Greta Lorini

Leggi tutti gli articoli di Greta Lorini
Condividi
Greta Lorini

Dottoressa in Psicologia Clinica

MAIL: greta.lorini31@gmail.com
TEL: 3470982700

BIOGRAFIA: Ha conseguito il diploma di laurea triennale in Scienze e Tecniche Psicologiche nel 2013 presso l’Università degli Studi di Pavia.
Ha conseguito il diploma di laurea magistrale a marzo 2016 in Psicologia Clinica presso l’Università degli Studi di Pavia con votazione 110/110 con lode (tesi sperimentale dal titolo: “Temperamento, Disponibilità Emotiva e Problemi Comportamentali nel Contesto dell’adozione. Case-study su una diade adottiva sottoposta a VIPP-SD”).
Attualmente è tirocinante (tirocinante post-lauream) presso la scuola di specializzazione in psicoterapia cognitiva “Studi Cognitivi” di Milano.



Contatti

Articoli di Greta Lorini

Un nuovo modello per aiutare chi soffre di dipendenza da Internet
Attualità Psicologia Psicoterapia

Un nuovo modello per aiutare chi soffre di dipendenza da Internet

Nel trattamento della dipendenza da Internet il grado di dissonanza cognitiva degli utilizzatori può fare la differenza nella loro disposizione a smettere

Lo yoga sta dilagando sul posto di lavoro: 1 lavoratore su 7 lo pratica
Psicologia

Lo yoga sta dilagando sul posto di lavoro: 1 lavoratore su 7 lo pratica

E’ stato dimostrato che lo yoga è sempre più diffuso tra i lavoratori e produce effetti benefici generando una riduzione del burnout e dei disturbi di umore

Sentirsi grati verso chi è stato generoso con noi? No grazie!
Psicologia

Sentirsi grati verso chi è stato generoso con noi? No grazie!

Alcuni studi hanno dimostrato che chi tende ad essere autonomo e indipendente dagli altri non sempre si mostra grato verso chi fornisce aiuto.

Chi siamo? Da dove veniamo? – Evitare le domande esistenziali può minare la nostra salute mentale
Psicologia

Chi siamo? Da dove veniamo? – Evitare le domande esistenziali può minare la nostra salute mentale

La paura di affrontare tensioni causate da domande esistenziali mina la nostra salute mentale, traducendosi in depressione, ansia, sintomatologia somatica

Preoccuparsi troppo può compromettere il rapporto tra madri e figli
Psicologia

Preoccuparsi troppo può compromettere il rapporto tra madri e figli

Le madri che tendono a ruminare e a preoccuparsi troppo, si mostrano meno sensibili nell’interazione col proprio bambino.

Paura di morire? Basta aumentare la propria creatività
Psicologia

Paura di morire? Basta aumentare la propria creatività

Dai risultati di un recente studio emerge come i soggetti con livelli più alti di creatività e ambizione creativa, fanno meno pensieri collegati alla morte

La paura dell’ignoto e lo sviluppo di disturbi d’ansia
Psicologia

La paura dell’ignoto e lo sviluppo di disturbi d’ansia

E’ stato dimostrato come un elemento comune ai diversi disturbi d’ansia sia la paura dell’ignoto, ossia la paura verso stimoli minacciosi incerti.

Le vittime di bullismo infantile rischiano di essere sovrappeso nell’eta adulta
Psicologia

Le vittime di bullismo infantile rischiano di essere sovrappeso nell’eta adulta

E’ stato dimostrato che chi ha subito atti di bullismo durante l’infanzia ha maggiori probabilità di essere sovrappeso durante l’età adulta.

L’abuso di cannabis può causare psicosi
Neuroscienze Psichiatria

L’abuso di cannabis può causare psicosi

Uno studio, due ipotesi a confronto: l’ abuso di cannabis è causa o conseguenza di sintomi psicotici? I dati suggeriscono che la cannabis causi psicosi.

L’orgasmo? E’ tutta una questione di ritmo!
Neuroscienze

L’orgasmo? E’ tutta una questione di ritmo!

Con stimolazione sessuale intensa e prolungata, l’attività sincronizzata si diffonde nel cervello, generando uno stato di trance che scatenerebbe l’ orgasmo

Perché il cervello delle Anoressiche e delle Bulimiche è in grado di ignorare la fame?
Neuroscienze

Perché il cervello delle Anoressiche e delle Bulimiche è in grado di ignorare la fame?

Alcuni ricercatori hanno recentemente scoperto il meccanismo che consente al cervello delle Anoressiche e delle Bulimiche di ignorare lo stimolo della fame

Che cos’è la sindrome di Raperonzolo e perché alcune persone mangiano i propri capelli?
Psichiatria Psicologia

Che cos’è la sindrome di Raperonzolo e perché alcune persone mangiano i propri capelli?

La sindrome di Raperonzolo consiste nell’ingerire i propri capelli che vanno ad accumularsi nello stomaco fino all’intestino tenue.

Falsi ricordi: quando la memoria crea ricordi di informazioni mai ricevute
Psicologia

Falsi ricordi: quando la memoria crea ricordi di informazioni mai ricevute

La ricerca ha dimostrato che quando si ricevono molte e nuove info su un argomento, la memoria potrebbe creare falsi ricordi relativi a eventi mai avvenuti 

Problemi uditivi? Non è colpa delle orecchie, ma del tuo cervello!
Neuroscienze

Problemi uditivi? Non è colpa delle orecchie, ma del tuo cervello!

Avviene qualcosa nel cervello dei più anziani che li induce a sforzarsi per seguire un discorso, anche quando non vi sono reali problemi uditivi

Mamme e papà a confronto. Cosa comporta essere genitori?
Attualità Psicologia

Mamme e papà a confronto. Cosa comporta essere genitori?

E’ stato dimostrato che l’accudimento di un bambino richiede uno sforzo maggiore alle madri mentre i padri si dedicano maggiormente al gioco 

Cosa motiva il comportamento prosociale nei narcisisti?
Psicologia

Cosa motiva il comportamento prosociale nei narcisisti?

I narcisisti, pur compiendo comportamenti prosociali, non li mettono in atto per motivi altruistici ma per motivazioni personali. 

Come fa il cervello a decidere se una situazione è emotivamente piacevole o spiacevole?
Neuroscienze

Come fa il cervello a decidere se una situazione è emotivamente piacevole o spiacevole?

Uno studio ha individuato i meccanismi neurali che si attivano quando si è esposti a delle situazioni emotive piacevoli o spiacevoli. 

I disturbi del sonno e le correlazioni col genere
Psicologia

I disturbi del sonno e le correlazioni col genere

Uno studio sul sonno in relazione alle differenze di genere ha dimostrato come le donne si addormentino più tardi e si sveglino prima rispetto agli uomini

Messaggio pubblicitario