Centri Clinici

Annalisa Bertuzzi

Leggi tutti gli articoli di Annalisa Bertuzzi
Condividi
Annalisa Bertuzzi

PSICOLOGA PSICOTERAPEUTA AD INDIRIZZO UMANISTICO - INTEGRATO

 

 

 

 

Iscritta all’Albo dell’Ordine degli Psicologi del Lazio – n° 15969

 

Biografia:

Psicoterapeuta specializzata in psicoterapia individuale e di gruppo ad indirizzo umanistico – integrato.

Membro di Psycommunity (www.psycommunity.it), Comunità virtuale di Psicologi interessati allo sviluppo degli studi sulla relazione Internet-Psicologia

Diploma di abilitazione all'esercizio della psicoterapia (2012) conseguito presso la Scuola di Specializzazione dell'A.S.P.I.C. (Associazione per lo sviluppo psicologico dell'individuo e della comunità).

Laurea specialistica (2007) e Laurea triennale (2005) in Psicologia dell’educazione conseguite presso l’Università Pontificia Salesiana di Roma (votazione 30/30, "summa cum laude").



Contatti

Articoli di Annalisa Bertuzzi

The lobster (2015) di Yorgos Lanthimos – Recensione del film
Attualità Cultura Psicologia

The lobster (2015) di Yorgos Lanthimos – Recensione del film

Nel futuro essere single, oltre una certa età, non sarà più consentito. E se non si trova un partner? Si viene trasformati in un animale a propria scelta.

La sindrome del brutto anatroccolo. Perché ci si sente brutti e come recuperare l’autostima
Cultura Psicologia

La sindrome del brutto anatroccolo. Perché ci si sente brutti e come recuperare l’autostima

PSICOLOGIA: vi sono persone che hanno imparato a vedersi brutte, sminuiscono i propri pregi e rinforzano l’immagine svalutante di sè – Psicologia

Terapia cognitivo-comportamentale. Approccio ai problemi relazionali e sessuali – Report dal seminario dell’Istituto Beck
Psicoterapia

Terapia cognitivo-comportamentale. Approccio ai problemi relazionali e sessuali – Report dal seminario dell’Istituto Beck

L’Istituto Beck ha organizzato un seminario della durata di 2 giorni sulla terapia cognitivo-comportamentale per problemi di coppia e sessuali -Psicoterapia

Sulla fine e sull’inizio. Di Isca Salzberger-Wittemberg (2014) – Recensione
Cultura Psicologia

Sulla fine e sull’inizio. Di Isca Salzberger-Wittemberg (2014) – Recensione

Fine e inizio sono esperienze universali. Cambiare fa paura ma non farlo significa condannarsi alla ripetizione di abitudini che non ci rappresentano più

Psicologi in ospedale. Percorsi operativi per la cura globale di persone di Alberto Vito (2014) – Recensione
Psicologia

Psicologi in ospedale. Percorsi operativi per la cura globale di persone di Alberto Vito (2014) – Recensione

La pratica medica può essere coniugata con quella psicologica dando vita ad una medicina attenta ai bisogni sia emotivi che fisici dei pazienti – Psicologia

Attaccamento e Trauma: II giornata – Report dal congresso
Psicoterapia

Attaccamento e Trauma: II giornata – Report dal congresso

La seconda giornata del congresso entra nel merito di come intervenire sulle dinamiche intrapersonali ed interpersonali della persona traumatizzata.

La Teoria Polivagale su Attaccamento e Trauma (2014) – Report dal Congresso
Psicoterapia

La Teoria Polivagale su Attaccamento e Trauma (2014) – Report dal Congresso

La prima parte della giornata si apre con l’impatto del trauma sull’integrazione neurale e la relazione di attaccamento e il tema dell’intersoggettività…

Daniel Siegel & Vittorio Gallese su Attaccamento e Trauma (2014) Report
Psicoterapia

Daniel Siegel & Vittorio Gallese su Attaccamento e Trauma (2014) Report

La prima parte della giornata si apre con l’impatto del trauma sull’integrazione neurale e la relazione di attaccamento e il tema dell’intersoggettività

Il tesoro di Risolina: una storia sul valore della diversità – Letteratura & Psicologia
Cultura Psicologia

Il tesoro di Risolina: una storia sul valore della diversità – Letteratura & Psicologia

La favola di Risolina rappresenta uno strumento valido per aiutare gli adulti a trasmettere ai bambini la capacità di accettare e valorizzare la diversità

Giovane adulto. La terza nascita – Recensione
Psicologia

Giovane adulto. La terza nascita – Recensione

L’ adulto sarebbe l’essere umano che ha finito di crescere e che ha conseguito la piena maturità. Ma cosa significa davvero essere sia adulti che giovani?

Tutto bene, signora (2013): trovare le parole per condividere.
Cultura Psicologia

Tutto bene, signora (2013): trovare le parole per condividere.

Recensione del romanzo di Francesco Bricolo: Tutto bene, signora. (2013). Accettazione della malattia e coraggio della condivisione – Psicologia

Così sei nato tu di Alberto Pellai (2014) – Recensione

Così sei nato tu di Alberto Pellai (2014) – Recensione

Così sei nato tu: viene regalato al bambino il “c’era una volta” della sua vita, una storia di emozione e di poesia.

Segreti e bugie (1996) di Mike Leigh – Recensione – Cinema & psicologia

Segreti e bugie (1996) di Mike Leigh – Recensione – Cinema & psicologia

Il film Segreti e bugie mostra il dolore e la difficoltà, insita negli esseri umani, di viverlo e di comunicarlo agli altri, anche alle persone più vicine;

Chi ha spostato il mio formaggio? Cambiare se stessi in un mondo che cambia. Recensione

Chi ha spostato il mio formaggio? Cambiare se stessi in un mondo che cambia. Recensione

Chi ha spostato il mio formaggio? – Si tratta di una lettura che invita, in modo leggero e spiritoso, a relazionarsi alla vita con stile innovativo.

Essere figli unici: limite o risorsa?

Essere figli unici: limite o risorsa?

Nella società italiana attuale i figli unici non sono più un’eccezione e costituiscono un elemento che accomuna molti sistemi familiari.

Terapia di Gruppo: l’Approccio Gestaltico

Terapia di Gruppo: l’Approccio Gestaltico

Terapia di Gruppo: gruppo come “terzo elemento” della relazione: permette ai partecipanti di osservare e comprendere meglio le proprie modalità relazionali

Il Lutto: accettare la perdita

Il Lutto: accettare la perdita

È necessario togliere alla perdita la connotazione di “evento modificabile”, accettando l’irrimediabilità dell’accaduto riorganizzando il sé.

“Incontro Ravvicinato del Terzo Tipo”: Cliente vs. Terapeuta

“Incontro Ravvicinato del Terzo Tipo”: Cliente vs. Terapeuta

L’inizio di un percorso terapeutico è l’incontro di due mondi differenti; un processo in cui si passa dall’essere estranei all’essere “compagni di viaggio”.

Messaggio pubblicitario