Antonio Scarinci

Leggi tutti gli articoli di Antonio Scarinci
Condividi
Antonio Scarinci

PSICOLOGO PSICOTERAPEUTA COGNITIVO COMPORTAMENTALE  

 

  • Didatta della SITCC 
  • Dirigente Psicologo del Centro di Salute Mentale VT5 dell'Azienda USL di Viterbo

 

 

 

 

Iscritto all'Ordine degli Psicologi del Lazio - n. 876

Ha ottenuto l'European Certificate in Psychology (EUROPSY) n. 229

 

 




Contatti

Articoli di Antonio Scarinci

I giorni dell’abbandono (2005) – Cinema & Psicoterapia nr.16

I giorni dell’abbandono (2005) – Cinema & Psicoterapia nr.16

I giorni dell’abbandono – in chi vive l’abbandono con terrore è proprio l’accettazione che permette di riappropriarsi di nuove risorse personali.

Tutte le manie di Bob (1991) – Cinema & Psicoterapia

Tutte le manie di Bob (1991) – Cinema & Psicoterapia

Tutte le manie di Bob – Cinema & Psicoterapia – la trama del film con toni cari­caturali rappresenta la violazione del rapporto medico-paziente.

Cuore sacro – Cinema & Psicoterapia #14

Cuore sacro – Cinema & Psicoterapia #14

Cuore Sacro (2005) – Un viaggio verso la scoperta di se stessa e verso una spoliazione altruistica estrema che diventa “follia”. Cinema & Psicoterapia

Il cigno nero (The Black Swan, 2010) – Cinema & Psicoterapia #13

Il cigno nero (The Black Swan, 2010) – Cinema & Psicoterapia #13

Il cigno nero – Il concetto di controllo si estende alle pulsioni affettive, sessuali, e a una routine strutturata, tutta volta solo alla realizzazione.

I Love Shopping (2009) – Cinema & Psicoterapia #12

I Love Shopping (2009) – Cinema & Psicoterapia #12

I Love Shopping (2009) – Cinema & Psicoterapia #12 – Nell’atto di acquistare Rebecca cerca un senso di sicurezza per com­battere la sua bassa autostima.

La donna perfetta (The Stepford Wives) – Cinema & Psicoterapia #11

La donna perfetta (The Stepford Wives) – Cinema & Psicoterapia #11

La donna perfetta (The Stepford Wives) – Un perfezionista pensa di meritare attenzione e amore solo se è perfetto e per questo controlla che tutto lo sia.

Terapia d’urto – Cinema & Psicoterapia #10

Terapia d’urto – Cinema & Psicoterapia #10

Terapia d’urto – Spesso i soggetti che hanno difficoltà ad esprimersi in maniera chiara e definita cumulano rabbia e oscillano tra passività e aggressività.

L’Ossessivo Furio in Bianco, Rosso e Verdone. Cinema & Psicoterapia nr.9

L’Ossessivo Furio in Bianco, Rosso e Verdone. Cinema & Psicoterapia nr.9

Bianco, Rosso e Verdone – L’ossessivo-compulsivo rende la vita delle persone vicine un inferno. E Furio recita alla “perfezione” il ruolo.

Si può fare – Cinema & Psicoterapia #8

Si può fare – Cinema & Psicoterapia #8

Si può fare – Ispirato a storie vere delle cooperative nate per dare lavoro ai pazienti da manicomio in seguito all’approvazione della Legge Basaglia.

Il Grande Gatsby- Cinema & Psicoterapia #09

Il Grande Gatsby- Cinema & Psicoterapia #09

Nell’amore di James Gatz c’è una forte componente narcisistica che lo spinge a lottare con tutti i mezzi, anche illegali, per diventare “Il Grande Gatsby”.

Come tu mi vuoi – Cinema & Psicoterapia #7

Come tu mi vuoi – Cinema & Psicoterapia #7

Come tu mi vuoi – I tratti caratteriali dei due personaggi sono rilevabili in soggetti con organizzazione di personalità tipo disturbo alimentare psicogeno.

La Scala di Valutazione del Benessere (SVB) – Partecipa alla Ricerca!
Neuroscienze

La Scala di Valutazione del Benessere (SVB) – Partecipa alla Ricerca!

Scala di Valutazione del Benessere (SVB) – ricerca con l’obiettivo di verificare l’affidabilità e la validità della versione definitiva dello strumento.

La solitudine dei numeri primi – Cinema & Psicoterapia #6

La solitudine dei numeri primi – Cinema & Psicoterapia #6

La solitudine dei numeri primi: Mattia e Alice divisi, come i numeri primi, separati da un numero pari, vicini, ma non abbastanza da toccarsi.

Il diario di Bridget Jones – Cinema & Psicoterapia #5

Il diario di Bridget Jones – Cinema & Psicoterapia #5

Il diario di Bridget Jones: Il rapporto compulsivo con cibo e alcool nasce dall’insoddisfazione per una vita in cui le relazioni affettive sono assenti.

Changeling – Cinema & Psicoterapia #4

Changeling – Cinema & Psicoterapia #4

Cinema & Psicoterapia #4 – Changeling (2008). E’ un’ottima testimonianza dei metodi violenti utilizzati per la cura dei malati mentali e non solo.

Il favoloso mondo di Amélie – Cinema & Psicoterapia #3

Il favoloso mondo di Amélie – Cinema & Psicoterapia #3

Il favoloso mondo di Amélie: L’evitamento delle relazioni diventa una strategia per non essere rifiutati.

Il Malato Immaginario – Cinema & Psicoterapia #2

Il Malato Immaginario – Cinema & Psicoterapia #2

Il Malato Immaginario – Cinema & Psicoterapia #2 – Argante è attento alle variazioni fisiologiche del suo organismo alla ricerca della certezza assoluta.

Qualcosa è Cambiato – Cinema & Psicoterapia #1

Qualcosa è Cambiato – Cinema & Psicoterapia #1

Qualcosa è cambiato. Il film è molto utile per evidenziare e discutere con il paziente alcune credenze e processi centrali del disturbo ossessivo compulsivo

Messaggio pubblicitario