L’eccitamento sessuale incrementa il risk-taking, anche nel gioco d’azzardo!

Secondo un recente studio, durante l'eccitamento sessuale, gli individui sarebbero orientati a compiere azioni e scelte più rischiose.

ID Articolo: 117877 - Pubblicato il: 12 febbraio 2016
L’eccitamento sessuale incrementa il risk-taking, anche nel gioco d’azzardo!
Messaggio pubblicitario SFU Magistrale
Condividi

L’eccitamento sessuale può influenzare il processo di decision-making, spingendo il soggetto ad assumere un profilo di rischio più alto, anche in situazioni non connesse all’atto sessuale.

Un gruppo di ricercatori canadesi ha scoperto che l’eccitamento sessuale può influenzare il processo di decision-making, spingendo il soggetto ad assumere un profilo di rischio più alto, anche quando le situazioni dov’è chiamato ad agire non sono connesse alla copulazione.

Messaggio pubblicitario Sebbene sia noto da tempo come l’arousal prodotto da stimoli sessuali possa ridurre la predisposizione all’uso del profilattico, nessuno studio in precedenza ha valutato l’impatto dei medesimi stimoli sul processo di decision making più in generale. Per tale motivo la dott.ssa Shayna Skakoon-Sparling e i suoi colleghi hanno reclutato 144 studenti del college, dicendo loro di stare indagando le differenze di genere in rapporto alle preferenze per i video.

I partecipanti erano avvertiti del fatto che sarebbero stati esposti a materiale sessualmente esplicito e che avrebbero dovuto svolgere dei compiti distraenti tra un video e l’altro.

Gli studenti erano poi divisi in due gruppi. Il primo gruppo guardava quattro video a contenuto sessualmente esplicito, mentre il secondo guardava quattro video che rappresentavano comuni interazioni tra uomo e donna di carattere non esplicito. Tra un video e l’altro, i partecipanti completavano un questionario che raccoglieva informazioni demografiche e uno per misurare il loro livello di eccitamento sessuale. Un terzo questionario, infine, proponeva degli scenari di risk-taking in ambito sessuale e non.

Stando ai risultati, i partecipanti che riportavano di essere eccitati sessualmente dopo la visione dei filmati risultavano essere più propensi al coinvolgimento in rapporti sessuali a rischio (es: rapporto non protetto con partner appena conosciuto). Tali risultati emergevano sia tra i maschi che tra le femmine, anche se la significatività era maggiore tra i maschi.

Uno dei risultati più interessanti era che la maggiore propensione al rischio di questi individui non si manifestava solo in situazioni connesse con il sesso.

Messaggio pubblicitario In un secondo esperimento, infatti, i ricercatori identificarono tra i partecipanti la stessa tendenza per quanto riguardava il gioco d’azzardo. Questo secondo disegno di ricerca coinvolgeva 122 studenti del college che, invece di completare un questionario riguardante la disposizione ad assumersi il rischio nei rapporti sessuali, richiedeva ai partecipanti di giocare ad una versione di Blackjack a computer. Il gioco proponeva situazioni ambigue in cui il partecipante aveva la possibilità di optare tra una mano rischiosa o una più sicura.

I ricercatori notarono che la media delle partite rischiose aumentava quando i partecipanti erano eccitati sessualmente.

Questo risultato secondo il team di ricercatori è fondamentale, in quanto educare gli individui a diventare consapevoli di come le abilità di decision-making possano essere facilmente influenzate dall’eccitamento sessuale sarebbe il primo passo nell’aiutarli non cedere a comportamenti impulsivi potenzialmente rischiosi.

VOTA L'ARTICOLO
(voti: 10, media: 5,00 su 5)

Consigliato dalla redazione

Report sul workshop sulla Schema Therapy sui disturbi della sfera sessuale

La relazione fra frequenza dei rapporti sessuali e benessere psicologico

Chi fa più sesso è più felice? L’opinione comune e i media affermano che sia così. Tuttavia, sembra delinearsi una realtà almeno in parte diversa.

Bibliografia

State of Mind © 2011-2020 Riproduzione riservata.
Condividi
Messaggio pubblicitario

Messaggio pubblicitario

Argomenti

Scritto da

Sono citati nel testo

Categorie

Messaggio pubblicitario