EFT-NOVEMBRE-2022

Dipendenze affettive, idoli e modelli di riferimento (2022) – Recensione

'Dipendenze affettive, idoli e modelli di riferimento' descrive che cos'è la dipendenza affettiva, mettendo in luce le difficoltà e le limitazioni che crea

ID Articolo: 191980 - Pubblicato il: 08 aprile 2022
Dipendenze affettive, idoli e modelli di riferimento (2022) – Recensione
Messaggio pubblicitario SFU 2022

Al giorno d’oggi si sente sempre più parlare di dipendenza affettiva, di questo terribile malessere da cui uscire da soli è difficile, e non ricaderci nuovamente lo è ancora di più.

 

Messaggio pubblicitario MASTER DSA Come è spiegato nel libro Dipendenze affettive, idoli e modelli di riferimento, chiaramente ci sono dei motivi che fanno accadere tutto questo, a partire da traumi infantili, che richiedono un’elaborazione per poter disinnescare questi meccanismi che arrecano grande dolore.

Nel testo, l’autrice ha voluto non solo descrivere i soggetti più a rischio di dipendenza affettiva, ma anche chi si trova dall’altra parte: i partner che suscitano in loro maggior interesse. Il libro descrive in primo luogo che cosa è la dipendenza affettiva, mettendo in luce le difficoltà e le limitazioni che crea. Un capitolo particolarmente interessante riguarda il concetto di amore e la capacità di amare: cosa tutt’altro che scontata!

“So amare?” Questa è la domanda che potrebbe porsi il lettore inciampato in una relazione disfunzionale in cui si ritrova a riporre la sua felicità nelle mani di un’altra persona. Si tratta di una domanda a cui può essere molto difficile rispondere poiché implicherebbe il fatto di ammettere una grossa mancanza.

Molte altre sono le domande difficili da affrontare quando si tratta di dipendenza affettiva, come quelle che emergono da questo testo: perché tutta la felicità viene riposta solamente in una determinata persona? Perché si ama chi non sa ricambiare? Perché il partner che è così speciale non è anche realmente vicino? Perché, inoltre, nonostante tutto l’impegno, continua ad essere irraggiungibile? Ecc..

Messaggio pubblicitario L’autrice ha messo in luce il fatto che ricercare una storia impossibile può anche essere un modo per sfuggire dalle proprie responsabilità; quello che in psicologia si potrebbe definire “evitamento attivo”. Si ha così la certezza di non poter costruire nulla di serio, di stabile, di concreto e di duraturo. Il partner ricercato dal dipendente affettivo, e adulato come se fosse un mito, potrebbe inoltre soddisfare dei bisogni che però non coincidono con le reali necessità, e allo stesso tempo potrebbero cambiare i bisogni stessi portando a una sorta di inseguimento continuo di un partner incapace di soddisfare le richieste.

Il tema trattato in questo libro è una dipendenza vera e propria, che coinvolge le aree cerebrali annesse e che, come ogni dipendenza, richiede sia un certo sforzo, sia le corrette strategie per essere superata. Ma il vero scoglio di una dipendenza è il paradosso tale per cui la soluzione sembra coincidere esattamente con ciò che nuoce.

Consigliato dalla redazione

Dipendenza affettiva come guarire tra resistenze e autonomie personali

Guarire dalla dipendenza affettiva: tra resistenze e autonomie personali

Ricentrarsi costringe la persona con dipendenza affettiva a porsi numerose domande per ascoltarsi, comprendere i propri interessi reali e coltivarli

Bibliografia

  • Balestrieri, A. (2022). Dipendenze affettive, idoli e modelli di riferimento. Independently published.
State of Mind © 2011-2022 Riproduzione riservata.

Messaggio pubblicitario

Argomenti

Scritto da

Messaggio pubblicitario