L’impatto del covid sulla salute mentale in Spagna, Italia e Regno Unito

Uno studio condotto in Italia, Spagna e Regno Unito ha analizzato i cambiamenti legati allo stress e al trauma nel contesto della pandemia di covid-19

ID Articolo: 175087 - Pubblicato il: 27 maggio 2020
L’impatto del covid sulla salute mentale in Spagna, Italia e Regno Unito
Messaggio pubblicitario SFU Magistrale
Condividi

Uno studio internazionale, condotto dalla Open Evidence, spin-off dell’Universitat Oberta de Catalunya (Spagna), ha rivelato che la salute mentale del 41% della popolazione del Regno Unito è a rischio a causa della crisi del coronavirus.

 

Messaggio pubblicitario Il progetto di ricerca ha visto la partecipazione di ricercatori dell’Università di Glasgow, dell’Università degli Studi di Milano, dell’Università degli Studi di Trento, dell’Università di Tilburg e dell’Universidad Nacional de Colombia (Codagnone & Gomez, 2020).

Lo studio consisteva in tre sondaggi, i dati sono stati raccolti in Italia, in Spagna e nel Regno Unito, nel corso di tre settimane consecutive, dal 24 aprile al 17 maggio. Lo scopo era analizzare i cambiamenti comportamentali legati allo stress e al trauma all’interno delle popolazioni interessate nel contesto della pandemia, nonché misurare l’opinione pubblica in merito alle informazioni fornite dal governo e alla sua risposta in relazione alla crisi sanitaria (Codagnone & Gomez, 2020).

I dati raccolti nel primo sondaggio, che ha campionato 10.551 persone (3.523 nel Regno Unito, 3.524 in Spagna e 3.504 in Italia) tra il 24 aprile e il 1 maggio, mostrano che la maggior parte della popolazione tra i 18 e i 75 anni riferisce di essersi sentita depressa o senza speranza per il futuro ad un certo punto durante questo periodo: 57% nel Regno Unito, 67% in Spagna e 59% in Italia. I ricercatori sottolineano che i dati forniscono un quadro sull’impatto del lockdown e dobbiamo essere preparati per le conseguenze sociali e sanitarie associate ad esso (Codagnone & Gomez, 2020).

Messaggio pubblicitario L’analisi dei dati è stata effettuata considerando fattori aggiuntivi quali: il tipo di alloggio (piena proprietà, proprietà ipotecata, affitto, ecc.), condizioni di vita (metri quadrati di alloggio, numero di persone che vi abitano, presenza di bambini in età scolare), perdita di occupazione, la chiusura della propria attività, la perdita di reddito e l’accesso ai test COVID-19; la considerazione di queste variabili ha fornito un indicatore generale in relazione allo stato di salute mentale delle persone nei tre paesi. I risultati rivelano che la salute mentale del 41% delle persone nel Regno Unito è a rischio, con dati del 46% e del 42% registrati per la Spagna e l’Italia, sottolineando che, per salute mentale, si intende la presenza di sintomi legati allo stress e al trauma (Codagnone & Gomez, 2020).

La ricerca sta tutt’ora continuando, i risultati sopra riportati si riferiscono al primo studio, cioè quello condotto tra il 24 aprile e il primo maggio (Codagnone & Gomez, 2020).

Il secondo studio, volto a valutare l’impatto della situazione sulle capacità cognitive dei partecipanti, sulla percezione del rischio, sulla fiducia e sull’altruismo, è stato condotto tra il 2 e il 9 maggio e si prevede che i risultati saranno rilasciati nella settimana che inizia il 18 maggio.

Infine, la terza ricerca, che verrà effettuata tra il 10 e il 17 maggio, si concentrerà sull’incertezza e sui conflitti relativi alla privacy e al bene comune, agli interessi individuali e collettivi relativi alla distribuzione delle risorse, con i risultati che saranno pubblicati nella settimana del 25 maggio (Codagnone & Gomez, 2020).

VOTA L'ARTICOLO
(voti: 2, media: 5,00 su 5)

Consigliato dalla redazione

Minfulness: i benefici della presenza mentale durante il Covid-19

Lasciamo il virus fuori dalla mente: la pratica mindfulness ed i consigli dal Santacittarama

La tradizione a cui si ispira la meditazione basata sulla minfulness riflette da secoli sull’importanza della presenza mentale.

Bibliografia

  • Codagnone, C & Gomez, C. (2020) Study on the effects of COVID 19 and lockdown in Italy, Spain, and United Kingdom. In press.
State of Mind © 2011-2020 Riproduzione riservata.
Condividi
Messaggio pubblicitario

Si parla di

Messaggio pubblicitario

Scritto da

Categorie

Messaggio pubblicitario