In arrivo i nuovi Webinars dell’Ordine Psicologi Lombardia – Marzo, Aprile e Maggio 2018

In arrivo i nuovi Webinars organizzati dall'Ordine degli Psicologi della Lombardia. Quattro appuntamenti on line per informarsi ed aggiornarsi su diverse tematiche, dalla Battered Husband Syndrome alla sindrome di Hikikomori.

ID Articolo: 153286 - Pubblicato il: 26 marzo 2018
In arrivo i nuovi Webinars dell’Ordine Psicologi Lombardia – Marzo, Aprile e Maggio 2018
Messaggio pubblicitario SFU Magistrale
Condividi

In arrivo i nuovi Webinars organizzati dall’Ordine degli Psicologi della Lombardia: quattro appuntamenti per informarsi ed aggiornarsi su diverse tematiche. I seminari saranno trasmessi online, permettendo a tutti i colleghi di partecipare direttamente da casa e in un orario che interferisca il meno possibile con il lavoro.

 

Mercoledì 28 Marzo 2018, ore 20.45:

La “Battered Husband Syndrome”: il caso degli uomini maltrattati. L’esperienza di Ankyra, l’unica struttura milanese ad accogliere uomini vittime di violenza.

Webinars organizzati da OPL gli appuntamenti in arrivo da Marzo 2018 - ankyra

L’ Intimate Partner Violence, o violenza domestica, si manifesta con comportamenti aggressivi e coercitivi che possono provocare danni fisici, abuso psicologico, violenza sessuale, isolamento sociale, stalking, intimidazione e minacce perpetrati da un offender che è o è stato in relazione intima con la vittima e la cui finalità è il controllo sull’altro.

Messaggio pubblicitario E’ fuori dubbio – e l’ampia letteratura ne dà riscontro – che la donna sia la prima vittima di violenza domestica eppure prende sempre più corpo la casistica degli uomini soggetti a maltrattamenti fisici e psicologici, tanto che la letteratura ha coniato l’espressione “battered husband syndrome”.

In una serie di ricerche sulla vittimizzazione maschile, Reid et al. (2008) riscontrano che la violenza psicologica ricorre più frequentemente rispetto alla fisica e risulta più duratura.

Fra le violenze psicologiche rientrano le minacce di uccidersi, di distruggere le cose dell’altro, di denunciarlo con false accuse, le false denunce di abuso nei confronti dei figli al fine di averne la custodia in caso di separazione, le false denunce di stalking e la cosiddetta alienazione parentale.

Ad aggravare la situazione concorrono la vergogna che impedisce a molti uomini di denunciare e la tendenza culturale a sottostimare il fenomeno.

L’associazione Ankyra è l’unica a Milano ad accogliere le vittime di violenza domestica indipendentemente dal genere, dall’orientamento sessuale e dall’età; grazie all’esperienza dell’associazione approfondiremo il loro modello di lavoro, la normative di riferimento, i dati sul fenomeno e alcune delle situazioni di violenza sugli uomini affrontate.

Relatori

Dott.ssa Patrizia Montalenti: Responsabile Accoglienza Centro Antiviolenza Donne Milano, Vice Presidente Volontaria del Centro Antiviolenza Ankyra

Avv. Veronica Coppola: Avvocato Cassazionista, Consulente legale volontaria Centro Antiviolenza Ankyra

Come partecipare?

Iscrivetevi ad assistere dal vivo attraverso il modulo apposito, vi aspettiamo mercoledì 28 marzo alle 20.45 presso la Casa della Psicologia in Piazza Castello 2 a Milano.

Se volete partecipare online iscrivetevi cliccando sul seguente link https://attendee.gotowebinar.com/register/4674237623738604289 e collegatevi alle 21.00 sulla piattaforma gotowebinar di OPL.

Per problemi o informazioni scrivere a webinar@opl.it

Scarica la locandina dell’evento


 

Mercoledì 11 aprile 2018, ore 20.45

Il ritiro sociale in adolescenza: inquadramento del fenomeno e trattamento

Webinars organizzati da OPL gli appuntamenti in arrivo da Marzo 2018 - lancini

Il ritiro sociale è una delle più significative manifestazioni del disagio adolescenziale odierno. Il fenomeno degli Hikikomori, nato e diffusosi in Giappone, si è sviluppato, con caratteristiche proprie, anche in Italia. Infatti, un numero sempre crescente di adolescenti, prevalentemente maschi, si ritira prima dalle scene scolastiche e poi dalle scene sociali, in una sorta di autoreclusione volontaria domiciliare. Il crollo dell’ideale infantile di fronte alle trasformazioni del corpo e allo sguardo di ritorno dei coetanei spinge alcuni adolescenti a ritirarsi severamente, non accedendo ad alcuna forma di mediazione con il mondo. Altri, invece, individuano in internet l’unica possibilità di accesso al sapere (ricerca di informazioni), di simbolizzazione (avatar e giochi di ruolo) e di relazione con gli altri (contatto mediato da chat e cuffie con microfono nel corso delle sessioni di battaglie virtuali). La rivoluzione digitale ha dunque promosso spazi creativi, ambienti espressivi e relazionali, all’interno dei quali gli adolescenti non solo sperimentano nuove possibilità di realizzazione del Sé individuale e sociale, ma si rifugiano in occasione di gravi crisi evolutive, in una sorta di auto ricovero che, contemporaneamente, esprime il disagio e un primo tentativo di risolverlo. A partire dall’esperienza maturata nel corso di oltre un decennio con questa forma di espressione della crisi evolutiva, l’intervento intende inquadrare la psicodinamica del ritiro sociale e presentare le strategie cliniche che guidano la presa in carico dell’adolescente ritirato, in una prospettiva evolutiva.

Relatore

Dott. Matteo Lancini: Psicologo e psicoterapeuta. Presidente della Fondazione “Minotauro” di Milano e dell’AGIPPsA (Associazione Gruppi Italiani di Psicoterapia Psicoanalitica dell’Adolescenza). E’ docente di “Clinica dell’adolescente e del giovane adulto” presso il Dipartimento di Psicologia dell’Università Milano-Bicocca. All’interno del Minotauro è direttore del Master “Prevenzione e trattamento della dipendenza da internet in adolescenza”, coordina la Sezione Adolescenti del Centro di consultazione e psicoterapia e insegna nella Scuola di formazione in Psicoterapia dell’adolescente e del giovane adulto. E’ autore di numerose pubblicazioni sull’adolescenza, le più recenti: Adolescenti navigati. Come sostenere la crescita dei nativi digitali. (Erickson, 2015). Abbiamo bisogno di genitori autorevoli. Aiutare gli adolescenti a diventare adulti (Mondadori, 2017).

Come partecipare?

Iscrivetevi ad assistere dal vivo attraverso il modulo apposito, vi aspettiamo mercoledì 11 aprile alle 20.45 presso la Casa della Psicologia in Piazza Castello 2 a Milano.

Se volete partecipare iscrivetevi cliccando sul seguente link https://attendee.gotowebinar.com/register/5711216727254126081 e collegatevi alle 21.00 sulla piattaforma gotowebinar di OPL.

Per problemi o informazioni scrivere a webinar@opl.it

Scarica la locandina dell’evento


 

Mercoledì 18 aprile 2018, ore 21

Sette: analisi psicologica dei meccanismi di affiliazione e affrancamento

Webinars organizzati da OPL gli appuntamenti in arrivo da Marzo 2018 - Tinelli

Nel nostro paese i gruppi a carattere settario sono circa 500, con migliaia di adepti, ma una stima esatta è impossibile. E in mancanza di numeri ufficiali, il fenomeno continua a crescere, mentre per chi vuole uscirne la strada è sempre più difficile.

Messaggio pubblicitario Il seminario si propone di affrontare le modalità con cui i gruppi settari fanno proseliti e creano acquiescenza. Attraverso un percorso teoricamente documentato e esemplificativo saranno spiegati i principi del controllo mentale e tutte le sue fasi e componenti, ma saranno anche analizzate le fasi che portano all’abbandono del gruppo e le conseguenze psicologiche che simili appartenenze hanno sugli individui, durante e dopo l’esperienza. La lezione prevede anche la presentazione di alcuni casi concreti, tra i più noti in Italia e all’estero.

Relatore

Dott.ssa Lorita Tinelli: psicologa e psicoterapeuta, ha conseguito il perfezionamento in Criminologia Giudiziaria e Penitenziaria presso l’Università di Bari e quello di Mediazione Familiare, Sociale e Penale. E’ docente nel Corso di Alta Formazione Ricorrente in Crimonologia Generale Applicata e Penitenziaria dell’Università di Bari e dal 1999 svolge consulenze presso diversi Tribunali d’Italia, in qualità di CTU (Consulente Tecnico d’Ufficio) o CTP (Consulente Tecnico di Parte).

Nel giugno 1999, insieme ad altri studiosi, ho fondato il CeSAP, di cui è stata presidente sino al 2015 e attualmente vice-presidente.

Dal 2011 è International Affiliate dell’American Psychological Association (APA)

Dal 2015 Psicologa presso l’Unità di Prevenzione e Analisi Criminologica di Roma.

Come partecipare?

Il webinar si terrà mercoledì 18 aprile 2018 dalle 21 alle 22,30.

Se volete partecipare iscrivetevi cliccando sul seguente link https://attendee.gotowebinar.com/register/8482630342831693825 e collegatevi alle 21.00 sulla piattaforma gotowebinar di OPL.

Per problemi o informazioni scrivere a webinar@opl.it

Scarica la locandina dell’evento


Mercoledì 30 Maggio 2018, ore 21

Lo psicologo come mental coach per lo sviluppo degli atleti

Webinars organizzati da OPL gli appuntamenti in arrivo da Marzo 2018 - cei

Gli atleti sono sempre più consapevoli della necessità di sviluppare, sostenere e ottimizzare le qualità psicologiche necessarie per fornire prestazioni adeguate al loro livello di competenza sportiva. La preparazione psicologica o mental coaching rappresenta, oggi, quell’insieme di modelli teorici e tecniche psicologiche, basati sull’evidenza scientifica prodotta in psicologia dello sport, che permette di costruire programmi di allenamento mentale specifici e rivolti a soddisfare le diverse richieste delle singole discipline sportive, adeguandosi ai bisogni altrettanto specifici dei singoli atleti. Scopo di questo webinar è di illustrare le possibilità offerte allo psicologo dal mental coaching, descrivere le abilità psicologiche di base e quelle avanzate, proporre un sistema di valutazione psicologica dell’atleta, descrivere programmi di allenamento dell’attenzione e di gestione dello stress competitivo e ambientale.

Relatore

Prof. Alberto Cei: svolge la propria attività, in Italia e all’estero (Cipro, India, Iran, Malta) come consulente per l’alta prestazione (ha partecipato alle ultime 6 Olimpiadi estive, gli atleti seguiti hanno vinto 12 medaglie olimpiche, ha lavorato con atleti di 26 sport e per le più importanti multinazionali). Si interessa di etica come fattore alla base delle prestazioni eccellenti ed è autore del libro I Signori dei tranelli (2012). È docente di “Coaching” all’Università di Tor Vergata, Roma, di “Psicologia dello Sport” e “Psicologia Applicata al Calcio” all’Università Telematica San Raffaele, Roma e di “Psicologia” alla Scuola dello Sport del Coni. Autore di 15 libri di psicologia della performance (fra cui Mental training, 1987; Psicologia dello sport, 1998; Coaching alle nuove sfide, 2004; Affrontare lo stress, 2009; Allenarsi per vincere, 2015). E’ editorial manager della rivista International Journal of Sport Psychology (http://www.ijsp-online.com) e direttore della rivista Movimento. Web: http://www.ceiconsulting.it Blog: http://www.albertocei.com

Come partecipare?

Se volete partecipare iscrivetevi cliccando sul seguente link https://attendee.gotowebinar.com/register/6660875914053844481 e collegatevi alle 21.00 sulla piattaforma gotowebinar di OPL.

Per problemi o informazioni scrivere a webinar@opl.it

Scarica la locandina dell’evento

VOTA L'ARTICOLO
(voti: 1, media: 5,00 su 5)
State of Mind © 2011-2019 Riproduzione riservata.
Condividi
Messaggio pubblicitario

Messaggio pubblicitario

Argomenti

Scritto da

Messaggio pubblicitario