Incantato. Dentro gli attacchi di panico (2022) – Recensione del libro

Protagonista di 'Incantato' è Lorenzo, giovane insegnante la cui vita viene sconvolta dall’arrivo improvviso di attacchi di panico invalidanti e ricorrenti

ID Articolo: 193009 - Pubblicato il: 23 maggio 2022
Incantato. Dentro gli attacchi di panico (2022) – Recensione del libro
Messaggio pubblicitario SFU 2022

Incantato. Dentro gli attacchi di panico è uno spaccato quotidiano e autentico sul disturbo d’ansia, un romanzo pensato e composto per raccontare un punto di vista personale sul lento percorso di accettazione del proprio malessere psicologico.

 

Messaggio pubblicitario  Il testo rappresenta un mattoncino importante nella lotta contro lo stigma sociale che circonda la salute mentale, a partire dal titolo che si serve della polisemia dell’aggettivo incantato per rimandare al blocco, nel quale spesso ci si ritrova arrestati quando si soffre di un disturbo d’ansia, e alla fascinazione derivata dai risvolti positivi che un malessere del genere può comportare.

Il protagonista è Lorenzo, un giovane insegnante la cui vita viene sconvolta dall’arrivo improvviso di attacchi di panico, invalidanti e ricorrenti, a cui si aggiungono un’ossessiva ruminazione mentale, in un turbinio di interrogativi esistenziali senza chiara risposta – Che senso ha la vita? Che cos’è il tempo? È possibile essere felici nel presente? –, e il terrore di essere sull’orlo della pazzia.

Lorenzo tenterà diverse strade e attuerà vari escamotage, con la credenza di potercela fare da solo e risolvere razionalmente ciò che definiva il suo “disordine emotivo”.

Messaggio pubblicitario  Sarà lungo il percorso di accettazione e presa di coscienza della problematica psicologica che lo attanaglia, difficile la decisione di rivolgersi ad un professionista della salute mentale – inizialmente, uno psichiatra, soltanto dopo una psicoterapeuta – una scelta sofferta, elaborata dopo una serie di accertamenti medici e tante elucubrazioni mentali.

Ecco un breve stralcio della prima seduta psicologica:

Sì, ma non pensavo che la psicoterapia potesse davvero aiutarmi, così ho rimandato. Pensavo di poter risolvere il problema da solo.

E come ci hai provato? 

In tantissimi modi: ho ridotto le uscite, evitando determinati luoghi, ho cambiato un bel pezzo della mia alimentazione, diminuito l’alcol e l’uso di cannabis, e pensavo di non tornare più in classe.

Il percorso si rivelerà faticoso ma inaspettatamente utile per Lorenzo. Dovrà rielaborare un profondo vissuto di vergogna – non mi perdonavo per quello che mi stava accadendo – e affrontare un importante disorientamento identitario in base al quale si chiederà più volte dove sia finito il solito Lorenzo.

In conclusione, Incantato. Dentro gli attacchi di panico è un racconto scorrevole e di piacevole lettura, che offre una fotografia realistica sulla quotidianità stravolta dall’arrivo di un disturbo d’ansia, con le conseguenze psicologiche, socio-relazionali e lavorative che ne derivano.

 

Consigliato dalla redazione

Incantato dentro gli attacchi di panico di Michele Razzetti Recensione Featured

Incantato: dentro gli attacchi di panico di M. Razzetti - Recensione

'Incantato: dentro gli attacchi di panico' descrive cosa si prova e quanto sia limitante di disturbo di panico, ma esplicita anche la possibilità di uscirne 

Bibliografia

  • Razzetti, M. (2022). Incantato: dentro gli attacchi di panico. Amazon KDP.
State of Mind © 2011-2022 Riproduzione riservata.

Messaggio pubblicitario

Argomenti

Scritto da

Messaggio pubblicitario