella di Assisi. Lo scopo dell’iniziativa è di: 1. stimolare e incoraggiare la ricerca scientifica in ambito psicoterapeutico, attraverso larealizzazione di disegni di ricerca adeguati che possano avere particolare rilevanza inambito clinico; 2. promuovere la ricerca

Ma la musica può
Neuroscienze

Ma la musica può

Musica per il nostro cervello – Parte 3 Ci eravamo lasciati sottolineando i benefici che la musica porta al nostro cervello e come essa agisca su di esso; vedremo oggi più nel dettaglio questi meccanismi cercando anche di capire come la musica possa essere usata in terapia e perché. Va premesso

Life in a day: un Poema Audiovisivo 2.0

Life in a day: un Poema Audiovisivo 2.0

Proiettata a Torino l’anteprima nazionale del primo film collettivo della storia: prodotto da Youtube e Ridley Scott, diretto dal Premio Oscar Kevin Macdonald e interamente realizzato con video amatoriali. Un regista e un produttore lanciano un appello globale: “Umani, filmate la vita sulla terra il giorno 24 luglio 2010 e spediteci

Your first day of school will be scary!
English

Your first day of school will be scary!

Parents’ words and anxiety disorders – part 3 During the second installment of this series, I discussed the tendency of anxious individuals to over interpret threat in the face of ambiguity. Further, anxious mothers’ expectations of their children’s struggles and their children’s own expectations of elevated vulnerability in these situations

Carnage (2011) di Roman Polanski, o della rabbia dei perfezionisti
Psicologia

Carnage (2011) di Roman Polanski, o della rabbia dei perfezionisti

Dopo una lite a scuola con conseguenze violente, il film Carnage narra l’incontro di 4 personaggi, i genitori dei ragazzini che tentano una pacificazione.

Sabato 8-10-2011

Sabato 8-10-2011

Buoni o cattivi? “Better Angels of Our Nature”, il nuovo libro di Steven Pinker. Il New York Times riporta una breve recensione del nuovo libro di Pinker, professore di psicologia ad Harvard. Questa volta il temerario professore si pone di fronte a una annosa e filosoficamente controversa antica questione: gli

Steve Jobs: Nietzsche 2.0

Steve Jobs: Nietzsche 2.0

La morte di Steve Jobs non è un evento cool, come lo è stata la sua vita. Oppure si? Forse davvero Jobs riuscirà a trasformare anche la sua morte in un evento fico, cool? Vedremo. Intanto anche davanti al feretro tutti esprimono tristezza si, ma lieta. O forse lieta no, ma sicura.

Piangere ci fa sentire meglio? Non proprio

Piangere ci fa sentire meglio? Non proprio

Chi di noi almeno una volta nella vita non si è sentito dire in un momento di tristezza che dopo avere pianto sarebbe stato meglio? La maggior parte degli stessi psicoterapeuti, a prescindere dal proprio orientamento clinico, considera positivo tale comportamento e addirittura incita il proprio paziente a manifestarlo apertamente

Vasco Rossi, Wikipedia e la censura

Vasco Rossi, Wikipedia e la censura

Questa storia della protesta di Wikipedia sembra fatta apposta per farci capire lo stato confusionale di alcune sofferenze psicologiche. Come si sa, oggi Wikipediaprotesta contro “il comma 29 del cosiddetto DDL intercettazioni. Tale proposta di riforma legislativa, che il Parlamento italiano sta discutendo in questi giorni, prevede, tra le altre cose, anche l’obbligo

Le madri non sono cieche

Le madri non sono cieche

Un ragazzo di 23 anni, con precedenti per stupefacenti insieme a un complice di cui il ruolo non è ben chiaro, attira un coetaneo in una trappola in una casa abbandonata, lo lega, lo brucia con le sigarette dopo averlo legato e lo uccide, poi brucia il cadavere. Motivo: passionale.

Mercoledì 5-10-2011

Mercoledì 5-10-2011

Il Potere della Mimesi che Vince il Razzismo. Gli esseri umani sono animali profondamente empatici: mentre osserviamo gli altri muoversi il nostro cervello presenta una naturale tendenza a riprodurre mentalmente le stesse azioni osservate, a entrare in “risonanza” con l’altro. Questo processo inconsapevole e automatico risulta però inibito nel caso

Amanda e Raffaele: la giusta sconfitta della psicologia

Amanda e Raffaele: la giusta sconfitta della psicologia

Articolo pubblicato su Affari Italiani il giorno 04-10-2011 Il verdetto assolutorio per Amanda e Raffaele ci insegna una cosa. Che tra psicologia e giustizia c’è una relazione difficile e piena di incomprensioni. La giustizia persegue una verità giuridica, in cui non conta tanto stabilire ipotesi su una verità plausibile, ma

Amanda Knox e il rito del capro espiatorio

Amanda Knox e il rito del capro espiatorio

Il processo ad Amanda e Raffaele ci offre la possibilità di spendere qualche parola sul meccanismo psicologico del capro espiatorio. Su questo tema la letteratura scientifica è infinita, quindi mi limito a scrivere qualche parola su un solo autore, l’antropologo Renè Girard. Per Girard, il capro espiatorio svolge la funzione

In medio stat virtus: Mindfulness e Disturbo Bipolare

In medio stat virtus: Mindfulness e Disturbo Bipolare

In una ricerca pubblicata sull’ultimo volume di Psychotherapy Research, Paul Chadwick e i suoi colleghi dell’Institute of Psychiatry del King’s College, del Royal Holloway dell’Università di Londra e del Royal South Hants Hospital di Southampton hanno esplorato, tramite una ricerca qualitativa, come la pratica della mindfulness porti benefici agli individui

Gli indignati di Wall Street non convincono. Ma la colpa è solo degli americani

Gli indignati di Wall Street non convincono. Ma la colpa è solo degli americani

Questo articolo è pubblicato su affaritaliani.it il giorno 3-10-2011 Le notizie dagli Stati Uniti lasciano perplessi. Le agitazioni degli indignati davanti Wall Street. Il presidente Obama pessimista sulla sua rielezione per la crisi economica. La crisi stessa. Insomma, concluso il grande periodo di sviluppo economico da Reagan a Clinton, l’esplosione

Messaggio pubblicitario