Giovanni Maria Ruggiero

Leggi tutti gli articoli di Giovanni Maria Ruggiero
Condividi
Giovanni Maria Ruggiero

MEDICO CHIRURGO, SPECIALISTA IN PSICHIATRIA E PSICOTERAPIA COGNITIVA

Direttore di “Psicoterapia Cognitiva e Ricerca”, Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Cognitiva, Milano e Bolzano;

Responsabile Ricerca di “Studi Cognitivi”, Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Cognitiva, Milano, Modena e San Benedetto del Tronto.

Professore presso la Sigmund Freud University Milano

Iscritto all’Albo dei Medici e Chirurghi di Milano dal 03.04.1993 al n. 32499

Iscritto all'Elenco Psicoterapeuti di Milano dal 25.01.1999 al n. 878

 

 

BIOGRAFIA:

Nato a Nocera Inferiore (Salerno) il 30 maggio 1967, laureato in Medicina e Chirurgia all’Università di Pavia 14 10 1992, specializzato in Psichiatria all’Università di Milano il 28 10 1998, specializzato in Psicoterapia Cognitiva presso “Studi Cognitivi” nel dicembre 2001. Inoltre nel 2008 ha frequentato il corso introduttivo della terapia basata sulla mentalizzazione tenuto da Peter Fonagy e nel 2010 un seminario sulla mindfulness condotto da Michael Chaskalson. Servizio militare come Infermiere Militare nella caserma di Casale Monferrato nel 1992-1993. Coniugato nel 2001, ha tre figli. Ha lavorato nella Clinica Psichiatrica “San Benedetto” di Albese (Como) dal 1993 al marzo 1999 dapprima come medico e poi come psichiatra; nell’Unità Psichiatrica di Bergamo dall’aprile 1999 all’agosto 2000 come psichiatra; nella Comunità terapeutica “E. Bosis” di Bergamo dal settembre 2000 all’aprile 2003; dal maggio 2003 è Responsabile Ricerca di “Studi Cognitivi”, Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Cognitiva e dal luglio 2004 è Direttore di “Psicoterapia Cognitiva e Ricerca”, Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Cognitiva. È autore di pubblicazioni scientifiche e libri sui fattori cognitivi dei disturbi alimentari e dell’ansia.



Contatti

Articoli di Giovanni Maria Ruggiero

Ritiro sociale. Psicologia e clinica (2019) a cura di M. Procacci e A. Semerari – Recensione del libro
Psicologia

Ritiro sociale. Psicologia e clinica (2019) a cura di M. Procacci e A. Semerari – Recensione del libro

Il libro espande il modello disregolativo di Semerari dallo spettro drammatico e impulsivo a quello dei disturbi dell’inibizione e del ritiro sociale.

La self disclosure e i rischi degli psicoterapeuti cognitivo comportamentali nella relazione terapeutica
Psicoterapia

La self disclosure e i rischi degli psicoterapeuti cognitivo comportamentali nella relazione terapeutica

Una riflessione sul lavoro incentrato sul sintomo, cooperazione e self disclosure all’interno della relazione terapeutica, validazione e accoglienza.

L’APA contraddice se stessa? Il riesame critico delle linee guida
Psicoterapia

L’APA contraddice se stessa? Il riesame critico delle linee guida

Un articolo che si aggiunge ai commenti di Cheli, Dimaggio, Gazzillo e Mancini sul riesame critico che l’APA fa sulle sue stesse linee guida

Cognitivismo e psicoanalisi: distinguere o integrare?
Psicoterapia

Cognitivismo e psicoanalisi: distinguere o integrare?

La storia di prestiti maldestri tra psicoanalisi e psicoterapia cognitivo-comportamentale è lunga: l’ultimo caso riguarda un articolo sulla Case Formulation

The Role of “The Classics” in the Present and Future of Psychology – Report dal IV Congresso Internazionale della REBT
Psicoterapia

The Role of “The Classics” in the Present and Future of Psychology – Report dal IV Congresso Internazionale della REBT

Dal 13 al 15 settembre si è tenuto a Cluj Napoca il congresso sulla REBT dal titolo “The Role of “The Classics” in the Present and Future of Psychology”.

Anche in USA hanno paura dei “patentini”?
Psicoterapia

Anche in USA hanno paura dei “patentini”?

Anche negli USA e non solo in Italia, i certificati dei corsi post-specializzazione in psicoterapia, i cosiddetti patentini, starebbero creando dei problemi

Dall’autoriflessione all’alleanza terapeutica: l’incontro tra cognitivismo e altri mondi – Report dalla seconda e terza giornata del WCBCT 2019
Psicoterapia

Dall’autoriflessione all’alleanza terapeutica: l’incontro tra cognitivismo e altri mondi – Report dalla seconda e terza giornata del WCBCT 2019

Dall’autoriflessione all’alleanza terapeutica: il cognitivismo, a Berlino, ha incontrato altri mondi. Il report dalla seconda e terza giornata del congresso

Il Congresso Mondiale delle Terapie Cognitive e Comportamentali (WCBCT 2019) di Berlino – Report dalla prima giornata
Psicoterapia

Il Congresso Mondiale delle Terapie Cognitive e Comportamentali (WCBCT 2019) di Berlino – Report dalla prima giornata

È iniziato a Berlino il 9° congresso mondiale delle terapie cognitive e comportamentali (WCBCT), la prima giornata è stata densa di simposi e confronti

Filosofi, sacerdoti o economisti? Perché ci vergogniamo di essere “semplicemente” terapeuti?
Psicologia Psicoterapia

Filosofi, sacerdoti o economisti? Perché ci vergogniamo di essere “semplicemente” terapeuti?

Giovanni Ruggiero e Sandra Sassaroli rispondono alle recenti dichiarazioni di Recalcati, che attribuisce alla terapia compiti salvifici e poteri risolutori

L’assemblea annuale della Consulta delle Scuole di Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale
Attualità

L’assemblea annuale della Consulta delle Scuole di Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale

Report dall’assemblea annuale della Consulta delle Scuole di Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale tenutasi il 27 maggio 2019

Il conformismo della psicoterapia, ovvero il tarlo che tormenta Galimberti
Attualità Psicoterapia

Il conformismo della psicoterapia, ovvero il tarlo che tormenta Galimberti

La psicoterapia come professione moderna e strumento di cura della salute emotiva non è chiamata a rispondere alle questioni legate al sistema economico

Il terapeuta relazionale, di Bruno Bara – Recensione
Psicoterapia

Il terapeuta relazionale, di Bruno Bara – Recensione

Il terapeuta relazionale di Bara offre una base neuroscientifica e evoluzionista alla concezione relazionale ma trascura la tradizione tecnica cognitiva.

L’addio a Jim McMahon, uno dei più importanti esperti internazionali di REBT
Attualità Psicologia

L’addio a Jim McMahon, uno dei più importanti esperti internazionali di REBT

Il nostro addio a Jim McMahon, il famoso clinico che ha diffuso la pratica della CBT basata sull’evidenza a livello internazionale

In ricordo di Elizabeth Messina
Attualità Psicologia

In ricordo di Elizabeth Messina

Ci ha lasciati Elizabeth Giovanna Messina, la psicologa ricercatrice che per anni ha apportanto importanti contributi in diverse aree di ricerca

Luigi e Antonio Di Maio: tra i non detti e le illusioni perdute
Attualità Psicologia

Luigi e Antonio Di Maio: tra i non detti e le illusioni perdute

La confessione del padre di Di Maio su youtube non è solo una malinconica riproposizione “social” dei riti di pubblica proclamazione dei peccati..

Disturbo ossessivo compulsivo made in Italy: la colpa italiana nella politica degli ultimi anni
Attualità Psicologia

Disturbo ossessivo compulsivo made in Italy: la colpa italiana nella politica degli ultimi anni

È possibile che la società italiana sia affetta da una malattia del senso morale? Una tumefazione della moralità che non è diventata una maturazione..

Validazione della versione italiana dell’Anger Cognition Scale per bambini e adolescenti – Congresso SITCC 2018
Psicologia

Validazione della versione italiana dell’Anger Cognition Scale per bambini e adolescenti – Congresso SITCC 2018

In Italia molti bambini e adolescenti hanno difficoltà nella gestione della rabbia, tuttavia manca nella pratica clinica uno strumento di valutazione accurata di tale costrutto in età evolutiva in quanto non esistono scale italiane. Si è perciò cercato di validare la versione italiana dell’Anger Cognition Scale.

L’epoca degli attacchi di panico
Attualità Psicologia

L’epoca degli attacchi di panico

Possiamo gestire e controllare il panico razionalmente, accettando l’ansia saggiamente, oppure subirlo in uno stato di completa impotenza emotiva. Impotenza che è diminuita nel corso delle epoche storiche, ma che va incontro a inevitabili ritorni nell’irrazionale anche nella modernità

Messaggio pubblicitario