Messaggio pubblicitario

Anna Angelillo

Leggi tutti gli articoli di Anna Angelillo
Condividi
Anna Angelillo

Psicologa Psicoterapeuta presso il Centro Clinico Hanami a Torino
Consulente tecnico di parte presso il Tribunale di Torino e Cuneo
Perito ad actum presso il Tribunale Ecclesiastico Interdiocesano Piemontese
Esperta psicologa ex art. 80 o.p. presso la Casa Circondariale di Vercelli

Socio ordinario SITCC

Ordine degli Psicologi del Piemonte n. 7311.

 

Contatti:

 

 

Biografia:

Laureata nel 2011 in Psicologia - indirizzo Criminale Investigativo a Torino e perfezionata nel 2013 in Psicopatologia e neuropsicologia forense presso l'Università degli studi di Padova, svolgo da libera professionista attività clinica e come Consulente Tecnico di Parte. Collaboro con il Tribunale Ecclesiastico Regionale Piemontese come perito di parte per cause di nullità matrimoniale. Attualmente, sono specializzanda in psicoterapia cognitivo-costruttivista presso il “Centro Terapia Cognitiva” – sede di Torino e collaboro come tirocinante con il DSM “G. Maccacaro” - ASL TO2 presso la Casa Circondariale “Lorusso e Cutugno” dove svolgo attività di valutazione psicodiagnostica e di sostegno psicologico rivolto alla popolazione detenuta.

Dal 2014 sono Socio Corrispondente SITCC (Società Italiana di Terapia Comportamentale e Cognitiva) e socio SPG (Società di Psicologia Giuridica).



Contatti

Articoli di Anna Angelillo

Violenza Sessuale. Diniego e minimizzazione (2016) di Rossi-Renier e Lamberti-Bocconi – Recensione del libro
Psichiatria Psicologia Psicoterapia

Violenza Sessuale. Diniego e minimizzazione (2016) di Rossi-Renier e Lamberti-Bocconi – Recensione del libro

Violenza sessuale. Diniego e minimizzazione, di Rossi-Renier e Lamberti-Bocconi, è un testo del 2016 dall’approccio mutlidisciplinare su un tema complesso

Niente (2014) di Janne Teller – Recensione del libro
Cultura

Niente (2014) di Janne Teller – Recensione del libro

Niente di Janne Teller, richiamando il Barone Rampante, parla di adolescenza e di quanto possa essere pericoloso, senza alcuna guida, dare senso alla vita

Il Condominio (1975) di Ballard J. G. – Recensione
Cultura

Il Condominio (1975) di Ballard J. G. – Recensione

Il romanzo offre la visione di un futuro post tecnologico: cosa succederebbe alle relazioni se la tecnologia, anestesia delle nostre emozioni, venisse meno?

Ti mando un bacio: uomini sull’orlo di una crisi di nervi (2015) – Recensione
Cultura Psicologia

Ti mando un bacio: uomini sull’orlo di una crisi di nervi (2015) – Recensione

Nel libro i protagonisti sono dei padri che tentano di assicurare un futuro ai propri figli nonostante le difficoltà della crisi economica e relazionale

Opinioni che ognuno potrebbe avere, di Michele Serra (2015) – Recensione
Attualità Cultura Psicologia

Opinioni che ognuno potrebbe avere, di Michele Serra (2015) – Recensione

Un libro che fa riflettere sulla società attuale in cui il lontano, l’evanescente e l’astratto stanno prendendo il posto del tangibile e reale – Psicologia

Sistemi Motivazionali Interpersonali nella complessità aziendale
Psicologia

Sistemi Motivazionali Interpersonali nella complessità aziendale

Dall’integrazione tra i SMI e la complessità delle aziende nasce la griglia interdisciplinare in grado di integrare realtà clinica e organizzativa.

Approccio clinico e realtà aziendale: quale possibile relazione?
Psicologia

Approccio clinico e realtà aziendale: quale possibile relazione?

Tra il cognitivismo clinico e la realtà aziendale è possibile un incontro che consente di esplorare i significati delle risorse e le relazioni professionali

Gli sdraiati e i loro padri, di Michele Serra – Recensione
Cultura Psicologia

Gli sdraiati e i loro padri, di Michele Serra – Recensione

Michele Serra ci presenta la sua visione di paternità raccontando lo scambio intergenerazionale tra generazioni consecutive ma allo stesso tempo lontane

Boyhood (2014) di Richard Linklater: Ciak, si cresce!
Cultura Psicologia

Boyhood (2014) di Richard Linklater: Ciak, si cresce!

L’ultimo lungometraggio del regista Richard Linklater, che porta sul grande schermo dodici anni di vita del protagonista, dalle elementari sino ai 18 anni

Mentire non sapendo di mentire: testimonianza Inconsapevole
Psicologia

Mentire non sapendo di mentire: testimonianza Inconsapevole

Quando una persona siede al banco dei testimoni e riferisce su quanto ha vissuto, presenta più che la verità, presenta una sua riproduzione della stessa.

Il Delirio di Ivan: Psicopatologia dei fratelli Karamazov – Psicologia & Letteratura
Cultura Psicoterapia

Il Delirio di Ivan: Psicopatologia dei fratelli Karamazov – Psicologia & Letteratura

Il libro offre un’analisi psicopatologica dei protagonisti utilizzando le conoscenze attuali sugli sviluppi traumatici della personalità – Recensione

Her di Spike Jonze – L’amore ai tempi di una solitudine affollata
Cultura

Her di Spike Jonze – L’amore ai tempi di una solitudine affollata

Her (2013): È una società evitante quella che è messa in scena nel film di Spike Jonze in cui i sentimenti sono desiderati, ma tenuti a distanza …

Psicopatici al potere: viaggio nel cuore oscuro dell’ambizione – Recensione

Psicopatici al potere: viaggio nel cuore oscuro dell’ambizione – Recensione

Psicopatici al potere è un diario di viaggio nel mondo degli psicopatici, un report la cui lettura porta a muoversi con l’autore nei meandri più nascosti.

La bellezza delle cose fragili: Bellezza e fragilità dell’Attaccamento

La bellezza delle cose fragili: Bellezza e fragilità dell’Attaccamento

La bellezza delle cose fragili-un mirabile romanzo sulla famiglia, sull’amore, sulla perdita, sulla bellezza e sui legami di attaccamento.

Messaggio pubblicitario DEFAULT SU NETWORK FORMAZIONE
Messaggio pubblicitario DEFAULT SU NETWORK FORMAZIONE
Diventare Psicoterapeuta

Messaggio pubblicitario