inTherapy

Sticazzi, la suprema via della leggerezza – Recensione del libro

Il libro 'Sticazzi' racconta l'utilizzo del termine come formula per affrontare la vita liberando se stessi e percorrendo la via della leggerezza

ID Articolo: 188438 - Pubblicato il: 14 ottobre 2021
Sticazzi, la suprema via della leggerezza – Recensione del libro
Messaggio pubblicitario SFU 2020
Condividi

In un testo sincero ed aperto, l’autore ci espone la sua personale filosofia di vita. Non delle più bon ton, il mantra dello “sticazzi” diventa un refrain liberatorio ed emancipante.

 

Messaggio pubblicitario Sono molte le barriere che una società, specialmente una da sempre avversa al rischio come quella italiana, impone ai suoi figli. Ogni tanto c’è bisogno di prendere le distanze rispetto alle aspettative, alle paure, separare quello che veramente conta per noi e cosa invece si può lasciare correre.

Il metodo “sticazzi” può essere usato, un po’ come il parmigiano, per spolverare le situazioni più varie della quotidianità e della vita, ma attenzione: non per ribellarsi mandando tutti a quel paese, ma per comprendere, liberare se stessi e rendere un piatto più buono, saporito, nutriente.

Mi perdonerà l’autore, chiaramente romano, per aver citato il parmigiano e non il pecorino. Il che ci rimanda direttamente al capitolo 4, nel quale l’autore ci racconta, purtroppo senza dovizia di particolari, come applicando il metodo “sticazzi”, cito testualmente: “ho avuto moltissimi rapporti occasionali”.

L’ARTICOLO CONTINUA DOPO L’IMMAGINE:

Sticazzi 2021 di Andrea Pietrangeli Recensione del libro Fig 1

 

Messaggio pubblicitario In questo periodo molti hanno avuto modo, o sono stati costretti, a fermarsi e riconsiderare se la propria vita quotidiana corrisponda a quello che davvero vogliono. Il libro di Pietrangeli può essere un simpatico test, per vedere quanto siamo in fase con noi stessi e i nostri valori e anche una guida, leggera, per vivere più serenamente.

Personalmente in certe parti l’ho trovato un po’ diretto, nel senso che l’autore dice “é cosi, te lo garantisco” (non testuale). Ma la filosofia “Sticazzi” consiste proprio nel farsi scivolare addosso questo genere di dichiarazioni prescrittive; è ok prenderne atto, ma anche giusto e lecito metterci la dovuta distanza per osservarle da fuori. È in effetti uno strumento molto potente.

 

VOTA L'ARTICOLO
(voti: 6, media: 3,00 su 5)

Consigliato dalla redazione

Perfezionismo: effetti del ricercare la perfezione e condannare l'errore

L’arte dell’essere imperfetti: onore agli errori e agli sbagli

La tendenza al perfezionismo è sempre più comune nell’attuale società; quando la precisione suprema è l’unica meta desiderabile ogni fallimento è devastante

Bibliografia

  • Pierangeli, A. (2021). Sticazzi. Spazio Interiore.
State of Mind © 2011-2021 Riproduzione riservata.
Condividi
Messaggio pubblicitario

Messaggio pubblicitario

Argomenti

Scritto da

Messaggio pubblicitario