inTherapy

Marco Dicugno

Leggi tutti gli articoli di Marco Dicugno
Condividi
Marco Dicugno

Dottore in psicologia clinica

 

Contatti:

 

Biografia

Diplomato all'Istituto tecninco Ettore conti nel 2013.

Laurea triennale presso la Sigmund Freud University, sede di Milano, nel 2016, con tesi intitolata “Il rimuginio desiderante e il disturbo ossessivo compulsivo: un’indagine cross sectional esplorativa”. Relatore, Professor Gabriele Caselli.

Tirocinio curricolare svolto, nell’anno scolastico 2018-2019, presso il reparto di Riabilitazione Specialistica Disturbi Neurologici Cognitivo-Motori dell’Ospedale San Raffaele di Milano, primario Professor Sergio Iannaccone, tutor Dottoressa Federica Alemanno e Professor Mattia Ferro.

Laurea in Psicologia Clinica presso la Sigmund Freud University di Milano, con votazione di 107/110. Titolo di laurea “Rimuginio desiderante: un possibile predittore di urge per comportamenti compulsivi”. Relatore, Professor Gabriele Caselli.

Attualmente tirocinante presso la scuola di specializzazione in psicoterapia cognitiva-comportamentale Studi Cognitivi di Milano e presso la Sigmund Freud University come assistente alla didattica.

 



Contatti

Articoli di Marco Dicugno

Alzheimer e deprivazione del sonno: non dormire aumenta la probabilità di sviluppare l’Azheimer?
Neuroscienze Psicologia

Alzheimer e deprivazione del sonno: non dormire aumenta la probabilità di sviluppare l’Azheimer?

Sono stati indagati gli effetti della deprivazione del sonno con particolare attenzione alle variazioni della proteina tau legata alla malattia di Alzheimer

Il trattamento dell’obesità impatta su autostima e immagine corporea?
Psicologia

Il trattamento dell’obesità impatta su autostima e immagine corporea?

Un recente studio si propone di analizzare l’impatto psicologico dei trattamenti sull’autostima e l’immagine corporea degli individui obesi.

La pillola anticoncezionale: effetti sul cervello e sull’efficacia cognitiva
Neuroscienze Psicologia

La pillola anticoncezionale: effetti sul cervello e sull’efficacia cognitiva

Gli effetti della pillola anticoncezionale hanno suscitato sempre maggiore interesse e un recente studio indagato la relazione con la performance cognitiva

Il microbioma influenza il nostro comportamento?
Psicologia

Il microbioma influenza il nostro comportamento?

I ricercatori stanno considerando l’ipotesi che il microbioma medi l’interazione trai i fattori esogeni, ovvero fattori esterni, e il nostro organismo

Hai l’ansia? Ecco come ridurla con l’attività fisica
Psicologia

Hai l’ansia? Ecco come ridurla con l’attività fisica

Sembra che l’attività fisica abbia effetti benefici sia dal punto di vista medico che psicologico, come la riduzione dei livelli d’ansia.

L’ecstasy o MDMA può avere effetti terapeutici?
Psicologia Psicoterapia

L’ecstasy o MDMA può avere effetti terapeutici?

MDMA, sembra che sia in grado di favorire i comportamenti sociali, aumentando la serotonina, e che, somministrata nella giusta dose, non porti a dipensenza

Credenze di mascolinità: come l’eccessiva ricerca di virilità può portare a problemi di salute?
Psicologia

Credenze di mascolinità: come l’eccessiva ricerca di virilità può portare a problemi di salute?

Un recente studio ha indagato il legame tra virilità precaria e salute, misurando i livelli di stress attraverso il cortisolo

Invecchiamento, massa muscolare e tessuto adiposo, come questi tre fattori influenzano l’intelligenza fluida
Neuroscienze Psicologia

Invecchiamento, massa muscolare e tessuto adiposo, come questi tre fattori influenzano l’intelligenza fluida

L’intelligenza fluida sembra essere influenzata dal livello di muscolatura: più il livello muscolare aumenta più essa si conserva nel tempo.

Le persone con tratti di personalità oscura possiedono abilità empatiche?
Psicologia

Le persone con tratti di personalità oscura possiedono abilità empatiche?

Uno studio mostra come gli individui con personalità oscura avrebbero una carenza di empatia intesa come tratto di personalità, piuttosto che come abilità

I tratti di personalità narcisistici diminuiscono con l’avanzare dell’età
Psicologia

I tratti di personalità narcisistici diminuiscono con l’avanzare dell’età

L’evoluzione dei tratti narcisistici con il cambiare dell’età è un tema poco trattato in letteratura, uno studio cerca di chiarire questo aspetto.

Che impatto ha la nostra psiche sul nostro sistema immunitario?
Neuroscienze Psicologia

Che impatto ha la nostra psiche sul nostro sistema immunitario?

Il sistema immunitario viene influenzato negativamente dai livelli di cortisolo nel sangue, tanto da indebolire le nostre difese nei momenti stressanti.

Il sonno, cosa succede se non dormiamo?
Psicologia

Il sonno, cosa succede se non dormiamo?

Tuttora non è chiaro il motivo per cui è necessario dormire, ma sono ben note le severe conseguenze e gli effetti dannosi della deprivazione di sonno.

Leggere previene la demenza?
Neuroscienze

Leggere previene la demenza?

Un recente studio ha indagato il possibile ruolo della capacità o incapacità di leggere e scrivere nello sviluppo di una demenza

Trauma e stress psicosociale modificano il nostro sistema dopaminergico? 
Neuroscienze

Trauma e stress psicosociale modificano il nostro sistema dopaminergico? 

Sperimentare stress psicosociali o eventi traumatici ha effetti sulla salute mentale che sembrano essere legati a modificazioni del sistema dopaminergico

Il futuro è nelle tecniche di stimolazione cerebrale
Neuroscienze

Il futuro è nelle tecniche di stimolazione cerebrale

Secondo recenti ricerche anche la tRNS, come le altre tecniche di stimolazione cerebrale, avrebbe diversi effetti positivi in vari domini

L’ipnosi può modificare il nostro atteggiamento?  
Psicologia

L’ipnosi può modificare il nostro atteggiamento?  

Un recente studio ha mostrato come l’ipnosi sia in grado di modificare gli atteggiamenti impliciti agendo sulle credenze cognitive

Microbiota e il meccanismo dell’estinzione
Neuroscienze

Microbiota e il meccanismo dell’estinzione

Secondo un nuovo studio l’alterazione del microbiota porterebbe ad una minor capacità da parte del nostro cervello di mettere in atto l’extinction learning

Imparare a modulare le propria attività cerebrale? Oggi è possibile grazie al neurofeedback
Neuroscienze

Imparare a modulare le propria attività cerebrale? Oggi è possibile grazie al neurofeedback

Il neurofeedback consente di insegnare a modulare la propria attività cognitiva, osservando la rappresentazione di quest’ultima in tempo reale

Messaggio pubblicitario