Sonia Sofia

Leggi tutti gli articoli di Sonia Sofia
Condividi
Sonia Sofia

Dirigente medico di malattie infettive

Specialista in malattie infettive e in psicoterapia cognitivo comportamentale.

Socio SITCC - Società Italiana di Terapia Comportamentale e Cognitiva

Socio SIMIT – Società Italiana di Malattie Infettive e Tropicali

 

Iscritta all’Ordine dei Medici di Catania al n. 13992 del 23/02/2010

Iscritta nell’Elenco degli Psicoterapeuti in data 28/05/2015

 

Contatti: 

 

Biografia:

Nata a Catania nel 1984, sono Medico Chirurgo dal 2009 e Specialista in Malattie Infettive e Tropicali dal 2015. Dirigente Medico di Malattie Infettive presso l’Azienda Provinciale di Catania, mi occupo principalmente di malattie sessualmente trasmesse.

Ho collaborato e collaboro con l’Università di Catania per lo sviluppo di progetti volti ad implementare l’accesso al Test per la ricerca degli anticorpi anti-HIV, e nella valutazione dei Test neurocognitivi, neuropsicologici nei soggetti HIV positivi.

Specialista in Psicoterapia Cognitiva dal 2015, mi sono perfezionata in Terapia Metacognitiva Interpersonale. Mi occupo di Disturbi d’ansia (attacchi di panico, fobie, disturbo ossessivo-compulsivo); Dipendenze; Traumi; Depressione; Stress; Disturbi della personalità e Malattie psicosomatiche.

Dal 2016 collaboro con l’Associazione Internazionale OIM (ONU), ai fini della cura e della salute dei migranti ospitati a Mineo.

Mi occupo del laboratorio di Psicologia dell’Associazione LILA Catania, in cui mi dedico al superamento del trauma del paziente sieropositivo italiano e non, e della lotta allo stigma.

Sono socia fondatrice di “Spazio Imago”, Centro clinico e psicoterapia e Centro Studi e Formazione, con sede a Catania



Contatti

Articoli di Sonia Sofia

Immagine e immaginazione in psicoterapia (2018) di Marcelo Pakman – Recensione del libro
Psicoterapia

Immagine e immaginazione in psicoterapia (2018) di Marcelo Pakman – Recensione del libro

“Immagine e Immaginazione in psicoterapia” di M. Pakman è un’opera rivoluzionaria e innovativa che parte da basi filosofiche e apre nuovi scenari in terapia

Tenere a mente le emozioni. La mentalizzazione in psicoterapia (2018) L’importanza del conoscere le proprie emozioni – Recensione
Psicoterapia

Tenere a mente le emozioni. La mentalizzazione in psicoterapia (2018) L’importanza del conoscere le proprie emozioni – Recensione

In Tenere a mente le emozioni, E. Jurist ripensa la psicoterapia come ad uno spazio in cui poter conoscere cosa si prova e ad accettarne le conseguenze.

L’alessitimia è correlata a scarsa aderenza ai regimi terapeutici prescritti. Studio condotto su una coorte di pazienti HIV-positivi
Psicologia

L’alessitimia è correlata a scarsa aderenza ai regimi terapeutici prescritti.  Studio condotto su una coorte di pazienti HIV-positivi

L’alessitimia è prevalente nei pazienti affetti da HIV ed è associata a un minore sostegno sociale e scarsa aderenza al trattamento.

HIV e disturbi neurocognitivi
Neuroscienze Psicologia

HIV e disturbi neurocognitivi

Il virus HIV, secondo recenti ricerche, si insedia nel sistema nervoso centrale già dopo 8 giorni dall’infezione. Alcuni test ed alcune scale specifiche sono utili nella diagnosi dei disturbi neurologici di pazienti con HIV

Curare i bambini abusati. Imparare a lavorare sul trauma infantile attraverso il racconto di casi clinici – Recensione del libro
Psicoterapia

Curare i bambini abusati. Imparare a lavorare sul trauma infantile attraverso il racconto di casi clinici – Recensione del libro

L’abuso sessuale ai bambini fa male e per lungo tempo. Il libro ‘Curare i bambini abusati’ nei suoi tredici capitoli declina nel dettaglio diversi casi clinici attraverso cui si propone al lettore una visione del metodo diagnostico e terapeutico adottato, nelle sue specificità, tecniche e strumenti.

Lucia, una storia di depressione vissuta all’ombra del vulcano – Un caso clinico trattato con la Terapia Metacognitiva Interpersonale.
Psicologia Psicoterapia

Lucia, una storia di depressione vissuta all’ombra del vulcano – Un caso clinico trattato con la Terapia Metacognitiva Interpersonale.

La depressione rimane il più comune disturbo psicologico tra i pazienti affetti da HIV. Sono molti gli studi che hanno indagato il trattamento di questo tipo di pazienti. Risultati recenti mostrano una buona efficacia nell’utilizzo di un approccio basato sulla Terapia Metacognitiva Interpersonale (TMI).

Da Catania il Progetto “Mediterraneo: Aids e mediatori tra le terre”
Attualità Psicologia

Da Catania il Progetto “Mediterraneo: Aids e mediatori tra le terre”

“Mediterraneo: Aids e mediatori tra le terre” ha l’obiettivo di migliorare la prevenzione e la diagnosi precoce di malattie infettive tra gli immigrati

Le malattie infettive attraverso le opere degli artisti
Cultura Psicologia

Le malattie infettive attraverso le opere degli artisti

Diversi autori e artisti hanno rappresentato la malattia nelle loro opere d’arte e letterarie, tra cui Kafka, Munch e Tondelli.

Viversi la sieropositività, l’importanza della psicoterapia e dell’associazionismo. La storia di Lorenzo
Psicoterapia

Viversi la sieropositività, l’importanza della psicoterapia e dell’associazionismo. La storia di Lorenzo

Lorenzo è un ragazzo che scopre la sua sieropositività e questo comporta un vissuto depressivo che viene rielaborato in psicoterapia.

Trattamento integrato per i disturbi di personalità. Un approccio modulare – Recensione
Psicoterapia

Trattamento integrato per i disturbi di personalità. Un approccio modulare – Recensione

Secondo Livesley, Dimaggio e Clarkin nel trattamento dei disturbi di personalità è opportuno combinare i principi e i metodi di tutte le terapie efficaci.

Sieropositività: “dirlo agli altri” fa bene
Psicologia Psicoterapia

Sieropositività: “dirlo agli altri” fa bene

La scoperta della sieropositività può essere accompagnata da una paura di abbandono o di rifiuto e questo può comportare una difficoltà a comunicarlo.

Hikikomori e disturbo narcisistico di personalità: un caso trattato con Terapia Metacognitiva Interpersonale
Attualità Psicologia Psicoterapia

Hikikomori e disturbo narcisistico di personalità: un caso trattato con Terapia Metacognitiva Interpersonale

I giovani Hikikomori, trovano nel loro ritiro e nell’uso di Internet, un rifugio dalla vergogna narcisistica: la TMI può aiutarli, come nel caso di Marta

La Terapia Metacognitiva Interpersonale per incrementare l’ adesione al trattamento in caso di malattie croniche
Psicoterapia

La Terapia Metacognitiva Interpersonale per incrementare l’ adesione al trattamento in caso di malattie croniche

La Terapia Metacognitiva Interpersonale potrebbe svolgere un ruolo importante nel promuovere l’ adesione al trattamento in persone con patologie croniche

Messaggio pubblicitario